lunedì 25 settembre 2017

LA MENTE VI PORTA SEMPRE VERSO IL BENE


      Da quando la Terra ha cambiato la sua frequenza base e l'uomo si è sincronizzato con essa tutto è cambiato, tutto sembra più
      veloce anche la vostra percezione ed il vostro grado di acquisire i valori e le energie di questa nuova era.

      La vostra mente è più pronta e può comprendere di più e meglio rispetto al passato.

      Ecco perché anche il nostro modo di comunicare è cambiato, ora potete percepire concetti molto più elevati.

      Oggi siete a conoscenza delle origini cosmiche della vostra Materia Prima, siete a conoscenza della vostra natura fatta a immagine
      e somiglianza di Dio e conoscete le tre Energie e Forze Divine: Padre, Figlio e Spirito Santo e le tre energie dell’uomo: Corpo,
      Anima e Mente. Oggi sapete che siete tutti fratelli, tutti figli di Dio, fatti della stessa sostanza.

      Oggi le vostre conoscenze si possono unire al vostro sapere creando un nuovo stato interiore dentro di voi.

      Ma oggi dovete fare molta più attenzione nel distinguere tra i pensieri che provengono dal cervello e i flash che provengono dalla
      mente, ricordate che la mente vi porta sempre verso il bene.

http://www.menteconmente.it/

DANZA DI LUCI INTELLIGENTI.........



Danza di luci intelligenti...ufo di luce cristallizzata...salvano e mitigano...
Tutto questo parla da solo,i pezzi del puzzle uniti in una grande verità.
-Alba Giordana-

MESSAGGIO DALL'ARCANGELO CAMAELE O CHAMUEL

L'arcangelo Camaele

E' l'arcangelo dell'amore e del senso di utilità, il cui nome significa " colui che vede Dio". Uno dei sette arcangeli principali, è alto e bello con i capelli biondo chiaro, un'aureola color rubino e penetranti occhi azzurri.

Quando ho iniziato a lavorare con lui, mi sono accorto che mi entrava dritto nel cuore. Quando accogliamo la sua energia, Camaele ci aiuta ad aprire il cuore per ricevere l'amore e il sostegno che meritiamo.

Sa che desideriamo solo essere felici.
Uno dei suoi compiti più importanti è aiutarci a spostare l'attenzione dall'ego al cuore.
Il più delle volte cerchiamo la felicità all'esterno: nella carriera, nelle relazioni, nei beni materiali eccetera.



Camaele è qui per insegnarci che la felicità è dentro di noi "Colui che vede Dio" ci spinge anche a vedere il divino nel nostro cuore. Se lo accettiamo e ce ne ricordiamo costantemente, ogni cosa del mondo esterno lo rifletterà verso di noi.


Il messaggio di Camaele:
La tua vita è un riflesso di come vedi te stesso. Ogni cosa esterna è legato a te.
Tuttavia, se cerchi la felicità al di fuori, perdi il senso del ritmo e dell'utilità.
Sono qui per sostenerti durante il viaggio verso l'amore.
Forse non ti sembrerà facile, ma è quello che hai scelto. Collabora con me e ricorda chi sei davvero. L'amore circola nel tuo corpo e arriva dritto dal tuo vero cuore: l'anima.
estratto dal libro Le Preghiere degli Angeli di  Kyle Gray

CONDIVISO DA http://viverepositivo.com/group/numeridegliangeli

domenica 24 settembre 2017

L'ACQUAMARINA E I SUOI POTERI MAGICI E CURATIVI

Oggi per la sezione cristalli e pietre conosceremo più a fondo i poteri magici e curativi dell’acquamarina, essa nasce nelle rocce pegmatitiche nella fase di raffreddamento del magma solo se esso è sufficientemente ricco di berillo.

Il colore meraviglioso che va dal verde all’azzurro è determinato dalla presenza di tracce di ferro, e la gamma di sfumature spazia dal trasparente dell’acqua fino all’azzurro più intenso. Fin dall’antichità questa pietra era associata all’elemento acqua e di conseguenza alle dee del mare, il suo nome risale al periodo rinascimentale, anche se il berillo verde-blu era noto in tempi più antichi.

 Ci sono un po’ di leggende che girano intorno all’acquamarina, infatti si dice che se indossata essa insegnerebbe a distinguere il vero dal falso, in Italia invece, viene associato all’amore e al romantico e si dice che è il miglior regalo da fare a una sposa nel giorno delle nozze, perché assicura l’amore e la felicità nel matrimonio. Essa inoltre veniva usata dai marinai e pescatori come amuleto protettivo durante i viaggi in mare e quindi contro i pericoli della navigazione.

 L’acquamarina dona benefici se indossata sul quinto chakra “Vishudda” cioè la gola, e come già anticipato prima, è legata all’elemento acqua e di conseguenza a tutto ciò che questo elemento dona, quindi alla sfera emotiva, della femminilità, dell’amore, della guarigione, della gioia, della compassione, della pace, del sogno e delle sensitività. Essa infatti equilibra gli stati psico-fisici, favorendo l’introspezione, la crescita interiore, nonché fa chiarezza mentale, e quindi elimina la confusione, dona la forza di sistemare le cose lasciate in sospeso, ed aiuta a superare e a riconoscere fobie e paure.

 Ottima per chi ha problemi ti autostima e di timidezza, perché aiuta sblocca la comunicazione e stimola a esprimere i propri sentimenti liberamente, utile per scrittori e pittori, cantanti, e tutti quelle persone che hanno a che fare con la creatività. L’acquamarina assicura successo e benessere, produce un senso di leggerezza e tranquillità nell’affrontare i problemi della vita, nonché porta ad essere ottimisti con una mente molto positiva. Utile per chi vuole seguire un cammino spirituale, e per chi pratica la meditazione, dato che essa scava nell’inconscio e porta a galla ciò che non capiamo, facendoci evolvere. “A livello generale è come un filtro che controlla un cattivo uso della parola come le critiche, le false testimonianze e altre espressioni erronee che avvelenano la mente e il corpo, impedendo all’uomo di vibrare positivamente per sintonizzarsi con le energie più elevate e benefiche e con il meglio di se stesso.”

 A livello curativo l’acquamarina armonizza l’attività dell’ipofisi e della tiroide, regolando la crescita e l’equilibrio ormonale. Inoltre, migliora la vista e attenua l’eccessiva reattività del sistema immunitario. Calma le irritazioni delle vie respiratorie quali la sinusite, la rinite, la laringite, la faringite, la tonsillite. È indicata in caso di allergia, che si annoverano tra le cause scatenanti dell’asma.

condiviso da


http://strumenti-esoterici.esoterya.com/acquamarina-poteri/20954/

sabato 23 settembre 2017

LE MALEDIZIONI SI RITORCONO SU CHI LE LANCIA.....

«Le maledizioni si ritorcono su chi le lancia».
Se un uomo augura “sfortuna” a qualcuno, può star certo di attirarla su di sé.
Se desidera aiutare un altro a raggiungere il successo, augura riuscita a sé
stesso e contribuisce a ottenerla.
Il corpo può essere rinnovato e trasformato tramite la parola e una chiara
visione, e la malattia essere completamente cancellata dalla coscienza. Il
metafisico sa che tutte le malattie hanno una corrispondenza mentale e allo
scopo di guarire il corpo si deve prima “guarire l'anima”.
L'anima è la mente subconscia e dev'essere “salvata” da pensieri erronei.
Nel ventitreesimo salmo leggiamo: «Lui ristabilisce la mia anima». Questo
significa che nella mente subconscia o anima si devono ripristinare le idee
giuste, e il “matrimonio mistico” è il matrimonio dell'anima e dello spirito, o
della mente subconscia e di quella che trascende la coscienza, che devono
essere una. Quando il subconscio è invaso dalle idee perfette della parte della
mente che trascende la coscienza, Dio e l'uomo sono tutt'uno. «Io e il Padre
siamo uno». Ovvero lui è tutt'uno con il regno delle idee perfette; lui è l'uomo
fatto a immagine (immaginazione) e somiglianza di Dio e gli è dato potere e
controllo su tutte le creature, sulla propria mente, sul proprio corpo e sulle
proprie cose.
È esatto dire che la totalità delle malattie e dell'infelicità deriva dalla
violazione della legge dell'amore. Vi do un nuovo comandamento: «Amatevi
gli uni gli altri», e nel gioco della vita, l'amore o la benevolenza raggiungono
qualsiasi risultato.

"Molte persone considerano la vita una battaglia, ma non è una battaglia è un gioco."
Florence Scovel Shinn

TRATTO DAL LIBRO

Il Gioco della Vita

E come imparare a giocarlo
i.it/libri/__gioco_della_vita.ph

I PARAGONI Aïvanhov

« Ogni apprezzamento che gli esseri umani esprimono riguardo agli esseri e alle cose deriva da un paragone: essi preferiscono una certa persona a un’altra, una certa cosa a un’altra, e per potersi pronunciare ed esprimere la loro preferenza, è necessario che in qualche modo abbiano fatto un paragone.

Così, per tutta la vita paragonano la propria casa o la propria automobile a quelle del vicino, e si sforzano di eguagliare coloro che possiedono un maggior numero di cose, cose migliori, più vaste o più belle, perché credono che quelle persone siano più felici.


In ambito materiale gli esseri umani sono perfetti nel fare paragoni, ma in ambito spirituale non sono tanto disposti a paragonare: se incontrano un saggio, un essere disinteressato, colmo d’amore e padrone di sé, non si domandano: «Ma come sono io in confronto a lui?»… Con questa mentalità, non progrediranno mai. Per progredire occorre paragonarsi a esseri eccezionali, a tutti i grandi Maestri spirituali dell'umanità, e dire a se stessi: «Come adeguare la mia comprensione alla loro? Vediamo un po’... Forse possono insegnarmi un modo migliore di pensare e di comportarmi».  »

Omraam Mikhaël Aïvanhov


EDIZIONI PROSVETA

venerdì 22 settembre 2017

VOI FATE PARTE DELL'UMANITA' ..SVEGLIATEVI!!!!!


 Voi fate parte dell’umanità... Svegliatevi        

 Fratelli della terra, aprite gli occhi, voi appartenete all’umanità, la natura vi sta dando una prova di forza, essa è creazione di Dio, è la parte più importante del creato.
 Senza la terra non ci sarebbe l’uomo e senza Dio non ci sarebbe nulla. La Potenza Divina ha diretto e governato le forze che hanno creato il tutto.
 La Mente Divina ha sviluppato il tutto velandolo nel mistero per la continuità e l’eternità. La terra è la casa che il Creatore vi ha donato, voi ne siete i padroni, non fatevela portare via da nessuno, voi siete la forza, voi siete la mente, voi siete il tutto, voi siete l’umanità. L’umanità è la grande idea del Creatore, Dio ha creato i suoi figli e ha composto le famiglie, Dio ha creato l’unità: l’essere, il due: la coppia, il tre: la triade di forze, il tutto contenuto nel quattro: l’umanità.
 Dio vi ha donato tutti i frutti della terra, vi ha donato la libertà, l’individualità, la giustizia, ha dato ad ognuno il giusto peso e la stessa misura di intelletto, vi ha donato il verbo che è musica, beatitudine, leggiadria, allegria e armonia che unisce i cuori di tutti. 
Fratelli svegliatevi.... Noemi

LA MENTE VI PORTA SEMPRE VERSO IL BENE

      Da quando la Terra ha cambiato la sua frequenza base e l'uomo si è sincronizzato con essa tutto è cambiato, tutto sem...