venerdì 28 febbraio 2014

ANGELI DEL SETTIMO RAGGIO VIOLETTO

ANGELI DEL RAGGIO VIOLETTO Gli Angeli del Raggio Violetto sono diretti dall’Arcangelo Zadkiel e dall’ Arcangelina Ametista ed il loro giorno è il sabato. Gli Angeli della Fiamma Violetta si occupano di perdonare, trasmutare, trasformare qualcosa; sono gli Angeli dell’Alchimia Divina che concedono Protezione, Perdono, Cambiamento, Misericordia, Magia Cerimoniale. Ci sono Angeli del Raggio Violetto della Madre Mercede che sono liberatori, della Madre Alexa, del Maestro Saint Germani e della Madre Kwan Yin. Si può dire” AMATI ANGELI VIOLETTI VENITE ED AVVOLGETE QUESTA SITUAZIONE”. http://www.cittadiluce.net/angeli-del-settimo-raggio-violetto-t4941.html

CERCATE DI MANGIARE FRUTTA E VERDURA PROVENIENTE DA ORTI BIODINAMICI

L’ALIMENTAZIONE BIODINAMICA: CORPO, SUOLO, ALIMENTI “Dipende dai campi bene concimati se i vostri figli possono avere un colorito vivace e sano" diceva Steiner. L’alimentazione biodinamica è il passaggio successivo alla coltivazione di prodotti biodinamici. Vediamo dunque cosa succede quando diamo un morso a una mela coltivata in modo biodinamico; quali le conseguenze in termini di costi e reperibilità e che tipo di messaggi nutrizionali trasmette al nostro organismo Di Valeria Gatti L’alimentazione biodinamica: corpo, suolo, alimenti Perché adottare un’alimentazione biodinamica La scelta di seguire un’alimentazione biodinamica, ovvero di mangiare cibi prodotti da un tipo di agricoltura biodinamica è una scelta che indirettamente arricchisce e rinforza l’organismo. Perché? Se pensiamo al nostro corpo, non siamo altro che un veicolo entro cui passano delle sostanze. Come il contadino biodinamico si mette all’ascolto della natura, osservando, toccando e davvero assaggiando la terra, nutrendola delle sostanze di cui ha bisogno, così il prodotto che nasce e che poi arriva sulla nostra tavola è cibo vitale e vivo per il nostro organismo, rappresenta un passaggio di sostanze importanti: questo è ciò che insegnano l’agricoltura e l’alimentazione biodinamiche. L’artefice di questo equilibrio è l’universo stesso, per mano dell’uomo. Alimentarsi in modo biodinamico significa in sostanza dare all’uomo lo stesso importante nutrimento vitale che è stato dato alla pianta attraverso le radici e la terra, una cura che consente a entrambi una crescita sana in un ciclo armonioso. Come nutrirsi seguendo un’alimentazione biodinamica Un'alimentazione biodinamica è tale se è costituita da prodotti di provenienza biodinamica. Oggi in Italia esistono circa 300 aziende biodinamiche e i loro prodotti sono tutti certificati con il marchio Demeter e il sigillo “proveniente da agricoltura biodinamica”. Questo marchio, nato nel 1927, assicura la provenienza biodinamica di prodotti e trasformati in ogni paese. Passare all’acquisto di questi prodotti, significa assumere cibi controllati al 100% e analizzati periodicamente. I prodotti sono di eccellenza ed alta qualità. I sapori, gli odori e gli aromi naturali sono quelli di una volta, ormai su molte tavole dimenticati, e apportano sostanze nutritive ed energetiche integre. Come trovare i distributori? Demeter certifica il biodinamico ed è per questo che sul sito troverete indicati tutta una serie di distributori e aziende trasformatrici di prodotti biodinamici presenti in Italia. I vantaggi di un’alimentazione biodinamica Una coltivazione biodinamica aumenta la fertilità del suolo nel tempo e rende migliore la qualità degli alimenti. Così fa anche un'alimentazione biodinamica con il corpo umano. Lo scopo finale e a breve e lungo termine è infatti quello di migliorare la salute umana e quella della terra, in vista della vita per le generazioni future. Sì, dunque, a un’alimentazione biodinamica per grandi e piccini, per persone sane e con patologie, sportivi e allergici: gli esperti consigliano l’adozione di un’alimentazione biodinamica per chiunque abbia a cuore la propria salute, voglia favorire e migliorare i processi vitali e la cura del mondo. http://www.cure-naturali.it/cucina-biodinamica/2120/alimentazine-biodinamica/1279/a

GERARCHIE DEGLI ANGELI E ARCANGELI

Angeli SERAFINI Ardore e Carità . Sono i guardiani del Paradiso, una delle funzioni dei Serafini è quella di purificare, eliminare il peccato. CHERUBINI Coloro che pregano .Sono gli spiriti dell’armonia. Sono ricolmi di scienza divina e conoscenza, traggono sapienza dall’'Altissimo e la dispensano a tutte le schiere celesti. TRONI Ultimo coro della prima gerarchia Essi possiedono calma e quiete. Hanno il compito di distribuire, ad ogni essere umano, le prove necessarie affinché quest’ultimo riesca ad evolversi. I Cherubini e i Serafini occupano un posto privilegiato in tutta la corte celeste, essendo vicini a Dio, sono addetti al suo immediato aiuto. I Cherubini stanno presso il trono divino. Sono “dinanzi al giardino dell’Eden” per custodire, con al fiamma di una spada folgorante, l’accesso all’albero della vita (Gn.3,24) I Serafini invece, circondano il trono di Dio e cantano la Santità e la Gloria. DOMINAZIONI – VIRTU’ – POTESTA’ r icevono la luce dall’'ordine superiore, rendendosi partecipi della conoscenza di Dio. Intervengono con segni prodigiosi sia nella natura sia nell’'uomo. DOMINAZIONI Danno il potere di conoscere le leggi della natura, dominano i regni, sono abbondantemente generosi quando si chiede loro aiuto. Insegnano ad avere fiducia in Dio , in se stessi e nel prossimo. VIRTU'’ Ci aiutano nelle situazioni dove abbiamo forti ostacoli, intervengono indicandoci sapienza e purezza. POTESTA’' Rivelano, la parità di grado condivisa con le Dominazioni e le Virtù ed elevano con bontà i subordinati verso le realtà divine. Possiedono la forza per distruggere le potenze delle tenebre perché sono proposti alla custodia dei Demoni. PRINCIPATI – ARCANGELI – ANGELI PRINCIPALI Rappresentano il principio vittorioso dell’Universo. I Principati sono i mediatori per eccellenza. Sono legati al respiro, al passato e quindi a tutto ciò che sta alle nostre spalle. ARCANGELI Gli Arcangeli cono esseri intermedi tra i Principati e gli Angeli, ricevono dai primi la direzione da seguire, mentre comunicano agli Angeli le illuminazioni divine. Infatti, è attraverso gli angeli che l’uomo rivela la rivelazione divina e l’umanità può elevarsi a Dio tramite la purificazione e l’illuminazione. ANGELI Con gli Angeli si completano le gerarchie celesti. Essi agiscono solo ed esclusivamente secondo la volontà divina. La loro funzione più importante è quella di messaggeri. Agli Angeli è stata affidata la nostra tutela su questa terra. Chiediamo loro aiuto ogni qualvolta ne avremmo bisogno. Saranno sempre disposti e felici di aiutarci. Gli angeli, sono costituiti di pura energia, sono essenze spirituali in realtà privi di forma. Dimorano nel mondo spirituale. Ma la logica e l’immaginazione umana hanno trovato la soluzione migliore attribuendo ad ogni angelo un pianeta specifico. SERAFINI - URANO Urano rappresenta la meditazione, la sua influenza esprime saggezza, recepita dalla materia. CHERUBINI – SATURNO Saturno è caratterizzato dalla pesantezza, mancanza di movimento e quindi fa da freno. Gli angeli che vivono nella sfera di Saturno denotano abbandono da parte dello spirito, ma con la possibilità di ritrovare l’equilibrio utilizzando la propria sensibilità. TRONI – GIOVE Ricettività, espansione, materia, leggerezza, apertura, comunicazione. Gli aspetti negativi saranno esperiti solamente dal raggiungimento dell’ equilibrio, diventando così positivi. DOMINAZIONE – MARTE La materia dà spunto allo spirito che poi trascina la materia, dinamismo, calore,spirito battagliero (Marte Dio della Guerra) .In positivo l’azione arriva a compimento. In negativo aggressività, facilità alla collera, impazienza. VIRTU’ – SOLE Un cerchio con il punto in mezzo, punto d’inizio, forza spirituale. Perfetto equilibrio, dare agli altri. In negativo: egoismo PRINCIPATI – VENERE Le radici dello spirito lo tengono avvinto alla materia. Conoscenza attraverso l’evoluzione spirituale, bellezza, armonia,simboleggia femminilità. La nuova era riceverà l’impulso dall’energia femminile. ARCANGELI – MERCURIO Equilibrio, meditazione tra materia e ricettività. Diplomazia. Mercurio, divinità protettrice, nei mondi spirituali. Continuo dinamismo tra materia e spirito. ANGELI – LUNA Apertura verso ogni dimensione. Riceve e rielabora. Inferiorità, immaginazione, fantasia. Morte e rinascita. La manifestazione avviene secondo uno schema ed un piano denominato “ albero della vita” Da Urano partono le gerarchie angeliche con cui possiamo entrare in contatto. La Terra è rappresentata da un cerchio che sostiene una croce: lo spirito che si è unito alla dimensione materiale così da rappresentare l’Albero della Vita, costituito dai dieci punti già esaminati. (Notizie tratte da: Meditare con gli Angeli di Mariateresa Salati)http://www.alisulmondonuovo.com/angeli_47.html

giovedì 27 febbraio 2014

LA DIFFERENZA TRA I SINTOMI DEL RISVEGLIO SPIRITUALE ED I SINTOMI DELL'ASCENSIONE

Sintomi del Risveglio Spirituale e Sintomi dell’Ascensione: Qual’è la differenza? La prima riguarda un cambiamento nella coscienza individuale in seguito all’emergere del Sè Superiore o Anima, dovuto a fattori karmici ed evolutivi individuali; la seconda, cioè questa, riguarda i diversi modi in cui L'Ascensione planetaria viene recepita, assorbita e vissuta a livello del Corpo di Luce individuale. Dal punto di vista dell’Anima, il risveglio spirituale è un fattore prevalentemente endogeno; questi sintomi dell’Ascensione sono invece dovuti ad un fattore prevalentemente esogeno, cioè dal rapporto che si instaura fra la mutazione energetica globale e il modo in cui questa influenza la vita delle coscienze che sono immerse nel campo globale durante la sua trasmutazione energetica. La modalità e la velocità con cui i cambiamenti esterni sono recepiti dipende dal livello evolutivo individuale e questi due fattori (quello endogeno e quello esogeno) sono mutuamente correlati in un circolo virtuoso: infatti, da un lato, molti risvegli individuali stanno avvenendo sull’onda del cambiamento vibrazionale globale; dall’altro, i risvegli di massa contribuiscono a loro volta ad ancorare maggiormente l’energia in continuo aumento sulla Terra. I sintomi dell’Ascensione (o sintomi del Corpo di Luce) sono le manifestazioni dei cambiamenti energetici che si stanno verificando nei nostri corpi mentre assorbiamo sempre più Luce spirituale all’interno del nostro Essere, a causa della trasformazione del campo energetico della Terra. Il rapido intensificarsi delle frequenze di Luce sta creando cambiamenti alchemici all’interno delle strutture biologiche esistenti e sta velocemente modificando le basi materiche su cui si fondano il nostro Pianeta, il corpo umano, la nostra coscienza e il DNA. Questa infusione di Luce sta creando un processo di purificazione su larga scala che interessa e coivolge tutto e tutti. Quando noi esseri umani assorbiamo più Luce diventiamo meno densi e, nella nostra biologia, le attuali strutture molecolari a base di carbonio cominciano a trasmutare e a riorganizzarsi in strutture cristalline. Questo ci permette di accedere a dimensioni superiori della Creazione ed in particolare alla quinta dimensione, meta del viaggio evolutivo tuttora in corso. Quando la luce penetra nei nostri corpi, si diffonde a livello cellulare catalizzando un processo di guarigione e purificazione: i tessuti sono indotti a rilasciare i vecchi modelli energetici, le credenze obsolete e tutti i concetti esistenti della 3D basati sulla paura. Mentre queste vecchie energie vengono rilasciate potrebbero verificarsi sofferenze, dolori, sentimenti o ricordi che affiorano alla nostra coscienza. Molte persone stanno manifestando gli intensi cambiamenti in atto attraverso una vasta sintomatologia estesa su tutti i livelli dei loro corpi multidimensionali. Questi cambiamenti energetici stanno portando il Corpo di Luce in manifestazione radiante: le ripercussioni fisiche, emotive e mentali che derivano da queste mutazioni spirituali supercoscienti vengono chiamati appunto Sintomi del Corpo di Luce o Sintomi dell’Ascensione. Alcuni sintomi del Corpo di Luce vanno e vengono rapidamente, altri sono invece più persistenti. Mentre la genetica dei nostri corpi si modifica, sperimentiamo un cambiamento nelle nostre strutture cellulari e molecolari: talora potranno insorgere nuovi e strani sintomi (a volte persino rapidamente o inaspettatamente), talora potranno invece ricomparire vecchi sintomi che avevamo ritenuto ormai passati e superati. Niente paura! Il nostro corpo li aveva memorizzati ed ora, manifestando il sintomo, li sta rilasciando definitivamente[*]. [*] Questo è uno dei motivi del fallimento della medicina sintomatica, cioè quella medicina che considera un sintomo equivalente ad una malattia, ed opera terapeuticamente con il fine di reprimerlo o rimuoverlo. Molti dei sintomi del corpo di luce sono invece sintomi di una profonda guarigione dell’essere, che vanno portati alla luce, ascoltati ed interpretati seconda una visione olistica. Come riconoscere i sintomi dell’Ascensione Non ci sono test medici o misure definitive che ci permettano di sapere quando una nostra malattia o disturbo è classificabile come un sintomo dell’ascensione. Se manifestate sintomi fisici insoliti che sono allarmanti, invalidanti o che vi fanno preoccupare, è importante consultarsi con il proprio medico prima di cercare un’alternativa o un consiglio olistico. Aspettatevi anche la possibilità che, dopo una visita di controllo, il vostro medico possa non trovare nulla di strano. Tutti gli esami potranno risultare normali, e anche dopo la richiesta di ulteriori pareri la medicina ortodossa potrebbe insistere nell’evidenza che tutto vada bene. Il nostro attuale sistema medico di 3D incontra oggi delle comprensibili difficoltà nel gestire questi strani sintomi, perchè essi vanno necessariamente inquadrati in un contesto molto più ampio che difficilmente sarà conosciuto e riconosciuto diffusamente a livello medico-scientifico in tempi brevi. Viceversa, anche nel caso in cui il vostro disturbo fosse diagnosticato come patologia, gli effetti della Luce spirituale in espansione giocano comunque un ruolo chiave nella manifestazione dei sintomi, in qualità di con-cause. È estremamente importante prestare sempre attenzione alla vostra guida interiore e ricordarsi che, se state leggendo queste informazioni, è possibile che stiate già vivendo un’esperienza sintomatica nel vostro corpo di luce. Anche se l’esperienza di vivificazione del proprio corpo di luce è unica per ogni persona, proviamo ad elencare i sintomi dell’ascensione più comuni. Quali sono i sintomi comuni dell’ascensione Fisici • Disturbi da virus; • Disturbi alle vie respiratorie, senso di oppressione nei polmoni; • Asma o sintomi influenzali; • Febbre da fieno, raffreddore, naso che cola, eccessivi starnuti; • Cambiamenti del sistema immunitario e linfatico; • Cambiamenti delle abitudini alimentari; • Battito cardiaco irregolare – palpitazioni; • Formicolio nella parte superiore della testa; • Pressione sanguigna instabile – alta o bassa; • Problemi o irritazioni alla pelle; • Infiammazione o dolori delle ossa e delle articolazioni; • Stanchezza intensa e brevi periodi di debolezza; • Disturbi allo stomaco e problemi digestivi; • Diarrea improvvisa per nessun motivo apparente; • Vertigini, problemi di coordinazione e di equilibrio; • Orecchie che fischiano, elevata sensibilità al rumore; • Dolori alla schiena, al collo e alla colonna vertebrale; • Sudorazioni notturne o diurne; • Carenza circolatoria, perdita di forza muscolare; • Squilibri ghiandolari; • Formicolio a braccia, mani, gambe e piedi; • Problemi temporanei della vista. Mentali • Mal di testa o emicranie; • Tutti i tipi di depressione; • Perdita di memoria a breve termine; • Intensa paura della morte; • Sogni vividi, incubi; • Intensa paura della separazione e della perdita; • Paura ossessiva di persecuzione e tradimento; • Strani cicli di sonno (in particolare insonnia o lo svegliarsi troppo presto la mattina). Emotivi • Cambiamenti ormonali; • Ipersensibilità emotiva; • Instabilità emotiva (in particolare sbalzi d’umore incontrollati); • Improvvisi, inspiegabili ed esagerati attacchi di rabbia, dolore e ansia; Spirituali • Insoddisfazione della vostra vita attuale; • Sogni o visioni delle vite passate che possono disturbarvi o essere inquietanti; • Risvegli improvvisi, spesso opprimenti o spaventosi; • Improvvisi insight ed intuizioni di saggezza e conoscenza; • Improvvisa incapacità a proseguire nella vostra vita allo stesso modo di prima; • Iniziazioni (esperienze di vita difficili) che si presentano come lezioni di vita; • Senso di urgenza nel capire chi siete veramente e nell’iniziare a vivere tale verità; • Sensazione di non appartenenza a questo posto sulla Terra o con le persone intorno a te! Alcuni dei sintomi sopra elencati possono essere indicatori di gravi malattie o disturbi, quindi siete pregati di consultare il vostro medico di fiducia prima di escludere la normale eziologia. based on: www.nextdimensionhealing.com.au Ripercussioni fisiche dell’attivazione del corpo di luce Al tempo della Convergenza Armonica soltanto il 7% dei codici genetici degli esseri umani erano attivi. Il nostro DNA contiene i codici latenti per attivare la trasmutazione dal corpo fisico al corpo di luce. In questi tempi di cambiamento, l'attivazione progressiva del DNA e la vivificazione del corpo di luce stanno apportando modifiche apparentemente incredibili nel corpo fisico umano che, ad oggi, non ha ancora espresso e manifestato tutto il potenziale latente che la genetica gli conferisce. Solo per citare alcuni esempi: • Finora abbiamo vissuto con ghiandole fortemente atrofizzate. L’epifisi (= la ghiandola pineale) e l’ipofisí (la ghiandola pituitaria) per esempio, avevano finora la grandezza di un pisello. Nel corso della trasmutazione crescono diventando grosse quanto una noce e assumendo le loro nuove funzioni di organi dì comando nel sistema endocrino umano. Assumono inoltre anche il ruolo di organi multidimensionali con molteplici funzioni nella comunicazione con altre dimensioni; • La ghiandola del timo, che nei bambini cresceva fino alla pubertà per poi regredire notevolmente, ora riprende a crescere anche negli adulti; • Anche il cervello, che finora era attivo soltanto fino al 10-15%, ora si attiva pienamente. Le connessioni elettromagnetiche e elettrochimiche del cervello si trasformano totalmente e inoltre la maggior parte degli umani mostrerà una crescita del cranio; • Gli organi sensori sviluppano una crescente sensibilità, fino a raggiungere quella che noi chiamiamo la chiaroveggenza, la chiaroudienza, la sensitività dell’olfatto e del gusto; • Gli organi digestivi perdono, con il progressivo sviluppo del corpo di luce, molte delle loro funzioni. Perché? Alimentazione di luce Troviamo la risposta nel concetto corpo di luce. Analogamente alle piante, il nostro corpo comincia infatti, ad usare la luce, la nostra luce solare, direttamente come fonte energetica e, dal punto di vista puramente fisiologico, possiamo misurare il grado di evoluzione del corpo di luce dal quantitativo di luce che le cellule riescono a metabolizzare direttamente. Ciò dipende a sua volta, – per gli interessati alla tecnica – dal quantitativo di adenosintrifosfato (ATP) presente nelle cellule. Nel vecchio corpo, l’energia necessaria alle funzioni cellulari proveniva unicamente da un sistema di produzione e accumulo di energia che operava con la trasformazione di adenosintrifosfato in adenosindifosfato (ATP → ADP e viceversa, scientificamente chiamata “respirazione cellulare“). Era un sistema energetico biologico a ciclo chiuso (Ciclo di Krebs) che provvedeva anche al processo di invecchiamento e morte. Man mano che aumenta la capacità delle cellule di metabolizzare la luce, diminuisce sempe più il cibo di sostanza grossolana che il corpo deve assimilare. In altre parole: una persona ha bisogno di sempre meno cibo solido come sostanza nutritiva. Col tempo non avrà più bisogno di nutrirsi in senso tradizionale, poiché vivrà soltanto di luce[**]. Questo stato non rappresenta nulla di nuovo su questo pianeta. Da sempre sono esistite persone che senza ciibarsi hanno vissuto assimilando unicamente pura luce ed erano conosciute per la loro otente emanazione energetica. Quando il corpo di luce si evolve completamente, il corpo fisico è infatti talmente spiritualizzato e vibra così velocemente che diviene qualcosa di poco pratico per la vita nella nostra dimensione 3D. [**] I precursori di questo tipo di alimentazione pranica sono oggi detti “breathariani”, parola che deriva da “breath” che in inglese vuol dire “respiro”. Per maggiori info, documentati sulle opere di Jasmuheen, una delle principali divulgatrici del breatharianismo. Fonte: www.animazen.it Estratto dal libro: “Il Corpo di Luce” di Reindjen Anselmi Hearthaware bloghttp://buenavidavidabuena.blogspot.it/2012/11/sintomi-del-risveglio-spirituale-e.html

IL RISULTATO DEL PROCESSO DEL RISVEGLIO

Come risultato di processo di risveglio, gli intensi cambiamenti in atto manifestano una sintomatologia tipica a tutti i livelli dei corpi multidimensionali. Questi cambiamenti e sintomi di carattere fisico, emotivo, mentale e spirituale sono chiamati Sintomi del Risveglio. In questi casi, se si fa ricorso a medici, ospedali o psicologi, di solito quello che ci si sente dire è che non c’è nulla che non vada, che non c’è niente di sbagliato o di anormale. Molti di questi sintomi sono solo temporanei, sono semplicemente indicatori di cambiamenti psicologici che stanno avvenendo a causa del l’imminente Cambio d’Era e del processo di Ascensione. Vediamone alcuni. 1. Dare un significato alla nostra vita. Sentiamo nascere in noi il desiderio di dare uno scopo alla nostra vita, di ri-trovare la nostra connessione spirituale e di avere maggiori rivelazioni. Il mondo materiale non è più in grado di soddisfare questi nuovi desideri, e inizia quindi la nostra ricerca di conoscenza spirituale e di saggezza. 2. Dolori muscolari, in particolare nelle aree del collo, delle spalle e della schiena. Questo è il risultato di alcuni cambiamenti energetici molto intensi che si stanno verificando nel nostro DNA. 3. Sentimenti di profonda tristezza interiore senza un motivo apparente. Significa che stiamo rilasciando il nostro passato (relativo a questa vita e a quelle precedenti) e questo ci causa una sensazione di tristezza. È una sensazione simile a quella che si prova quando si deve traslocare da una casa dove si è vissuto per molti anni. Per quanto desideriate spostarvi nella nuova casa, provate comunque tristezza nel lasciarvi alle spalle i ricordi, l’energia e le esperienze vissute nella vecchia casa. 4. Attività alla sommità della testa. Potremmo provare sensazioni di formicolio, prurito o strisciamento lungo il cuoio capelluto. Sentiamo un’energia che vibra nella parte superiore della testa e/o che si riversa dentro di noi. Si tratta del chakra della corona che si sta aprendo. 5. Rilascio di ondate di emozioni. Piangere senza un motivo apparente. È buono e salutare lasciare sgorgare liberamente le lacrime, senza cercare di sopprimerle. Questo aiuta a rilasciare la vecchia energia bloccata al vostro interno. Si tratta di un completo rilascio delle vecchie zavorre. 6. Improvvisi cambiamenti nel lavoro o nella carriera. Questo è un sintomo molto comune. Nel momento in cui cambiamo, anche le cose intorno a noi cambiano. Nasce al nostro interno una specie di profondo desiderio di aiutare e di servire gli altri. Nasce la sensazione che, d’ora in poi, il nostro lavoro o la nostra carriera “perfetta” possa avere a che fare con un qualche tipo di servizio spirituale. Molti cominciano a lavorare nel campo della guarigione o cominciano a cercare un lavoro con uno scopo elevato. 7. Allontanamento dalle relazioni familiari. Siamo connessi alla nostra famiglia biologica per mezzo del vecchio karma. Quando portiamo questo karma all’esaurimento e ci emancipiamo dal ciclo karmico, i legami con le vecchie relazioni vengono sciolti. Ci sembrerà come se ci stessimo allontanando dalla nostra famiglia e dai nostri amici. Potrà succederci inoltre di sviluppare nuove relazioni e amicizie sulla base della nuova energia che stiamo irradiando. 8. Cicli o ritmi di sonno insoliti o mutati. Il gran lavoro interiore che avviene dentro di noi è spesso causa di inquieti risvegli notturni e di irregolarità nel ciclo del sonno. Non preoccupatevi, se non riuscite a riaddormentarvi, alzatevi e fate qualcosa, meditate, leggete o scrivete. Adattatatevi al nuovo ritmo. 9. Sogni vividi o inusuali. Potrebbero includere sogni di guerre e di battaglie, sogni di inseguimenti o di vecchi mostri. Stiamo letteralmente liberando la nostra vecchia energia, e spesso le energie del passato sono simbolizzate da guerre, fughe da mostri o da ombre. 10. Disturbi fisici insoliti. Potremmo a volte sentirci con la testa fra le nuvole e poco radicati a terra. Possono comparire insoliti mal di testa che non passeranno con i normali antidolorifici, strani mal di schiena, dolori al collo, sintomi influenzali, problemi digestivi senza motivo, crampi e spasmi muscolari, riduzioni della libido sessuale e una maggiore consapevolezza del battito cardiaco. 11. Cambiamenti di peso. Aumento o perdita di peso insoliti. Spesso acquistiamo peso perché stiamo sopprimendo le nostre paure, e queste vengono in superficie per essere rilasciate. Possiamo anche perdere peso perchè rilasciamo molti dei nostri vecchi problemi emotivi e iniziamo a vibrare ad una frequenza più alta. 12. Cambiare abitudini alimentari. Strane voglie e scelte alimentari. Alcune persone possono mangiare di più e altre di meno. 13. Intolleranze alimentari. Possiamo diventare allergici a particolari cibi e all’alcool, perfino se questi facevano parte della nostra dieta abituale. Quando cresciamo dal punto di vista spirituale, alziamo il livello di frequenza dei nostri corpi e questo ci stimola a diventare molto più sensibili a tutto ciò che ci circonda. I nostri corpi diventano meno tolleranti alle tossine e potrebbero farci sentire il bisogno di bere di più e di assumere cibi più puri e leggeri, come i cibi vegetariani o biologici. 14. Sensi amplificati. Aumento della sensibilità dei cinque sensi. Potremmo cominciare a vedere diverse forme e contorni, colori, aure o anche le luci biancastre intorno a persone o cose (è la visione eterica che si sta sviluppando). Potremmo udire strani rumori nelle orecchie, come suoni amplificati, sibili o ronzii. Migliorano l’olfatto, il tatto e il gusto. 15. Liberazione dai modelli restrittivi. Nasce il desiderio di liberarsi da ogni restrizione, che potremmo identificare nel posto di lavoro, nelle persone o nelle situazioni abituali. Sentiamo il bisogno di trovare noi stessi e lo scopo della nostra vita. Abbiamo il desiderio di liberarci delle cose e delle persone che non ci servono più. 16. Aumento del dialogo interno. Sempre più spesso ci ritroviamo a parlare con noi stessi. Ci rendiamo conto che un nuovo livello di comunicazione intrapersonale sta prendendo piede nel nostro essere. Non stiamo diventando pazzi, ci stiamo solo spostando nella nuova energia. 17. Eventi catalizzatori. Anche questo è un sintomo molto comune. Spesso il risveglio inizia in conseguenza ad un brusco stimolo scatenante, un qualche tipo di evento che ci cambia la vita, come ad esempio una lutto, un divorzio, una malattia, un cambio di lavoro, la perdita della casa. Una specie di catastrofe che altera o modifica il nostro stile di vita, che ci fa rallentare, semplificare o riesaminare ciò che siamo e ciò che è la vita. Sono forze che non si possono ignorare. 18. Voglia di solitudine. Anche quando siamo in compagnia di altre persone potremmo sentirci soli e lontani dagli altri. Potremmo sentire il desiderio di allontanarci da gruppi e folle di persone. Stiamo percorrendo un sentiero sacro e solitario. Per quanto i sentimenti di solitudine possano causarci ansietà, risulta difficile relazionarci con gli altri in questo momento. 19. Perdita di passione o di desiderio sessuale. Ci si può sentire totalmente privi di passione, con poco o nessun desiderio sessuale. Questo va bene, ed è solo una parte del processo. Accettate questo momento di pausa. Non combattetelo. 20. Aumento della capacità intuitive. Mentre ci spostiamo in stati superiori di coscienza le nostre capacità innate aumentano immediatamente. Cominciamo ad avere una comprensione più profonda, una maggior sensibilità e una maggior consapevolezza. Il velo tra le dimensioni diventa più sottile. Intensifichiamo la comunicazione con il nostro Sè Superiore, con le guide spirituali e con altri esseri divini. Siamo in grado di esprimere o canalizzare più informazioni in forma di testi, disegni, idee, ecc. 21. Una profonda nostalgia di Casa. Fra tutti i sintomi, questo è forse il più difficile e impegnativo. Possiamo provare un desiderio profondo e travolgente di lasciare il pianeta e di ritornare a Casa. Questo non è un sentimento “suicida”. Non è causato da rabbia o da frustrazione. Non vogliamo farne un dramma nè causare problemi a noi stessi o ad altre persone. C’è una parte silenziosa di noi che vuole andare a casa. La causa principale di tutto ciò è molto semplice. Abbiamo completato i cicli karmici. Abbiamo portato a termine il contratto con questa vita. Siamo pronti a cominciare una nuova vita, mentre ci troviamo ancora in questo corpo fisico. Durante questo processo di transizione, abbiamo un ricordo interiore di quello che significa essere dall’altra parte. Siete pronti ad imbarcarvi per un altro viaggio qui sul pianeta Terra? Siete pronti ad affrontare le sfide che lo spostamento nella nuova energia comporta? Anche se il vostro viaggio può essere a volte buio e solitario, ricordatevi che non siete mai soli. 22. Senso di unità. Comprendiamo la nostra connessione con ogni altra persona e l’integrità dell’esperienza. Diventiamo inondati di compassione e amore incondizionato per tutta la vita. Sperimentiamo la “coscienza unitaria” e l’unità della vita intera.http://hearthaware.wordpress.com/sintomi-del-risveglio-spirituale/

LA DIVINA SOLITUDINE E LA COPPIA

LA DIVINA SOLITUDINE E LA COPPIA LA DIVINA SOLITUDINE E LA COPPIA LA DIVINA SOLITUDINE E LA COPPIA “Alcune delle donne, e degli uomini che si trovano ora nella condizione di single, sono condizionate a sentire di dover avere un partner. Ancora una volta, diciamo, abbracciate la vostra solitudine. L'avete scelta, vi onoriamo per il percorso che avete scelto. L'ideale per il pianeta, non è quello di essere maschio o femmina, piuttosto un perfetto equilibrio di ENTRAMBI, ma per il momento si trova ancora in uno squilibrio di risonanza patriarcale. Noi onoriamo quelli di voi nella biologia femminile, la vostra forza sta davvero progredendo nel creare l'equilibrio che arricchisce. Davvero la super-anima è androgina, autonoma, autosufficiente. Ciò non significa che l'amore non sia la base frequenziale dell'anima, anzi ne è la più alta vibrazione. E’ la risonanza che viene prodotta dall’ Anima Ascesa al Cosmo,e riflessa come armonica collettiva di amore cristallino. C'è un momento in cui quelli di voi che hanno interpretato il ruolo di anime compagne, si individualizzeranno, e nei vostri termini, se ne andranno con gioia. L'anima evoluta nel raggiungere l’onnipotenza, diventerà completamente autosufficiente, e così facendo irradierà lo spettacolare amore incondizionato verso TUTTI. E’ così che dovrebbe essere, è così che deve essere. E’ così che ascendete. La promozione finale dell'anima non si ottiene nella coppia, vedete. Si ottiene all'interno del Sé Divino nell’armonica universale a Tutto Ciò Che È. Capite? Questa è l'attivazione del Sé alla risonanza divina del Campo Quantico Cristallino. La separazione deve avvenire prima della riunione collettiva finale, deve avvenire in modo alchemico per permettere la coalescenza finale in Tutto Ciò Che È. E’ chi SIETE. E’ IO SONO colui SONO. E’ il sentiero scelto, diretto di tutti voi. In aggiunta, il nostro punto qui è che se vi trovate in Solitudine, riconoscetene lo scopo. Se vi trovate in una relazione raffinatela in bellezza per l'amore più grande di non dipendenza. Scoprirete davvero che l'amore si espande e la relazione diventa più appropriata, più risplendente nella non dipendenza; proprio come scoprirete che le relazioni di dipendenza non equilibrata sono strade a senso unico, ed alla fine falliscono. Nella sovranità l’umanità vedrà se stessa nel quadro funzionale di essere 'intera' e non di essere di proprietà del partner o la 'dolce metà' di qualcuno. Ognuno porterà il proprio SÉ integrale, intero nella pienezza, nell’energico flusso di energia verso la relazione, in un modo che non si verifica spesso oggi. Ci sono punti preconcordati che permettono la libertà di scelta e di cambiamento, anche se tale cambiamento è per porre fine alla relazione. Nella sovranità gli individui condividono il proprio meglio, senza compromessi di ideali. Ognuno riconoscerà la divinità dell'altro, e manterrà l'integrità del SÉ. Maestri,Vedete, in tempi di solitudine scelta, voi siete in grado di tranquillizzare la mente ed aprirvi allo Spirito … ed in questo processo si aprono le Porte Angeliche e lo Spirito vi abbraccia. Il paradosso è che nella solitudine sacra, voi in realtà NON siete soli. Maestri, nel distacco, per quanto difficile, la vostra separazione vi consente una libertà non complicata per esaminare voi stessi e l’espressione della vostra vita in una profonda perlustrazione. E questo è davvero il requisito per tutte le anime evolute. Ci sono sempre dei posti nel flusso della vita per la contemplazione solitaria sul Sentiero della Maestria. E’ sempre stato così…. http://www.spaziosacro.it/interagisci/blog/blog2.php/la-divina-solitudine-e-la

VEDERE NUMERI DOPPI QUANDO SI GUARDA L'OROLOGIO

Vedere Numeri Doppi guardando l'orologio 00:00 - Spostarsi in un flusso dimensionale più elevato, saltando le matrici del tempo. Il portale della creazione prima della creazione. 01:11 - Fate particolare attenzione ai vostri pensieri e siate sicuri che state pensando a quello che volete e non a quello che non volete! Questa sequenza di numeri è il segno che vi indica che c’è un’opportunità sta per presentarsi e i vostri pensieri si stanno manifestando ad una velocità record. L’111 è come un flash di uno scatto fotografico. Significa che l’universo ha scattato un’istantanea dei vostri pensieri e sta per manifestarli. Siete contenti dei pensieri che l’Universo ha catturato? Se non lo siete, correggete i vostri pensieri…chiedete aiuto ai vostri angeli per aiutarvi se avete difficoltà a controllare o monitorare i vostri pensieri. 01.23 - Semplificate la vostra vita. Liberatevi di tutte quelle cose che vi fanno sprecare energie, tempo o denaro; specialmente liberatevi di quelle cose che vi fanno allontanare dal vostro scopo di vita. I maestri ascesi sono li per aiutarvi in questo processo di semplificazione. 02.22 Abbiate fiducia. Tutto andrà bene. Non preoccupatevi di nulla perché la situazione si sta risolvendo per il bene di tutti. 02.34 - maestri ascesi stanno lavorando con voi come co-creatori del vostro nuovo progetto. Loro vi stanno dicendo che condividono con voi la vostra eccitazione e sanno che tutto si sta risolvendo bene per voi. I maestri possono vedere che nel futuro la felicità che cercate è garantita. Gioite di questa nuova fase della vostra vita. 03.33 - Dio e i maestri ascesi stanno cercando di attirare la vostra attenzione su una questione che molto probabilmente è legata alla vostra missione nella vita. Ultimamente avete forse ignorato qualche indicazione? Se è così, in questo momento probabilmente vi sentite bloccati. Con queste sequenze numeriche il cielo vi avverte che dovete fare la vostra parte nel processo della creazione. Ciò significa prestare ascolto e seguire le indicazioni divine per prendere certe decisioni. 04.44 - Dio e gli angeli vogliono che voi sappiate che siete molto amati. Vi chiedono di fermarvi un attimo e di percepire questo amore, poiché saprà rispondere a molte delle vostre domande e risolvere qualsiasi difficoltà! 05.55 - Un messaggio importante che vi fa sapere che i cambiamenti che si stanno verificando nella vostra vita sono positivi. Essi sono un dono di Dio e in sintonia con ciò che la volontà divina vuole per il vostro sé superiore. 06.06 - Questo è un messaggio del Creatore che riguarda la vostra vita materiale, in cui vi viene chiesto di concentrarvi meno sui desideri terreni. Questo non significa che dovete privarvi di qualcosa, Dio vi chiede semplicemente di cercare un approccio più spirituale per soddisfare le vostre esigenze. Sappiate che Egli è dentro di voi ed è la fonte di tutto ciò di cui avete bisogno. E’ sufficiente che abbiate fede e gratitudine e rimaniate aperti ai segni o alle nuove opportunità che vi recheranno ciò di cui necessitate. 07.07 - Un “bravo/a” che giunge direttamente da Dio,che vi elogia per il lavoro mentale, spirituale e fisico che avete svolto finora. Grazie al sentiero che avete scelto di seguire, state aiutando voi stessi e molte altre persone, e Dio vi chiede di continuare a svolgere la vostra grande opera. 08.08 - Un messaggio del Creatore in cui vi si dice che l’imminente conclusione di determinate situazioni rientra nel progetto divino. E’ una risposta alle vostre preghiere ed è conforme a ciò che Dio vuole per voi. Chiedete a Dio di aiutarvi ad alleviare la paura e le preoccupazioni che potreste avvertire in merito ai cambiamenti che dovrete affrontare. 09.09 - Questo è un messaggio da parte del Creatore in cui vi si dice che la circostanza della vostra vita che si è appena conclusa è stata guidata dal Divino. Nulla è mai veramente perduto. Non c’è morte e non ci sono disgrazie. Il recente cambiamento, in cui un aspetto importante della vostra esistenza ha subito una battuta d’arresto o una modificazione, di fatto è una risposta alle vostre preghiere. Dio vuole farvi sapere che non vi sta togliendo nulla né “causando” alcuna perdita. Sono state invece le vostre preghiere o la missione che avete scelto a evocare tale cambiamento attraverso il potere che Dio vi ha concesso. Perdonate tutti coloro che sono coinvolti, affinché possiate iniziare la nuova e splendida fase della vostra vita con leggerezza e sentendovi liberi 10.10 - un messaggio che si sta ricevendo intuizioni e di orientamento dai vostri angeli attraverso le vostre idee, pensieri, visioni e sentimenti. Prestare particolare attenzione alla vostra intuizione in questo momento e intraprendere azioni positive come diretto.10 ti incoraggia ad andare avanti nella vostra vita con fede e fiducia che si è sulla strada giusta in tutti i modi. Non abbiate paura, come i vostri angeli guidano e sostengono che ogni passo del cammino. Abbiate fede che il vostro interno-sollecitazioni che stanno portando nella direzione giusta e troverete il futuro successo e soddisfazione sul vostro percorso scelto. Fidati del tuo angeli e le energie universali. 11.11 - Portali si aprono e portali si chiudono e voi siete tra tutti questi. Creazione consapevole con 13 secondi di intervallo tra un pensiero e l’altro. Diventare uno con l’Anima in abbondante creazione dei desideri del cuore. 12.12 12.21 - I vostri pensieri sono come semi che stanno per germogliare. Potreste aver già osservato intorno a voi segni dell’imminente realizzazione dei vostri desideri. Questi sono segni che le cose cresceranno nella direzione da voi sperata. Abbiate fiducia! 12.34 - I maestri ascesi stanno lavorando con voi come co-creatori del vostro nuovo progetto. Loro vi stanno dicendo che condividono con voi la vostra eccitazione e sanno che tutto si sta risolvendo bene per voi. I maestri possono vedere che nel futuro la felicità che cercate è garantita. Gioite di questa nuova fase della vostra vita. 13.13/13.31 - I maestri ascesi stanno lavorando con voi sui vostri processi mentali. In molti modi, vi stanno facendo da consiglieri, insegnandovi l’antica conoscenza della manifestazione. Vi stanno mandando energia per non farvi scoraggiare e vi incoraggiano invece a restare focalizzati sui veri desideri della vostra anima. In più, è possibile che i maestri ascesi vi stiano offrendo consigli e suggerimenti sul vostro scopo di vita. Sempre, comunque, vi insegnano che ogni creazione comincia al livello del pensiero e dell’idea. Chiedete loro aiuto per scegliere saggiamente quello che volete. 14:14/14:41 - Gli angeli stanno enfatizzando fortemente il bisogno di guardare ai vostri pensieri proprio adesso. Loro vi consigliano di esprimere un desiderio perché vi trovate in un portale che garantisce la realizzazione dei vostri desideri. 15:15 - I vostri pensieri stanno creando cambiamenti nella vostra vita. Continuate a dirigere i vostri pensieri verso la direzione desiderata. Se i cambiamenti che vedete arrivare non sono quelli desiderati, fermateli o alterateli modificando i vostri pensieri. 16:16 - Mondo materiale – Frequenza tridimensionale – Densità. 17:17 - E' una combinazione delle vibrazioni e gli attributi del numero 1 e il numero 7. Numero 1 si riferisce ai nuovi inizi, la motivazione e il progresso, individualità, self-leadership e l'assertività, la realizzazione e il successo.Numero 7 entra in risonanza con le energie del risveglio spirituale e l'illuminazione , misticismo e psichiche abilità , saggezza interiore , manifestare i vostri desideri e buona fortuna.Simboleggia un’ integrazione di qualche parte dei quattro corpi inferiori con le frequenze spirituali più elevate all’interno del piano tridimensionale, o al livello in cui state manifestando la vostra realtà fisica sul piano terreno. 18:18 - E'il numero della moralità, della concordia e delle buone associazioni. Quando è presente questo numero gli avvenimenti tendono sempre a normalizzarsi, gli eventi e le cose in genere sono fondati su principi sani, su cause giuste. E' anche il numero delle persone che danno consigli onesti e disinteressati 19:19 - Rinascita, rinnovamento, liberazione. Un lungo sonno allevia tutte le difficoltà e i dispiaceri. 20:20 - Quando è presente questo numero c'è sempre uno spirito di lealtà e fiducia in tutto. A questo numero sono collegate le azioni coraggiose, il difendere i deboli, il mantenere le promesse e la parola data 21:21/21:12 - numero 21 suggerisce che ci possono essere alcune nuove opportunità o indicazioni per voi di prendere che vi porterà in direzioni nuove ed eccitanti. Sappiate che le vostre angeli sono al vostro fianco nel corso di questi cambiamenti e transizioni e guidano ogni tuo passo. Essi incoraggiano a mantenere la calma, equilibrata e felice e troverete che tutto funzionerà per il vostro bene più alto.è un messaggio dai vostri angeli per voi di essere consapevoli dei vostri pensieri che stanno manifestando le proprie idee e convinzioni in realtà. Angelo Numero 21 incoraggia ad essere ottimisti e mantenere un atteggiamento positivo per quanto riguarda i cambiamenti in corso e / o le circostanze della vostra vita, in quanto ciò contribuirà a manifestare i risultati desiderati . 22:22 - La più alta sequenza di manifestazione/creazione senza frustrazione. Tutte le parole pensate, azioni e le intenzioni germoglieranno sia che la pioggia li aiuti a crescere o no. Uscire fuori dalla polarità. Il tempo va avanti con o senza di voi. Non create in automatico, dite la vostra nella vostra vita. Mantenete vive le vostre intenzioni, sapendo che quello che avete piantato con le vostre parole e azioni cresceranno e matureranno in accordo con le stagioni del cielo. 22:33 - Il numero 22 ha a che fare con l'equilibrio, i miracoli si manifestano e nuove opportunità . Quando Angeli Numero 22 ripetizioni nella tua vita ti viene chiesto di prendere un equilibrato, armonioso e pacifico posizione in tutti i settori della vostra vita. Il messaggio è quello di mantenere la fede e essere forti nelle vostre verità personali.Con il numero di sequenza 33 ripetizione, il messaggio è di avere fiducia nell'umanità. I Maestri Ascesi stanno lavorando con voi su tutti i livelli. 23:23/23:32 - Il numero 23 è costituito dalle energie e gli attributi del numero 2 e numero 3. Numero 2 risuona con la dualità e l'equilibrio, la diplomazia e la cooperazione, la fede e la fiducia, dovere e di servizio, e il vostro scopo di vita divina e la missione dell'anima . Numero 3 porta le sue vibrazioni di gioia e ottimismo, auto-espressione e la creatività, l'espansione e la crescita, l'incoraggiamento e l'assistenza, e che si manifesta e manifestazione . Numero 3 riguarda anche i Maestri Ascesi . Questo rende 23 una serie di dualità, il carisma, la comunicazione e la società..messaggio che gli angeli e Maestri Ascesi si sta assistendo a mantenere la vostra fede e fiducia nell'Universo, come si lavora con diligenza per manifestare i vostri desideri e le aspirazioni più alte . Quando senti dubbio o timore chiedere ai vostri angeli per aiuto e la guida in quanto sono sempre con voi.http://ragazzaindaco.blogspot.it/2013/08/numeri-doppi-orologio-significati.html

mercoledì 26 febbraio 2014

FIAMMA VERDE DELLA GUARIGIONE CONSACRAZIONE E CONCENTRAZIONE

GIOVEDÌ - QUINTO RAGGIO La Fiamma Verde della VERITA' GUARIGIONE CONSACRAZIONE E CONCENTRAZIONE Direttore: Maestro Hilarion Attività: Concentrazione Colore: Verde 1. Amatissima presenza di Dio "IO SONO" in me, oggi voglio consacrare la mia vita al servizio di Dio - il Bene - affinché soltanto la perfezione prenda forma nei miei pensieri. Che i miei sentimenti si mantengano calmi, amorosi, buoni, gioiosi e sempre disponibili per ogni forma di aiuto. Che i miei occhi non vedano che Perfezione. Che le mie orecchie non ascoltino che Perfezione. Che le mie mani non facciano che sanare e benedire. Che i miei piedi mi portino ovunque io possa offrire un messaggio di Bene. Che il mio corpo sia forte e disposto ad essere uno strumento che porta in ogni luogo la perfezione di Dio. 2. L'AMATO HILARION, Direttore del Quinto Raggio, dice così: "Se un individuo che sta cercando la Divinità, Salute, Felicità e Provvidenza, potesse innanzitutto comprendere il potere di una attenzione sostenuta nel tempo, e poi, mediante il suo sforzo cosciente, fosse capace di ritirare la sua attenzione dalle molte immagini del mondo delle apparenze, ancorandola soltanto nella Presenza di Dio; questa Presenza fluirebbe come una corrente che, ritornando a lui, gli porterebbe abbondanza e tutto ciò che potrebbe desiderare. Il Maestro Saint Germain ha ripetuto incessantemente: "Lì dove è la tua attenzione, lì stai tu. In ciò in cui fissi la tua attenzione ti convertirai!". La Radiazione dell'Amore Divino e la Misericordia fluiscono attraverso l'Universo, però l'uomo ne è totalmente incosciente. Questo fluire della Misericordia divina raggiunge in egual misura i giusti e gli ingiusti, però la norma da seguire, per colui che desidera realizzarsi coscientemente, si basa innanzitutto nel potere controllato della sua attenzione". 3. AMATO HILARION, Ti amo, Ti benedico e Ti ringrazio per l'aiuto che dai a me e a tutta l'umanità. Inondami del tuo amore e donami la comprensione di quanto siano giusti la Legge cosmica ed il Sentimento che porta a consacrare la propria vita al servizio di Dio e dell'uomo. Donami il tuo entusiasmo affinché io riesca a presentare la Verità agli uomini in modo che venga compresa e accettata. 4. L'AMATO RAFAEL, Arcangelo della Guarigione e Consacrazione dice così: "Consacrati giornalmente! Se i tuoi occhi vedono iniquità ricordati dell'"IO SONO" presenza in te. Ripeti allora mentalmente: "Padre, perdona la mia trasgressione alla Legge dell'Amore. Amato Rafael, consacra i miei occhi perché vedano solo la Perfezione". Se le tue orecchie ascoltano parole malvagie o pettegolezzi; se le tue mani fanno gesti impazienti guidate dall'ira; se le tue labbra pronunciano parole dure; allora ripeti: "Padre, perdonami se ho utilizzato male la tua energia". Che importa se devi ripeterlo e ripeterlo? Paderewski non diventò un grande pianista in un solo giorno. Coloro che sono in reale pericolo sono proprio quelli che non hanno il coraggio di rialzarsi e ricominciare da capo. Se tu lo necessiti, e me lo chiedi, Io consacrerò qualsiasi parte di te anche 24 volte in un'ora. La cosa non mi stancherà affatto; è lo scopo della mia vita!". 5. AMATO RAFAEL, Ti amo, Ti benedico e Ti ringrazio per tutto quello che hai fatto per me e per tutta l'umanità. Avvolgimi nella tua Fiamma di Perfezione e Consacrazione, aiutami a restare nella Perfezione in modo consapevole ed in ogni momento. IO PENSO PERFEZIONE, SENTO PERFEZIONE, VEDO PERFEZIONE, ASCOLTO PERFEZIONE E PARLO DI PERFEZIONE. IO OGGI MANIFESTERO' SOLTANTO PERFEZIONE; LA PERFEZIONE dell'"IO SONO" presenza in me, Divina e Perfetta. 6. L'AMATA VISTA (CICLOPEA), Elohim della Concentrazione e della Musica: "OCCHIO DI DIO" che tutto vede sulla nostra Terra, dice così: "Cosa mai potrai fare, anche nelle consuete attività della tua vita, se non sei capace di concentrarti? Senza concentrazione la vita passa nella mediocrità. Si riesce ad assaporarne, disse qualcuno, appena la superficie. Coloro che decidono di elevarsi al di sopra delle masse, si concentrano su qualche attività e la sviluppano con maestria, decidendo di diventare molto abili in quel campo. Lo sviluppo di una particolare capacità è infatti direttamente proporzione alla concentrazione che vi si applica; lo stesso dicasi della sua efficacia. La Legge dice che ogni traguardo che ti poni lo potrai anche raggiungere purché sia in accordo con il Piano Divino di Perfezione; sia che si tratti di salute; della realizzazione di una idea; della libertà economica oppure dell'eterna gioventù o della guarigione di un organo fisico; non importa di cosa si tratti, E' POSSIBILE OTTENERLA, ma la potrai ottenere soltanto mediante la costanza data dal mio Raggio". 7. AMATO VISTA, Ti amo, Ti benedico e Ti ringrazio per il tuo grande servizio al nostro pianeta. Donami il tuo Potere di concentrazione affinché possa realizzare il Maestro in me, qui ed ora. Grazie! .http://www.viveremeglio.org/metafisica/volumi/mediquot.htm

INCONTRI KARMICI O DESTINICI

Incontri karmici o destinici "Se il vostro karma è di unirvi, succederà comunque. Se non lo è, niente che tu possa fare sarà in grado di modificare il corso della vita" Poichè nessun incontro è casuale, ogni relazione, ed in particolare quella d’amore, ci offre la possibilità di scorgere una lezione da apprendere, di osservare le nostre dinamiche e superarle. In tal senso gli amori destinici sono una preziosa palestra per la nostra evoluzione. UN INCONTRO SCRITTO NEL DESTINO L’incontro con un’anima amata è sempre predestinato. È scritto nel destino così come nelle stelle e non avviene mai per pura casualità. Ciò che è raro non è tanto l’incontro (come si potrebbe credere) quanto il riconoscimento reciproco e la capacità di vivere questa esperienza serenamente. Che cosa ci impedisce di riconoscerci? Noi stessi. Le nostre paure. E soprattutto ciò che di noi rifiutiamo. Ecco perché il viaggio alla ricerca dell’altro è soprattutto un viaggio alla ricerca di noi stessi, al recupero di quelle parti di noi meno amate che ci rendono difficile vivere pienamente una qualsiasi esperienza d’amore. Come dicono i coniugi Hendrix dal libro“ Conscious loving”(“Amore consapevole”) : “l’amore ha una forza potentissima. Se non sappiamo come usare questa forza, cadiamo facilmente vittima delle sue potentissime distorsioni dolorose. È la resistenza all’amore che causa problemi, non l’amore in sé. L’amore ha una luce fortissima e quando ci investe illumina anche le nostre parti oscure. Porta in superficie aspetti di noi che stiamo disperatamente cercando di tenere nascosti. Quando questi emergono nell’incontro e nel rapporto, spesso facciamo muro ed accusiamo l’altro e l’amore di essere causa dei nostri mali”. Se noi per primi rifiutiamo noi stessi, come possiamo pensare che gli altri ci accetteranno? In realtà, quei modi di essere (apparentemente) sbagliati stanno tentando di portare un equilibrio nella nostra vita; forse stanno lì per difenderci, o per renderci meno vulnerabili, o per farci funzionare bene nella società e, per quanto incredibile possa sembrare, stanno cercando di aiutarci. Nel tentativo di colmare un nostro bisogno, vengono però attuate dinamiche che non sono quelle giuste e che spesso ci arrecano dolore o frustrazione impedendoci di dare e ricevere amore. Accettare quei modi di essere vuol dire, allora, porsi in ascolto di noi stessi ed entrare in contatto con il bisogno che ne è alla base. Ascoltandoci possiamo capire quale bisogno stiamo cercando di colmare e ci predisponiamo a trovare un modo nuovo per soddisfarlo. È importante allora ricordare che ogni atto d’ascolto è prima di tutto un atto d’amore. Soltanto imparando ad ascoltare noi stessi e a conoscerci possiamo veramente ascoltare l’altro e ri-conoscerlo. Ogni atto d’amore rivolto a noi stessi è un atto d’amore che facciamo all’altro. È qui che iniziamo ad incontrarlo prima ancora di averlo incontrato davvero. L’INCONTRO IMPOSSIBILE Non c’è dubbio: l’incontro con un’anima amata è sempre predestinato. L'anima, prima di incarnarsi, prevede il giorno e il luogo di tutti gli incontri importanti, ma lascia al proprio libero arbitrio come reagirà a quell'incontro e che cosa ne farà nella propria vita. E' questo il rapporto tra libero arbitrio e predestinazione. È scritto nel destino e non avviene mai per pura casualità. Ciò che è raro non è tanto l’incontro quanto il riconoscimento reciproco e la capacità di vivere questa esperienza serenamente. Prendiamo in considerazione un tipo di sofferenza specifica: la sofferenza di chi ha un incontro d'amore fortissimo (quasi fatale), un contatto o in qualche modo sessuale o una breve relazione, e poi d'improvviso vede l'altro allontanarsi e rifiutare la relazione. Questo tipo di incontro è sempre caratterizzato: - da un iniziale forte impatto emotivo quasi istantaneo (le due persone hanno la sensazione di conoscersi da sempre): si può parlare di colpo di fulmine, o di amore a prima vista o di forte attrazione; - da una forte reciprocità del sentire (non è mai uno solo che prova qualcosa) - da una relazione: a volte sessuale, a volte quasi sessuale, altre volte solo emotiva - da un brusco allontanamento dell'altro - dalla disperazione (apparentemente senza motivo) di chi vede l'altro allontanarsi - dalla non accettazione di chi vede l'altro allontanarsi ("se è quello che abbiamo vissuto era vero, perché sta finendo?") - dai tentativi di riportare l'altro a sé - dall'impossibilità di riportare l'altro a sé nelle modalità iniziali (l'altro forse è disposto ad accettare la nostra amicizia, ma si sottrae a una relazione d'amore o sessuale) Perchè l'anima si rifiuta? Due sono (di solito) le possibilità: 1. l'anima dell'altro ha fatto un percorso di consapevolezza diversa durante le incarnazioni individuali e ora il suo modo d'amare non è in risonanza con il nostro. L'anima, infatti, entra in contatto con un'altra sempre per effetto di risonanza (secondo la legge della fisica quantistica per cui "il simile attrae il simile"): ora potrebbe essere che il vecchio sentimento faccia da calamita (è lo stesso), ma poiché il modo di amare attuale è diverso, pian piano l'effetto calamita scompare; oppure, l'effetto calamita è dato dalla nostra parte ombra, cioè da quella parte non ancora illuminata dall'amore che è molto simile a quella dell'altro. Anche in questo caso però l'effetto calamita presto scompare perché evidentemente uno dei due sta cercando (nella propria esistenza) di illuminare proprio quella parte ombra che gli impediva d'amare e ora sta facendo dei passi in avanti che lo stanno portando a un grado più alto di risonanza d'amore. Per dirla in due parole: una delle due anime sta imparando o ha imparato ad amare di più e la sua luce è troppo forte per essere sostenuta dalla parte in ombra dell'altro che non è ancora in grado di sostenere quel grado d'amore. 2.l'anima dell'altro ha fatto un programma di vita diverso per questa attuale incarnazione, in cui l'incontro con noi è previsto (vi è comunque una grande lezione), ma non prevede una relazione con noi In entrambi i casi la lezione per noi è quella del lasciar andare: ovvero, lasciare che l'anima dell'altro vada dove più desidera, perché la lezione più grande d'amore è sempre quella di lasciare libero colui/colei che si ama. Tanto più cerchiamo di far restare l'altro al nostro fianco (anche al di là della sua propria volontà) tanto più il nostro amore è egoistico: il nostro amore non è rivolto all'altro, ma al nostro stesso ego, alla nostra soddisfazione e non a uno scambio profondo che ci alimenta. La legge del lasciar andare non dice che lasciando andare l'altro, questi se ne andrà: dice piuttosto che "lasciando l'altro libero di andare, questi potrà scegliere che direzione prendere e nulla gli impedisce di tornare verso di noi con una consapevolezza diversa". Anche perché, a livello di anima, noi siamo sempre uniti. Il trattenere l'altro è, però, un non-amore: è per questo che spesso l'anima che sceglie un percorso di consapevolezza d'amore prima o poi incappa in questa prova così dolorosa. Non solo. L'ostinarsi a volere un amore impossibile (o divenuto tale) crea una sofferenza fortissima: non è l'amore impossibile che crea sofferenza, ma il nostro restarvi attaccati. ANIME RIUNITE PER UN COMPITO D’AMORE Cosa succede quando due anime si riuniscono e realizzano il proprio amore? La risposta è quasi sempre la stessa: finiscono molto spesso per condividere un “compito d’amore” proiettato al di là della propria individualità e che si espande su tutti gli esseri umani. In altre parole, l’esperienza dell’amore totale che avviene tra due anime non è mai frutto del caso: prima di riconoscere l’altro, l’anima ha percorso un lungo cammino in cui si è riconosciuta, imparando ad amare se stessa; ha confrontato le proprie paure, le proprie debolezze e ha imparato ad accogliersi e a nutrirsi come una madre farebbe con il proprio bambino. In questo contatto di amore profondo con se stessa, l’anima ha aperto le porte a un tipo di amore condivisibile solo con chi ha raggiunto un’identica consapevolezza e un identico senso d’amore per sé e per gli altri. Se due anime sono in grado di fare esperienza l’una dell’altra è perché hanno lavorato individualmente e con la stessa intensità verso la conoscenza e la sperimentazione dell’amore: quando il loro amore si fonde, dà vita a un amore più grande che si manifesta intorno coinvolgendo il mondo circostante. I SIGNIFICATI NASCOSTI DEGLI INCONTRI E DELLE RELAZIONI I meccanismi del karma, tendono a metterci in relazione con tutte le persone con le quali c'è stato un rapporto, di qualsiasi tipo, in vite precedenti, al fine di pareggiare il bilancio karmico esistente. In una vita ognuno di noi stabilisce relazioni dei più svariati generi, dalle amicizie alle inimicizie, dai rapporti di collaborazione a quelli di lavoro, dagli amori alle passioni, fino anche ai conflitti più o meno duri. Fermo restando che non tutte le persone che incontriamo hanno necessariamente legami karmici con noi, dobbiamo comunque tenere presente che ogni incontro può avere uno specifico significato legato al tipo di relazione karmica esistente con quel soggetto. Si sentono spesso persone che si lamentano di fare continuamente incontri sbagliati, esperienze relazionali negative, di collezionare delusioni amorose e così via, ma questo potrebbe accadere proprio perchè si tende unilateralmente ad attribuire ad ogni incontro lo stesso significato, ignorando il fatto che in realtà questo potrebbe essere del tutto diverso ed avere a che fare con meccanismi karmici o evolutivi di tutt'altro genere. Ciò che sarebbe più sensato fare, è di cercare di capire di volta in volta quale può essere il significato più profondo e nascosto di un incontro, senza incaponirsi unilateralmente sullo stesso significato, che per taluni sembra essere l'unico esistente. Karma a parte, bisogna inoltre considerare che certe entità superiori più evolute dell'uomo (gerarchie angeliche), certe volte fanno in modo di 'combinare' certi incontri apparentemente casuali, perchè si ritiene che attraverso quell'incontro possa scaturire qualcosa di utile per i soggetti interessati dal punto di vista evolutivo. Il modo migliore di approcciarsi alla relazione sarebbe quindi quello di mettersi nello stato di 'ascolto' verso l'altro e anche verso sè stessi, in modo da attivare quella capacità intuitiva e percettiva superiore che permette di cogliere certe sottigliezze che normalmente sfuggono allo stato di coscienza ordinario, e che possono rivelare la natura più profonda e nascosta dell'incontro. Quando è possibile, sarebbe inoltre di grande utilità un'analisi sinastrica astrologica, che incrociando le rispettive configurazioni planetarie di nascita può fornire numerose e importanti indicazioni circa il significato e le potenzialità dell'incontro. La persona che incontriamo, solo raramente può essere una potenziale 'anima gemella', nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di incontri da pareggio karmico oppure finalizzati in qualche modo alla nostra crescita evolutiva, che può avvenire attraverso le più svariate modalità, senza escludere che comunque esistono anche gli incontri casuali e che certi altri sono dovuti a libere scelte, al di fuori di alcun legame di necessità karmica o evolutiva. Qualcuno può presentarsi di fronte a noi per riscuotere, senza esserne consapevole, un piccolo o grande credito karmico che gli dobbiamo; qualcun'altro in debito con noi può fare la stessa cosa nei nostri confronti; qualcuno lo incontriamo perchè ha qualcosa da insegnarci, oppure perchè ha qualcosa da imparare da noi, o magari entrambe le cose; qualcuno possiamo trovarcelo di fronte perchè faccia da specchio mostrandoci certe nostre caratteristiche di cui non siamo consapevoli, ma che dobbiamo vedere se vogliamo evolverci; qualcuno può avere un certo percorso, che potrebbe essere culturale, spirituale o di altro genere, da intraprendere in comune con noi. Questi sono soltanto alcuni dei possibili significati nascosti di un incontro, ce ne possono essere moltissimi altri. Per questo sarebbe così importante cercare di capire caso per caso, attraverso una conoscenza graduale, chi è la persona che incontriamo e che cosa possiamo fare con essa, evitando di intestardirci sul fatto che potrebbe essere il partner ideale, salvo poi rendersi conto che non è così e magari maledire il malcapitato/a (che sul piano evolutivo poteva avere tutt'altri scopi da quelli che abbiamo pensato) o chi ce lo ha fatto/a incontrare.http://ragazzaindaco.blogspot.it/search/label/INCONTRI%20KARMICI%20O%20DESTINICI

IL NERVOSISMO E LA TRASFORMAZIONE INTERIORE

IL NERVOSISMO E LA TRASFORMAZIONE INTERIORE « A volte provate del nervosismo. Quello che pensate sia del nervosismo proviene da una grande trasformazione interiore. Non scordate che attualmente state recuperando altre spirali del DNA. Gli umani avranno quattro, perfino cinque spirali supplementari e molti di voi le hanno già acquisite. Non siete arrivati certo ad avere dodici spirali del DNA, perché non bisogna correre troppo. Ognuno di voi può constatare che molte cose stanno accadendo a livello del proprio corpo fisico, a livello della propria coscienza, a livello del mollare la presa e anche a livello di interesse per la vita per come la vivevate "prima". Diciamo che tutto si sta pianificando sempre di più. Vivrete sempre di più nell'accettazione di tutte le esperienze che dovete fare, perché saprete che non serve aggrapparsi al vecchio, non serve aggrapparsi a quello che pensate essere bene per voi. Ci pensa la Vita a darvi quello che è bene per voi ! (Quando parliamo di Vita, chiaramente parliamo di Dio in voi e della vostra anima.) Proseguiamo su quello che potreste considerare come eccitazione interiore o nervosismo. Tutta la vostra struttura comincia veramente a cambiare. Naturalmente siete ancora degli esseri carbonio, ma state diventando sempre di più degli esseri cristallo e questo causa dei disturbi, perché non siete più totalmente degli esseri carbonio ma non siete ancora del tutto degli esseri cristallo. I periodi che si trovano fra due epoche sono abbastanza difficili da vivere per gli umani. I grandi attacchi di stanchezza, i dolori che vanno e vengono, i nervosismi interiori e l'indifferenza alla vita che vi circonda fanno parte della transizione. Vi avevamo già detto qualche tempo fa che la transizione era già iniziata. Ognuno dà al termine transizione il significato che gli attribuisce. La parola transizione significa andare verso qualcos'altro, cambiare completamente, transitare verso un'altra coscienza, verso un nuovo stato d'essere. La parola transizione non significa per forza che tutto si sta capovolgendo attorno a voi ! La transizione non è necessariamente il rovesciamento della vostra società ! La vera transizione avviene all'interno di voi, giorno dopo giorno, in funzione delle vostre personali esperienze e della vostra capacità di amare e di offrire questo Amore. (Non stiamo parlando della grande transizione, stiamo parlando della transizione degli umani.) In un prossimo contatto torneremo nuovamente sulla transizione, allora illumineremo un po' di più gli umani, perché la parola transizione è spesso associata alla paura, mentre dovrebbe essere associata alla gioia profonda. Ne riparleremo, perché lo consideriamo necessario e perché vi state avvicinando a certe date e a certi momenti importanti per l'umanità. Torniamo ai vostri stati un po' sgradevoli. Se vi sentite nervosi, se vi sentite un po' aggressivi oppure aggrediti, non fateci caso, passerà ! Sono come delle onde che vi penetrano, perché in effetti le energie che ricevete vi consentono di trasformare tutta la vostra struttura e anche di risvegliare maggiormente la vostra coscienza. Ognuno di voi può constatare a che punto sia cambiato anche solo rispetto a qualche mese fa nel proprio modo di pensare, di amare e di essere. Ognuno di voi può anche rendersi conto di stare andando verso qualcosa di sconosciuto, ma di sentirsi anche profondamente attirato verso questo ignoto, di non provare alcuna paura e di sentire soprattutto molta gioia, almeno noi speriamo che sia così per tutti voi che ci leggete. » Fonte: Monique Mathieu http://ducielalaterre.org

LE COINCIDENZE E IL SINCRODESTINO

LE COINCIDENZE E SINCRODESTINO Come ormai ben sappiamo, focalizzare la propria attenzione sulle coincidenze ci aiuta ad aumentarne la frequenza, e applicando l’intenzione riusciamo anche a comprenderne il significato. Le coincidenze diventano così tracce che ci rivelano la volontà dell’universo, mostrandoci la sua sincronicità e consentendoci di approfittare delle infinite opportunità offerte dalla vita. Noi siamo però bombardati in continuazione da un flusso ininterrotto di informazioni: come possiamo scegliere quelle su cui vale la pena di soffermarsi? Come possiamo evitare di cercare un significato preciso in ogni tazza di tè che beviamo, in tutti gli spot pubblicitari che ci passano davanti agli occhi o nelle occhiate degli sconosciuti che incrociamo per strada? E, al tempo stesso, c’è un metodo per evitare di lasciarsi sfuggire le opportunità più valide? Non esistono risposte facili a questi interrogativi. Per imparare a vivere il sincrodestino bisogna prima di tutto diventare uno strumento sensibile al proprio ambiente. Chiudete ora gli occhi e cercate di percepire tutto ciò che vi circonda. Quali suoni sentite? Che cosa annusate, toccate o assaporate in questo preciso istante? Concentratevi sui vostri sensi, uno dopo l’altro, e diventatene pienamente consapevoli. Se non avete mai eseguito prima d’ora questo esercizio, con ogni probabilità vi siete persi alcuni di questi stimoli, non perchè fossero deboli, ma solo perchè siamo così abituati alla loro presenza da non notarli più. Che cosa avete percepito? Qual era la temperatura? C’era una brezza leggera o l’aria era immobile? Quali parti del vostro corpo erano in contatto con la sedia su cui eravate seduti? Avete avvertito più pressione sulla parte inferiore delle vostre cosce o su quella della schiena? A proposito di rumori: la maggior parte di noi sente l’abbaiare lontano di un cane o le grida di bambini che giocano nella stanza accanto, ma che mi dite del soffio dell’aria nel forno acceso o della folata che esce dal condizionatore? Sentite il vostro respiro, il gorgoglio del vostro stomaco o il rumore sordo del traffico? Coloro che sono sensibili agli eventi e agli stimoli che li circondano lo sono anche nei confronti delle coincidenze inviate dall’universo, che non arrivano sempre con la posta elettronica o su uno schermo televisivo. Almeno una volta al giorno concentratevi per un paio di minuti su uno solo dei vostri cinque sensi e concedete a voi stessi di notare il maggior numero possibile di aspetti attraverso cui si manifesta. In un primo momento questo compito potrebbe risultarvi difficoltoso, ma ben presto ci riuscirete con estrema naturalezza. Se avete l’impressione che possano in qualche modo distrarvi, escludete gli altri sensi dalla vostra percezione. Provate per esempio ad assaggiare pietanze differenti tenendo il naso tappato e gli occhi chiusi, focalizzandovi sulla struttura del cibo senza lasciarvi distrarre dal suo aspetto o dall’aroma. Le stimolazioni più forti e insolite attirano immancabilmente la nostra attenzione. Tutto ciò che ci circonda di solito merita invece un’occhiata più attenta e approfondita. Quando una coincidenza si presenta, chiedetevi sempre quale messaggio contiene. Non avete alcun bisogno di arrovellarvi per trovare risposte, che affiorano da sole come un’illuminazione improvvisa. Basta prestare attenzione agli incontri più o meno casuali, alle circostanze che vi capitano. A chi desidera andare a fondo della questione vorrei suggerire il processo della ricapitolazione: bisogna assumere la posizione dell’osservatore della propria vita e dei propri sogni, e subito connessioni, temi, immagini e coincidenze diventano più chiari. Poichè il nostro legame con l’anima universale è reso molto più evidente dall’attività onirica, questo procedimento ci consente di accedere a un nuovo livello di consapevolezza. Alla sera, prima di addormentarvi, mettetevi seduti e immaginate di assistere alla visione di tutto ciò che vi è accaduto durante il giorno, e che viene ora proiettato sullo schermo della vostra coscienza. Considerate la vostra giornata come un film, e osservate voi stessi via via mentre vi svegliate al mattino, vi lavate i denti, fate colazione, andate a lavoro, sbrigate i vostri affari, tornate a casa, cenate …. in pratica rivedete tutti i gesti che avete compiuto. Non dovete analizzare, valutare o formulare giudizi: limitatevi ad assistere allo spettacolo. E’ incredibile il numero di particolari che appaiono durante la proiezione della giornata, e che fino a quel momento non sono stati percepiti in maniera consapevole. Guardate le varie scene che si susseguono, e concedetevi l’opportunità di visionare con obiettività il vostro atteggiamento. Potreste così accorgervi di aver compiuto un gesto di cui siete orgogliosi oppure che vi mette in imbarazzo, ma lo scopo di tutto ciò non è dare giudizi, bensì raccogliere intuizioni circa il comportamento del protagonista, cioè il vostro sè. Al vostro risveglio al mattino non dovrete far altro che riassumere la notte, così come avete fatto con la vostra giornata. Oltre a essere proiezioni della nostra coscienza, i sogni sono anche il modo in cui interpretiamo il sentiero della nostra vita. La meccanica del sogno e di ciò che ci accade nella cosiddetta realtà sono le stesse proiezioni dell’anima. Noi siamo semplici testimoni. Pian piano cominciamo dunque a vedere correlazioni, immagini che si ripetono sia nei sogni sia nella vita quotidiana. E un numero più elevato di coincidenze ci fornisce una quantità maggiore di indizi. Iniziamo così a sperimentare più opportunità, e aumenta la dose di “fortuna” su cui possiamo fare affidamento. Le tracce ci forniscono la direzione che la nostra esistenza deve prendere. Grazie al processo di ricapitolazione noi individuiamo modelli ricorrenti, e sveliamo passo dopo passo il mistero della vita. Tale processo è particolarmente utile quando si vogliono abbandonare certe abitudini negative. Ogni giorno mettetevi seduti, immobili e in silenzio, per almeno cinque minuti e rivolgete alla vostra attenzione e al vostro cuore queste domande: Chi sono io? Che cosa voglio per la mia vita? Che cosa desidero oggi dalla mia esistenza? Lasciatevi poi andare e consentite alla vostra tranquilla voce interiore, cioè al flusso della vostra coscienza, di fornire le risposte. Fatelo ogni giorno, e rimarrete sbalorditi dal modo in cui le situazioni, le circostanze, gli eventi e le persone si organizzeranno intorno alle risposte stesse. E’ così che inizia il sincrodestino. I 7 principi del sincrodestino: 1- Io sono un'onda all'interno della struttura del Cosmo: L'essenza del mio essere è la realtà ultima, la radice e il sostegno dell'Universo; la fonte di tutto quello che esiste 2- Riscopro il mio vero "io" illimitato attraverso lo specchio delle relazioni: Io vedo gli altri in me stesso e me stesso negli occhi altrui 3- Io domino il mio dialogo interiore: il dialogo interiore riflette il fuoco della mia anima 4- Attraverso le mie autentiche Intenzioni manifesto la rete dell'Universo: le mie Intenzioni hanno un infinito potere creativo 5- Domino le turbolenze emozionali: Sono emozionalmente libero 6- Ogni giorno celebro la danza del Cosmo: Do alla luce la Dea e il Dio che albergano nel mio Cuore! Essi esprimono tutte le loro qualità divine attraverso di me 7- Inizio a comprendere la trama di Coincidenze dell'Universo: Sto attento a tutte le coincidenze della mia vita; esse rappresentano dei messaggi di Dio. Attraverso questi messaggi io fluttuo sincronicamente alla Danza Cosmica Estratto dal libro di Monia Zanon Le Coincidenze-Per realizzare in modo spontaneo i nostri desideri

COME USARE LE CANDELE PER GLI ANGELI

COME USARE LE CANDELE COLORATE A VOLTE SE AVETE DEI PICCOLI PROBLEMI SI POSSONO RISOLVERE ACCENDENDO 1 CANDELA CON IL COLORE APPROPRIATO E FARE LA RICHIESTA ALL' ANGELO CHE PRESIDE QUEL COLORE--ESEMPIO MI SENTO POCO BENE-ACCENDO UNA CANDELA BLU' E CON PAROLE SEMPLICI CHE ESCONO DAL CUORE DICO ANGELO CHE PRESIEDI IL BLU' T'INVOCO PERCHE' MI AIUTI A SENTIRMI MEGLIO IN QUESTA GIORNATA-POI RINGRAZIA, ANGELO DEL SIGNORE CHE PRESIEDE IL BLU' TI RINGRAZIO PER IL BENE CHE FARAI A ME !! ROSSO--se qualcosa turba l'amore-o la vostra passione-inoltre serve x l'entusiasmo e protezione- ROSA-x far sviluppare un amicizia x la sensualita' x la sensibilita' anche per una guarigione spirituale che riguardi il cuore- VERDE X quando riguarda le questioni finanziarie, il lavoro la carriera, la fortuna il benessere. BLU'x la guarigione e il rilassamento. CELESTE x apportare calma - tranquillità - pazienza armonia - comprensione nei confronti degli altri. VIOLA x sviluppare le capacità psitiche e favorire la concentrazione e la meditazione x scoprire la verità. ARANCIONE x favorire il successo le occasioni sociali l'amicizia ex per crescere forze e energie. GIALLO X x sviluppare la creatività la comunicazione i contatti. marrone x poichè e il colore della terra si usa per ritrovare equilibrio e solidità. NOTA. tutto ciò che ho descritto si riferisce a migliorare noi stessi e gli altri a fin di bene. se avete notato le esortazioni degli angeli, avete capito che ciò che ci dispensano e sempre per migliorare noi stessi e gli altri (portarli verso il bene collettivo) vi ringrazio di aver seguito gli angeli. e che gli angeli siano su di voi a proteggervi ogni momento della giornata.

QUARTO RAGGIO DELLA FIAMMA BIANCA DELLA PUREZZA RESURREZIONE E ASCENSIONE

QUARTO RAGGIO DELLA FIAMMA BIANCA BIANCA DELLA PUREZZA RESURREZIONE E ASCENSIONE MERCOLEDÌ - QUARTO RAGGIO La Fiamma Bianca della PUREZZA RESURREZIONE E ASCENSIONE Direttore: Asceso Maestro Serapis Bey Attività: Concetto Immacolato Colore: Bianco cristallino 1. AMATISSIMA PRESENZA DI DIO "IO SONO", IN ME, E AMATO ESSERE CRISTICO DENTRO IL MIO CUORE, Ti amo e Ti adoro! Tu conosci la ragione del mio essere. Aiutami ad utilizzare le mie energie affinché possa compiere ciò che è giusto e buono. Fa che io non perda una sola opportunità, che io eviti di commettere errori di alcun tipo e, soprattutto, che non commetta errori di omissione. 2. L'AMATO CLARIDAD ELOHIM DELLA PUREZZA, dice così: "IO SONO" l'Elohim della Purezza. "IO SONO" la Viva Purezza che respira nell'elettrone presente al centro di ogni atomo che compone il tuo corpo fisico. Io sono vivo e attivo in ogni cellula del tuo corpo e ruoto attorno al nucleo centrale di ogni atomo della tua carne. Io sono con te sempre! "IO SONO" LA TUA VITA! "IO SONO" la Luce Elettronica di PUREZZA che vive e respira nel tuo corpo mentale. "IO SONO" la Fiamma di Pura Luce, che Vive e Respira; la Fiamma che ognuno di voi invoca nel grande oceano del proprio mondo emozionale. "IO SONO" la Luce Elettronica presente in ogni cellula del tuo corpo eterico; corpo in cui nel tempo hai registrato svariate tracce d'impurità. IO, ora, sto espandendo la mia Purezza, irradiandola dal centro di ogni cellula e atomo dei tuoi quattro corpi inferiori. IO STO ESPANDENDO, ESPANDENDO, ESPANDENDO, la mia vera Natura che è "purificazione"; purificazione di questo pianeta, di tutto ciò che vi è sopra, dentro e nella sua atmosfera. IO DECRETO che la Purezza nel cuore di ognuno dei tuoi elettroni ora si espanderà e continuerà ad espandersi fintanto che tutto ciò che appare limitante non potrà più imprigionare la tua vita e creare disarmonie, in questo modo tutte le ombre SARANNO ELIMINATE!". 3. AMATO ELOHIM DELLA PUREZZA, Ti amo e Ti ringrazio per il tuo grande servizio verso di me e verso tutta l'umanità. Poni me e tutti i miei fratelli nel tuo ovoide di pura Luce Bianca, brillante e incandescente, in modo che ci protegga dalle correnti d'energia che rallentano le vibrazioni dei nostri corpi sottili. Io decreto che la Purezza dentro ogni elettrone della mia aura, dei miei sentimenti, della mia mente e del mio corpo fisico ed eterico, si sta espandendo e quello che mi limita ed oscura cesserà per sempre di esistere. 4. L'AMATO GABRIEL, Arcangelo della Resurrezione dice così: "La Religione non è solo un insieme di cerimonie, è invece parte della vita quotidiana e di ogni ora che viviamo; fa parte delle COSE COMUNI, semplici e ordinarie. E' una questione di disciplina, di dominio di se stessi e contemplazione. E' anche lo sviluppo di un atteggiamento d'amore e di gratitudine per la Vita Tutta e per il Dio che ti ha dato questa Vita ed ha sostenuto la tua Presenza nell'Universo per milioni di anni, aspettando di compiere attraverso di te un destino che non può essere compiuto da nessun altro; un tessera del Grande Mosaico Cosmico che solo tu puoi riempire". 5. AMATO GABRIEL, Ti amo, Ti benedico e Ti ringrazio per tutto quello che significhi per me e per tutta l'umanità. Ti prego carica questi miei decreti con la tua Energia Cosmica di Amore. "IO SONO" la Resurrezione e la Vita di tutto il Bene presente in ciò che concerne la mia vita. "IO SONO" la Resurrezione e la Vita della mia Eterna Gioventù e Bellezza, perfetta vista e udito, forza illimitata, energia e salute. "IO SONO" la Resurrezione e la Vita della mia provvigione illimitata di denaro e di ogni cosa buona e perfetta. "IO SONO" la Resurrezione e la Vita di ogni perfezione nel mio mondo e nel Piano Divino che in me si sta compiendo qui e ora. 6. L'AMATO MAESTRO SERAPIS BEY, Direttore del Quarto Raggio dice così: "La Fiamma dell'Ascensione, mio amato, è Intelligente. Io l'ho amata e per questo ho vissuto molto e bene. Essa può sollevarti da qualsiasi condizione in cui ti trovi. Può sollevarti dalle disarmonie; dall'agitazione alla pace; dalla povertà all'abbondanza; dalla discordia alla perfezione. E' una delle attività dell'Alchimia Divina che la maggioranza degli studenti non ha mai pensato di utilizzare. Se ci sono condizioni pesanti nel tuo mondo; se la tua anima si sente rattristata (a volte anche per cause che non sono tue); se ci sono casi disperati tra coloro che ti circondano; se ti giungono notizie di fallimenti finanziari; allora chiama la Fratellanza di Luxor, dove è localizzzato il Tempio dell'Ascensione, affinchè ti invii la Fiamma Bianca per ridonare alla tua vita entusiasmo ed energia, sollevarti dallo stato depressivo, e riportarti in quello naturale di armonia e felicità. La Fiamma dell'Ascensione e quella della Resurrezione sono un antidoto potente contro ogni depressione INDIVIDUALE E COLLETTIVA". 7. AMATO SERAPIS BEY, Ti amo e Ti ringrazio per la Fiamma d'Ascensione che rappresenta il ritorno alla casa del Padre per me e per tutta l'umanità. 8. Nel nome del "IO SONO", Amata Presenza di Dio in me, e quella di tutta l'umanità, Ti invoco Amato Serapis Bey insieme a tutta la Fratellanza di Luxor affinchè manteniate accesa la Fiamma dell'Ascensione nei miei sentimenti, nella mia mente, nel mio corpo fisico ed eterico, nella mia casa, nei miei affari e in tutti i miei compiti. Che la sua stimolante attività possa portare tutta l'umanità nell'Amore, Felicità, Abbondanza, Vittoria e Perfezione di ogni specie sostenute per l'eternità. Consentitemi di conquistarmi una vittoriosa ascensione quando il mio servizio qui, sulla Terra, sarà compiuto. Mantenete accesa la Fiamma dell'Ascensione affinché elevi il livello del mondo degli affari, dei pensieri e dei sentimenti di ogni specie che sta evolvendo sulla Terra; fate che il Vostro aiuto acceleri il cammino del nostro pianeta verso la Perfezione. Vi ringrazio e Vi sono grato. ../http://www.viveremeglio.org/metafisica/volumi/mediquot.htm

QUARTO RAGGIO DELLA FIAMMA BIANCA BIANCA DELLA PUREZZA RESURREZIONE E ASCENSIONE

MERCOLEDÌ - QUARTO RAGGIO La Fiamma Bianca della PUREZZA RESURREZIONE E ASCENSIONE Direttore: Asceso Maestro Serapis Bey Attività: Concetto Immacolato Colore: Bianco cristallino 1. AMATISSIMA PRESENZA DI DIO "IO SONO", IN ME, E AMATO ESSERE CRISTICO DENTRO IL MIO CUORE, Ti amo e Ti adoro! Tu conosci la ragione del mio essere. Aiutami ad utilizzare le mie energie affinché possa compiere ciò che è giusto e buono. Fa che io non perda una sola opportunità, che io eviti di commettere errori di alcun tipo e, soprattutto, che non commetta errori di omissione. 2. L'AMATO CLARIDAD ELOHIM DELLA PUREZZA, dice così: "IO SONO" l'Elohim della Purezza. "IO SONO" la Viva Purezza che respira nell'elettrone presente al centro di ogni atomo che compone il tuo corpo fisico. Io sono vivo e attivo in ogni cellula del tuo corpo e ruoto attorno al nucleo centrale di ogni atomo della tua carne. Io sono con te sempre! "IO SONO" LA TUA VITA! "IO SONO" la Luce Elettronica di PUREZZA che vive e respira nel tuo corpo mentale. "IO SONO" la Fiamma di Pura Luce, che Vive e Respira; la Fiamma che ognuno di voi invoca nel grande oceano del proprio mondo emozionale. "IO SONO" la Luce Elettronica presente in ogni cellula del tuo corpo eterico; corpo in cui nel tempo hai registrato svariate tracce d'impurità. IO, ora, sto espandendo la mia Purezza, irradiandola dal centro di ogni cellula e atomo dei tuoi quattro corpi inferiori. IO STO ESPANDENDO, ESPANDENDO, ESPANDENDO, la mia vera Natura che è "purificazione"; purificazione di questo pianeta, di tutto ciò che vi è sopra, dentro e nella sua atmosfera. IO DECRETO che la Purezza nel cuore di ognuno dei tuoi elettroni ora si espanderà e continuerà ad espandersi fintanto che tutto ciò che appare limitante non potrà più imprigionare la tua vita e creare disarmonie, in questo modo tutte le ombre SARANNO ELIMINATE!". 3. AMATO ELOHIM DELLA PUREZZA, Ti amo e Ti ringrazio per il tuo grande servizio verso di me e verso tutta l'umanità. Poni me e tutti i miei fratelli nel tuo ovoide di pura Luce Bianca, brillante e incandescente, in modo che ci protegga dalle correnti d'energia che rallentano le vibrazioni dei nostri corpi sottili. Io decreto che la Purezza dentro ogni elettrone della mia aura, dei miei sentimenti, della mia mente e del mio corpo fisico ed eterico, si sta espandendo e quello che mi limita ed oscura cesserà per sempre di esistere. 4. L'AMATO GABRIEL, Arcangelo della Resurrezione dice così: "La Religione non è solo un insieme di cerimonie, è invece parte della vita quotidiana e di ogni ora che viviamo; fa parte delle COSE COMUNI, semplici e ordinarie. E' una questione di disciplina, di dominio di se stessi e contemplazione. E' anche lo sviluppo di un atteggiamento d'amore e di gratitudine per la Vita Tutta e per il Dio che ti ha dato questa Vita ed ha sostenuto la tua Presenza nell'Universo per milioni di anni, aspettando di compiere attraverso di te un destino che non può essere compiuto da nessun altro; un tessera del Grande Mosaico Cosmico che solo tu puoi riempire". 5. AMATO GABRIEL, Ti amo, Ti benedico e Ti ringrazio per tutto quello che significhi per me e per tutta l'umanità. Ti prego carica questi miei decreti con la tua Energia Cosmica di Amore. "IO SONO" la Resurrezione e la Vita di tutto il Bene presente in ciò che concerne la mia vita. "IO SONO" la Resurrezione e la Vita della mia Eterna Gioventù e Bellezza, perfetta vista e udito, forza illimitata, energia e salute. "IO SONO" la Resurrezione e la Vita della mia provvigione illimitata di denaro e di ogni cosa buona e perfetta. "IO SONO" la Resurrezione e la Vita di ogni perfezione nel mio mondo e nel Piano Divino che in me si sta compiendo qui e ora. 6. L'AMATO MAESTRO SERAPIS BEY, Direttore del Quarto Raggio dice così: "La Fiamma dell'Ascensione, mio amato, è Intelligente. Io l'ho amata e per questo ho vissuto molto e bene. Essa può sollevarti da qualsiasi condizione in cui ti trovi. Può sollevarti dalle disarmonie; dall'agitazione alla pace; dalla povertà all'abbondanza; dalla discordia alla perfezione. E' una delle attività dell'Alchimia Divina che la maggioranza degli studenti non ha mai pensato di utilizzare. Se ci sono condizioni pesanti nel tuo mondo; se la tua anima si sente rattristata (a volte anche per cause che non sono tue); se ci sono casi disperati tra coloro che ti circondano; se ti giungono notizie di fallimenti finanziari; allora chiama la Fratellanza di Luxor, dove è localizzzato il Tempio dell'Ascensione, affinchè ti invii la Fiamma Bianca per ridonare alla tua vita entusiasmo ed energia, sollevarti dallo stato depressivo, e riportarti in quello naturale di armonia e felicità. La Fiamma dell'Ascensione e quella della Resurrezione sono un antidoto potente contro ogni depressione INDIVIDUALE E COLLETTIVA". 7. AMATO SERAPIS BEY, Ti amo e Ti ringrazio per la Fiamma d'Ascensione che rappresenta il ritorno alla casa del Padre per me e per tutta l'umanità. 8. Nel nome del "IO SONO", Amata Presenza di Dio in me, e quella di tutta l'umanità, Ti invoco Amato Serapis Bey insieme a tutta la Fratellanza di Luxor affinchè manteniate accesa la Fiamma dell'Ascensione nei miei sentimenti, nella mia mente, nel mio corpo fisico ed eterico, nella mia casa, nei miei affari e in tutti i miei compiti. Che la sua stimolante attività possa portare tutta l'umanità nell'Amore, Felicità, Abbondanza, Vittoria e Perfezione di ogni specie sostenute per l'eternità. Consentitemi di conquistarmi una vittoriosa ascensione quando il mio servizio qui, sulla Terra, sarà compiuto. Mantenete accesa la Fiamma dell'Ascensione affinché elevi il livello del mondo degli affari, dei pensieri e dei sentimenti di ogni specie che sta evolvendo sulla Terra; fate che il Vostro aiuto acceleri il cammino del nostro pianeta verso la Perfezione. Vi ringrazio e Vi sono grato. ../http://www.viveremeglio.org/metafisica/volumi/mediquot.htm

martedì 25 febbraio 2014

SINTOMI DEL CAMBIAMENTO VIBRAZIONALE

SINTOMI DEL CAMBIAMENTO VIBRAZIONALE SINTOMI DI CAMBIAMENTO VIBRAZIONALE Se hai avuto uno di questi sintomi ultimamente : - Una sensazione simile nebbia della mente , vuoti di memoria , mancanza di parole quando si parla o la scrittura , mancanza di concentrazione , perdita di interesse nelle informazioni complesse , incapacità di organizzare in modo lineare con le parole si sentono stordito e normale chat. - I vostri modelli di sonno stanno cambiando . - Hanno ondate di emozioni inspiegabili , momenti di gioia e momenti di depressione senza senso apparente . - Avete notato cambiamenti in percezioni sensoriali , la tua visione diventa sfocata , si vedono cose che non ci sono , allora , - Percepire le particelle sospese nell'aria , aumenta o diminuisce l'udito , a volte , si sentono rumori all'interno della vostra testa , note di competenza di alcune circostanze i sensi dell'olfatto, del tatto e del gusto. - Si soffre di allergie o intolleranze che non avevano prima . Ti senti per momenti pieni di energia e di creatività e altri totalmente affaticato e stanco . - Quando sei in giro , il PC si blocca e la vostra presenza interferisce con lampadine e radio. - Avere vertigini o sensazioni di vertigini o di sentire la tua connessione in meditazione non è più quello di una volta . Beh, se è così, benvenuto . Benvenuti al cambiamento vibrazionale . Non è niente di male che ti succede , anzi. Sei in perfetta sincronia con il pianeta attualmente adattando una struttura per l'accelerazione elettromagnetica della Terra . Vi siete mai chiesti perché si sente il tempo è più veloce e più si paga come prima ? . Poiché queste percezioni hanno una base reale nella vibrazione di risonanza di Schumann . La vibrazione naturale del nostro mondo sta accelerando , ed è in questo senso scientifico fisico, il salto dimensionale come previsto tempo fa dalla metafisica , arriva ugualmente a tutti . Che ci crediate o non credere , il nostro pianeta accelera la vibrazione e il cambiamento arriva e bussa alla tua porta . Per un po ' , si noterà le funzioni mentali come sedato , intorpidito . Questa è la necessità di fare il passo successivo verso un nuovo stato di espansione della mente . Stiamo parlando di evoluzione , questo è un cambiamento evolutivo . La vostra mente ha bisogno di espandersi , e fallirà concentrandosi sulla stessa roba vecchia . Così pulita , vuota . La nuova frequenza vibrazionale lei si immerge in una fantasticheria . Non temerai linearità di esecuzione , ordine e senso di padronanza a cui eravate abituati. Non temere . Non è che da ora si deve adattare a vivere con una mente impoverita , ma andare lentamente adeguamento al nuovo modello vibrazionale , recuperando l'equilibrio tra gli emisferi destro e sinistro . Molti sono mancarono ulteriori informazioni si entra , e che travolge la capacità di carico del cervello . Quando il tuo corpo fisico è trovato con una vibrazione simile , quindi le informazioni diventerà parte del vostro universo cosciente , scendere al vostro corpo e la vostra mente sarà più rilassato . Quindi non sarete mai in grado di concentrarsi , la concentrazione , la proiezione , aumentata con l'aggiunta di nuovi doni , come sono : una conoscenza più intuitiva delle cose , la sensazione di essere in sintonia con il tutto, aumentano le capacità telepatiche e la vostra dimostrazione di potere mentale .

COME POSSO ATTRARRE LA MIA FIAMMA GEMELLA

COME POSSO ATTRARRE LA MIA FIAMMA GEMELLA? Negli ultimi anni, ho fatto diverse letture Akashico Anima in cui i miei clienti hanno chiesto, "Come posso attirare la mia Alma - Fiamme Gemelle? Le risposte dei record Akashico, sebbene diversi in parole e stile, tutti condividono coerente e le due punte principali sono: solleva la vostra vibrazione e amare te stesso (a), prima di tutto incondizionatamente.Molte persone ritengono che dovrebbero salvare tutto il tuo amore per la tua anima - gemella di fiamma, ma mi permetta di affermare con forza perché non dovrebbe essere questo il caso MAI. Prima di tutto, i rapporti di fiamma gemelle sono i più difficili da trovare a meno che entrambi sono spiritualmente evoluti e sono Coscienza pienamente Cristo vibrante con una 5D (che probabilmente non è il tuo caso). In secondo luogo, le Fiamme Gemelle si riflettono l'un l'altro tutti i difetti, i fallimenti e le paure da considerare ed eliminati prima di ogni di voi sono spiritualmente evoluti a vibrare a una frequenza 5D. Questo è dove l'ego arriva e distrugge tutto, che porta alla terza ragione per cui si dovrebbe amare te stesso prima (a) più di ogni altra cosa: il dinamismo del corridoio.Ciascuno dei rapporti fiamma gemella è composto di due anime che si sono separati da uno o che sono anime gemelle complete, opinioni e teorie su cosa differisce da un "esperto" di cui sopra un'altra. Alcuni dicono che uno dei gemelli è spiritualmente maturo in natura e può "tenere la luce" o "fiamma", per così dire, durante l'esecuzione continuamente anima lascia il rapporto per paura, dolore e immaturità emotiva. Tuttavia, è molto probabile che entrambe le anime non sono spiritualmente o emotivamente maturo per gestire l'alta energia di una riunione d'amore di anime - Fiamme Gemelle.E perché è così importante lavorare su te stesso (a) in primo luogo. È necessario aumentare la propria vibrazione ed essere in grado di amare te stesso (a), prima di tutto, senza condizioni e, soprattutto, senza timore di essere completamente sola per il resto della tua vita.In altre parole, se non riesci a trovare la gioia nella vostra azienda, chi altro lo farà? E se non potete concedervi (a) gentile, che si? Formiamo gli altri come trattare noi da come consideriamo noi stessi (a) s lo stesso (a) s. Con questo non significa che devi costruire da soli (a) come un egocentrico arrogante (a).Contrariamente. Non è ego affatto. È l'anima che si trova nel cuore.L'ego non conosce se stesso, è nella mente. L'ego è il terribile "handicap" che la vostra anima deve affrontare per andare cercando di seguire il vostro Divina Volontà o percorso spirituale.L'ego costantemente discutere con "libero arbitrio" e "indipendenza". Manteniamo anche paura, tutto, tutto, anche la tua anima - gemella di fiamma.Sì, si lotta per raggiungere la cima. Di fronte ego, lo tacere, cancellando.E 'possibile. Ci vuole grande disciplina, però. E basta ignorare la persistenza del tuo ego, ti consigliamo di contattare la vostra anima, e si deve imparare non solo a come te stesso (a), ma ama te stesso (a).È necessario sostituire ogni recensione del tuo ego con un complimento sincero e amorevole. E devi convincere te stesso (a), che non hai nulla da perdere con questa trasformazione.Una volta silencies al vostro ego, si potrebbe perdere lui ... per un secondo. Fino a quando vi rendete conto che il silenzio non è solo divertente, ma è davvero dolce DIVINO.Si può cominciare a sentire le parole amorevoli e complimenti la tua Akashi, un gruppo di insegnanti, formatori e altre persone care, angeli e spiriti guida. Si può anche trovare possibili ... RELAX. Potreste scoprire che ogni nodo di tensione, non importa quanto grande o piccolo, si scioglie magicamente. E 'l'inizio della vostra vibrazione elevata.Tuffarsi in questa nuova estasi pacifica. Fidatevi di lui in quanto è il nuovo siete voi, e si dovrebbe davvero sentire come la vostra vita.Tranquillo, sereno. Perdonare?, Forse? Immergetevi nella lussuosa indulgenza. E 'un modo semplice per portare il vero, incondizionato e puro amore che vi meritate dalla legge.Questo è dove si inizia a perdonare te stesso (a) e lasciare andare tutte le cose che hai detto o fatto livello di ego che possono avere costi voi o amici avete creato un muro di ghiaccio tra voi ei vostri cari, il vostro partner (a) s vita, parenti, genitori, nonni e altri parenti di sangue. Tu sai che tutto può essere riparato una volta si lascia andare e perdonare ... non solo loro, ma te stesso (a). Questo è dove il sé comincia, riconoscendo che ogni comportamento negativo il risultato di un'energia basata sulla paura e ora sono venuta fuori di esso, fisicamente, emotivamente e spiritualmente. E dal momento che veramente ami te stesso (a), si sta alzando la propria vibrazione a quella di coscienza superiore, luce e amore incondizionato.C'è un vecchio detto: di amare gli altri, devi amare te stesso prima (a). Penso che sia anche vero perdono. Perdonare gli altri, devi prima perdonare te stesso (a).Perdonare te stesso (a) muovendo, reagisce, giudice. Perdonate voi stessi per paura. Perché è lì che il conflitto ... una bassa potenza basata sulla paura in cui abbiamo vissuto sulla Terra steli lunghi. Ora è facile riconoscere che altri temono e perché si comportano il loro modo di fare.Come non perdonare le persone per avere paura? La paura è qualcosa che abbiamo tutti sentito come ci rapportiamo allo stesso livello.Quando il perdono è fatto, è il momento di accelerare per una vibrazione più amorevole. Ama te stesso (a).Buon divertimento da soli (a). Siate buoni con voi stessi (a). Godetevi la vostra propria azienda. Alzare la vibrazione così alta si desidera trascorrere il resto della tua vita con te stesso (a). E quando hai completato, dedicarti a te stesso (a) e sollevare le norme in modo che la gente vuole sapere invece di aspettare a diminuire.E 'vero che tutti i tipi di persone sono attratte da quelle di alte vibrazioni. Soprattutto la vostra Fiamma Gemella.Basta ricordare che fino a quando la Fiamma Gemella vibrare nella stessa 5D ad alta frequenza, i due non si possono incontrare armoniosamente. In realtà, forse un paio di volte per incontrare e caduto, ma come te stesso (a) chi sei come sei, non importa, dal momento avrete tutto il necessario.Il tuo amore incondizionato per te (a) è tutto ciò che è necessario. Quando si raggiunge questa saggezza, avrete raggiunto la padronanza di sé, che faciliterà la possibilità di continuare il proprio percorso spirituale della Divina, piena di amore incondizionato sarà disinteressato nel proprio complimento Divino.Non disperate, perché mentre i due sono separati, la tua anima gemella sarà imparare le stesse lezioni sull'importanza dell'ego e l'amor. Tuttavia, è meglio concentrarsi su se stessi (a) e nel proprio modo. Percorsi separati successo alla fine si porterà sullo stesso percorso come i due rimangono centrati nel cuore e dedicato ad amare tanto o anche più rispetto alla controparte Twin.© Jen Freer, 2014. Tutti i diritti riservati dall'autore, Jen Freer concedere il permesso a questo blog da condividere in lungo e in largo come il link al sito è incluso.www.freerspirit.comTraduzione: Gustavo TWebSite: http://despertando.me/?p=141117

LA SPIRITUALITA' “ di Monique Mathieu "

Tutto sta accelerando in modo considerevole in voi e intorno a voi. I giorni non sono più di dodici ore; anche se ai vostri occhi ...