giovedì 27 aprile 2017

PER ESSERE IN PERFETTA SALUTE.....di Monique Mathieu.

Per essere in perfetta salute


"Dovete visualizzarvi sempre in perfetta salute e non dubitare mai di questa salute perfetta! Nel momento in cui dubitate, emettete dei pensieri contrari a ciò che desiderate.

Quella che chiamate cattiva salute non fa infatti parte della natura umana. Sono semplicemente i vostri pensieri riguardanti le disarmonie che impregnano costantemente tali pensieri e quindi il vostro corpo, poiché avete sempre paura di qualcosa. Appena avete l'impressione di un cattivo funzionamento nel vostro corpo, ecco che emettete un pensiero di paura o di «malattia».

Tutto ciò è umano, ma evitate di farlo! Bloccate subito questo pensiero dicendo «no, il mio corpo funziona perfettamente e sono in perfetta salute»! Questo è un modo per programmarla di continuo. Se dite «io sono ammalato, mi fa male qui, mi fa male là», voi programmate delle disfunzioni in voi! Se affermate «io sono in perfetta salute», la pianificate dentro di voi.

È necessario che comprendiate il modo in cui funzionate a questo livello. Prima di poter essere in perfetta salute, è evidente che ci sono alcune lotte in voi a causa di certe energie che sono ben installate, energie che bisognerà trasformare in energie di Luce. Le preoccupazioni e le paure sono impregnate nelle vostre cellule, dovete deprogrammarle, e potrete farlo solamente mettendo continuamente della Luce in voi per modificare questa programmazione.

Coloro che chiamate «maestri» o «grandi iniziati», che avevano compreso il processo del pensiero con tutto ciò che questo comporta, non avevano bisogno di medicinali, sapevano auto guarirsi. Del resto non avevano nemmeno bisogno di guarirsi poiché si visualizzavano sempre in perfetta salute, sia nel loro corpo fisico che nei loro corpi sottili.

Non potete programmare la salute perfetta fintanto che c'è una sofferenza impregnata nell'anima! Bisogna quindi programmare la salute perfetta in tutti i livelli, compresi i tre più importanti corpi sottili: il corpo fisico, il corpo emozionale e il corpo mentale; è necessario inoltre lavorare costantemente la pace in voi e sentirla.

Se programmate una buona salute mentre siete tormentati o impauriti, non fate sufficiente pulizia in voi e non riuscite a programmarla.

C'è quindi tutto un lavoro di mollare la presa e di comprensione da realizzare. Questo lavoro può compiere dei miracoli ben oltre ciò che potete immaginare.

Ripetiamo, per riuscire, occorre eliminare ogni sofferenza e ogni ferita, dovete ascoltarvi e guardarvi vivere.»

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
che non sia tagliato,
che non subisca nessuna modifica di contenuto,
che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
che menzionate il nome di Monique Mathieu.


CONDIVISO DA http://ducielalaterre.org/fichiers/sante/pour__tre_en_parfaite_sant__MFk___IT.php


mercoledì 26 aprile 2017

MANGIATE FUOCO E BEVETE LUCE....Omraam Mikhaël Aïvanhov

« È scritto nello Zend-Avesta che quando Zarathustra chiese al dio Ahura Mazda come si nutrisse il primo uomo, il dio gli rispose: «Mangiava fuoco e beveva luce».

 Perché non dovremmo anche noi imparare a mangiare fuoco e a bere luce per ritornare verso la perfezione del primo uomo? Direte che ciò non è possibile.

 Sì, invece, è possibile.

Voi assistete al sorgere del sole e aspettate il primo raggio rimanendo vigili, attenti… Non appena il primo raggio appare, dovete pensare che lo state assorbendo. Invece di limitarvi a guardare il sole, voi lo bevete, lo mangiate, e immaginate che quella luce, che è viva, si propaghi in tutte le cellule del vostro organismo, che le purifichi, le rafforzi, le vivifichi.

 Facendo questo esercizio non solo vi sarà più facile concentrarvi, ma inoltre sentirete tutto il vostro essere fremere e illuminarsi, poiché sarete riusciti ad assorbire veramente la luce... »


Omraam Mikhaël Aïvanhov

ANGELI DEL RAGGIO BIANCO


Gli Angeli del Raggio Bianco sono diretti dall’Arcangelo Gabriele e dall’Arcangelina Costanza. Il loro giorno è il mercoledì.

 Gli Angeli del Raggio Bianco si invocano quando c’è bruttezza, cattivo gusto, depressione e calo d’umore, dato che portano bellezza, ascensione, purificazione, musicalità. Li possiamo invocare per ricevere ispirazione per fare belle creazioni, dal momento che ci aiutano ad essere belli, ad uscire dalla depressione, a purificare gli ambienti, a disegnare cose belle, a scrivere bene e ad esprimerci in modo gradevole.

 Quando vediamo qualcosa di brutto possiamo dire: “ ANGELI DELLA BELLEZZA DEL RAGGIO BIANCO VENITE QUI ORA AD ABBELLIRE QUESTA……

” Possiamo anche dire. “ CHE LA DIVINA PUREZZA DEGLI ANGELI DEL RAGGIO BIANCO, DISCENDA COME FIOCCHI DI NEVE DI LUCE BRILLANTE E RISPLENDENTE, AVVOLGENDO QUESTA SITUAZIONE. GRAZIE AMATI ANGELI.”

Tra gli Angeli del Raggio Bianco si trovano gli ANGELI DELLA POESIA. Sono quelli che sono presenti nelle conversazioni fini, ricche di belle parole, nelle interpretazioni di belle canzoni…..


http://www.cittadiluce.net/angeli-del-quarto-raggio-bianco-t4949.html

martedì 25 aprile 2017

ERMETE TRISMEGISTO....PENSIERO...del Corpus Ermeticum

Di seguito un brano del Corpus Ermeticum che illustra bene il suo pensiero.............








Vedi quanta potenza, quale velocità, possiedi? E se tu puoi tutto questo, non lo può forse Dio?

Così tu devi pensare Dio: tutto ciò che esiste egli lo contiene in sé stesso come oggetto di pensiero, il mondo, sé stesso, il tutto.

 Se dunque tu non ti rendi uguale a Dio, non puoi comprenderlo; poiché il simile è intellegibile solo al simile. Ingrandisci te stesso fino a raggiungere la grandezza senza misura, liberandoti da ogni corpo; elevati al di sopra di ogni tempo divieni l’eternità: allora comprenderai Dio.

 Una volta convinto che per te non vi è niente di impossibile, stima te stesso immortale e capace di comprendere tutto: ogni arte, ogni scienza, l’intima natura di ogni essere vivente. Sali più in alto di ogni altezza, scendi più in basso di ogni profondità.

 Riunisci in te stesso le sensazioni di tutti gli elementi creati, del fuoco, dell’acqua, dell’aridità e dell’umidità, immaginando di essere ugualmente in ogni luogo, nella terra, nel mare, nel cielo, immaginando in non essere ancora nato, di essere nel ventre della madre, di essere giovane, di essere vecchio, di essere morto, di essere quello che sarai dopo la morte, Se tu comprendi tutte queste cose insieme: tempi, luoghi, sostanze, qualità, quantità, tu puoi comprendere Dio.

Se tu invece trattieni la tua anima prigioniera del corpo, la diminuisci e affermi: “io non comprendo niente, io non posso niente (…)che cosa hai a che fare allora con Dio?

lunedì 24 aprile 2017

COME REALIZZARE I DESIDERI IN UNO STATO DI LEGGERO TRANCE....




Si tratta di uno stato di coscienza quando si guarda dentro se stessi per trovare le risposte a tutte le domande. Il subconscio sa tutto! fategli una domanda, o pronunciate un desiderio, e lui vi suggerirà come fare.

Per entrare in questo stato bisogna rilassare completamente il corpo (occorre un po' di allenamento), lasciare andare i pensieri e non pensare a nulla. Il corpo diventerà pesante, i suoni e i colori si attenueranno... Quando questo succederà, vocalizzate il vostro desiderio.

Ci sono alcune regole:

- dovete essere certi al 100% che si avvererà.
- dovete create un'immagine mentale di ciò che volete.
- non dovete pensare al momento quando si realizzerà né a come si realizzerà.
- dovete provare delle emozioni: cosa vi succederà quando il desiderio si avvererà? (gioia, allegria, felicità).
- dovete immaginare di essere GRANDI e il desiderio come una cosa PICCOLA e pensarlo con una certa indifferenza: se si realizzerà, bene, se no...pazienza!
- dovete dimenticarlo e non pensarci più. Immaginatelo come un palloncino che vola via nel cielo.

Avete comunicato al vostro subconscio ciò che vorreste. Punto. Nessuna ansia!

Altre cose importanti da ricordare:

1. Non state in ansia per il futuro.
2. Non fissatevi su ciò che non avete. Il vostro desiderio non deve rappresentare un bisogno, deve essere proprio un desiderio. Se pensate di non poterci vivere senza, si allontanerà.
3.Le difficoltà sul cammino è meglio superarle prima mentalmente. Per esempio, se avete problemi sul lavoro, parlatene prima mentalmente (con il vostro interlocutore), e poi fatelo nella vita.
4. Se non siete proprio fortunati, non dovete esserne coscienti: lo siete, sempre, malgrado tutto.
(aum.news)


CONDIVISO DALLA PAGINA FB   Advanced Mind Institute Italia

GRAZIE OLGA SAMARINA

LA PREGHIERA DELLA LUCE............

La Preghiera della Luce

LASCIO CHE IO SIA LA LUCE PERCHE’ IO SONO LUCE

LASCIO CHE IO SIA LA PACE PERCHE’ IO SONO PACE

MI ALLINEO ALLA GRANDE E SACRA SORGENTE DEL SOLE CENTRALE

ILLUMINACI PER LA PIU’ ALTA CAUSA DI LUCE ED AZIONE BENEVOLA DI TUTTI

TUTTE LE LEGIONI, LE SQUADRE, I REGNI, LE DIMENSIONI, POTERE SACRO E SOVRANO DELLA LUCE, UNISCITI IN ME E GUARISCI TUTTO

ILLUMINA TUTTE LE MENTI CON LA MENTE DELL'ENERGIA COSMICA

POSSA LA VERITA’ ESSERE RIPORTATA ALLA LUCE DIVINA



LUCE E AMORE


BENEDIZIONI INFINITE

domenica 23 aprile 2017

CHIAMATE GLI ANGELI CON LA MENTE..........

Chiamare gli angeli con la mente

Pensate tra voi, “Angeli, per favore aiutatemi”, e loro saranno con voi in un istante.

 Se siete sinceri nella vostra chiamata, gli angeli sentono il vostro mentale grido d’aiuto immediatamente.

 Potete anche esprimere la vostra richiesta come un’affermazione: “Ho centinaia di angeli intorno a me in questo momento” oppure “Angeli, sono in pena adesso ed ho bisogno del vostro aiuto”. Potete chiedere a Dio di mandarvi angeli o potete chiamare gli angeli direttamente.


Parlare con gli angeli ad alta voce



Potete verbalizzare ogni richiesta e qualche volta lo facciamo anche inconsciamente, come quando diciamo: “Oh mio Dio!”, nei momenti di angoscia. Spendere del tempo da soli in quiete, specialmente all’aperto in natura, è una splendida opportunità per avere una verbale conversazione con gli angeli.



Tratto dal libro “Angel Therapy” DOREEN VIRTUE



PER ESSERE IN PERFETTA SALUTE.....di Monique Mathieu.

Per essere in perfetta salute "Dovete visualizzarvi sempre in perfetta salute e non dubitare mai di questa salute perfetta! Nel mome...