venerdì 31 luglio 2015

AMA IL TUO CORPO DI LOUISE HAY

Ama il tuo corpo
Se ascolti con amore i messaggi del tuo corpo,
non potrai che nutrirlo con il cibo di cui ha bisogno,
tenerlo in movimento e amarlo. Io credo
che noi contribuiamo a ogni nostro cosiddetto
mal-essere fisico. Il corpo, come ogni altro
aspetto della vita, è uno specchio dei nostri pensieri
e delle nostre convinzioni intime. Ti parla
continuamente, se ti concedi del tempo per
ascoltarlo. Ogni cellula del corpo reagisce a ogni
pensiero che formuli e a ogni parola che dici.
Prenderti cura del tuo corpo è un atto d’amore.
Man mano che approfondirai l’argomento nutrizione,
comincerai a notare come ti senti dopo
aver mangiato certi cibi. Capirai quali alimenti
ti danno più forza ed energia. Poi, mangerai
solo quelli.
Non credo che tutti siamo destinati ad ammalarci
e a finire i nostri giorni in case di riposo –
non è questo il modo in cui dovremmo lasciare
questo Pianeta straordinario. Penso che possiamo
prenderci cura di noi e restare sani a lungo.
Dobbiamo amare e riverire il meraviglioso
tempio in cui viviamo. Un modo per farlo è
stare alla larga dall’alluminio, che crea davvero
molti problemi. I ricercatori hanno scoperto
che c’è una stretta correlazione fra un’eccessiva
presenza di alluminio nel corpo e l’Alzheimer.
Ricorda che l’alluminio non si trova solo nei deodoranti,
nella birra e nelle bevande in lattina,
ma nella carta stagnola e in pentole e padelle,
delle quali potresti cominciare a pensare di sbarazzarti.
Mi risulta che sia anche un ingrediente
usato negli spray per rinfrescare l’alito e in molte
miscele per torte. Tutto ciò è solo veleno per
il corpo. E perché dovresti voler avvelenare il
corpo che ami?

Credo che il modo migliore di voler bene al
tuo corpo sia di ricordarti di amarlo. Guardati
spesso negli occhi, allo specchio. Di’ a te stesso
quanto sei magnifico. Mandati dei messaggi
positivi ogni volta che vedi la tua immagine riflessa.
Amati. Non aspettare di diventare magro,
avere più muscoli, abbassare il colesterolo
o ridurre la massa grassa. Fallo adesso. Perché
meriti di sentirti meraviglioso sempre.
Sei fantastico!


TRATTO DAL LIBRO UN CORPO SANO, UN PIANETA SANO DI LOUISE HAY

mercoledì 29 luglio 2015

SEI UN ANGELO TERRENO?

Sei un Angelo Terreno?
Ti senti diverso dalle altre persone, come se
fossi stato catapultato su questo Pianeta e ti chiedessi
quand’è che qualcuno verrà a prenderti per
riportarti a casa? Se è così, allora potresti essere
un Angelo Terreno, definizione che, come operatore
di luce, seme stellare o molte altre espressioni,
si riferisce a una persona che si è incarnata
allo scopo specifico di aiutare il mondo a diventare
un posto migliore.
Ogni individuo nasce con una missione personale
di apprendimento e crescita. Ciascuno di
noi sceglie un tema per la propria vita e lavora
su una lezione particolare, come la pazienza, il
perdono o l’empatia. Ma gli Angeli Terreni scelgono
anche una missione globale, oltre a quella
personale… e questa missione globale è offrire
un servizio al mondo.
Se hai una passione e un particolare talento per
la guarigione, l’insegnamento o l’aiuto agli altri,
ma nella tua sfera personale soffri di scarsa autostima,
dipendenze, problemi di peso, difficoltà
nei rapporti interpersonali e simili, allora potresti
essere un Angelo Terreno. Se sei molto sensibile
12
e ripudi la violenza in qualunque forma, allora
è molto probabile che tu sia un Angelo Terreno!
Anche se tutte le anime hanno origine dalla
stessa Fonte Divina, spesso l’ambiente e la storia
personale plasmano la nostra indole e le nostre
caratteristiche fisiche. Per esempio, chi passa la
maggior parte del tempo a fare surf sulle spiagge
tropicali avrà un aspetto e atteggiamenti molto
diversi da quelli di chi lavora tutto il giorno in
ufficio nel centro di una grande città.
Allo stesso modo, tutte le nostre vite passate
lasciano un’impronta su di noi. E così come siamo
influenzati dalla famiglia fisica da cui proveniamo,
anche il regno da cui proviene la nostra
anima plasma il nostro aspetto, il nostro comportamento
e persino lo scopo della nostra vita. Ancora
una volta, l’interiorità di ciascuno è la stessa:
una splendida e pura scintilla di luce Divina. Tuttavia,
se sei un operatore di luce, la tua scintilla
potrebbe aver trascorso parecchio tempo in regni
celesti molto lontani dalla Terra. Le vite che hai
vissuto nei regni angelici, nei regni elementali
o su altri pianeti influenzano la persona che sei
adesso. Anche se vivi in un corpo umano, la tua
anima si sente come un viaggiatore in un Paese
straniero, perché essenzialmente è proprio questo
ciò che sei.
Non tutti, ovviamente, sono Angeli Terreni:
per questo ruolo Dio ha chiamato le scintille di
luce più devote e fulgide. Gli esseri umani che
non sono Angeli Terreni dedicano la vita unicamente
alla propria crescita personale, al riposo
o al piacere. Possono sembrare limitati o troppo
13
materialisti, ma anche loro sono scintille di luce.
Semplicemente la loro vita è dedicata a questioni
umane, terrene.
La missione fondamentale degli Angeli
Terreni
In qualità di Angelo Terreno, sei un potente
operatore di luce con una lunga tradizione di guarigioni
e miracoli dietro di te e davanti a te. Hai
accettato l’incarico divino di scendere sulla Terra
e diffondere i tuoi insegnamenti e le tue energie
guaritrici. Com’è andata finora con il tuo incarico
divino? Se hai qualche difficoltà ad adattarti alla
vita terrena, allora probabilmente troverai delle
risposte, un conforto e una guida ricordando le
tue origini spirituali.
Potresti scoprire che sei un Angelo Incarnato
o un Elementale; uno Stellare che in qualche sua
vita passata è stato una creatura extraterrestre
(ET); una Sirena o un Tritone; un Cherubino; un
Atlantide; uno Gnomo; un Cavaliere Galattico o
un Paladino; oppure un Saggio, una Maga, una
Grande Sacerdotessa o un Mago reincarnato.
Sei un operatore esperto nel prestare aiuto
chiamato ad agire: un Angelo Terreno. È probabile
che tu abbia vissuto vite passate sulla Terra
come Angelo Incarnato o Elementale Incarnato,
ma hai dimenticato quelle incarnazioni e credi di
aver vissuto quelle vite in forma umana.
La definizione “Angelo Terreno” non va confusa
con “Angelo Incarnato”, che è uno dei regni
degli Angeli Terreni. Gli Angeli Incarnati e gli al-
14
tri regni sono tutti racchiusi sotto la definizione
generale di Angeli Terreni.
Spesso mi chiedono qual è il rapporto tra i
termini “Indaco”, “Cristallo” e “Angeli Terreni”.
La risposta è che Indaco e Cristallo non indicano
dei regni. Si riferiscono al gruppo in cui
rientra l’energia della tua anima e al gruppo in
cui rientra lo scopo della tua vita. La definizione
Angelo Terreno, invece, si concentra sullo scopo
individuale della tua vita. Perciò puoi essere sia
un Indaco, sia un Angelo Terreno, e lo stesso vale
per i Cristalli, che possono essere anche Angeli
Terreni.
Imparando a conoscere il tuo regno spirituale
originario, potrai comprendere più a fondo la tua
personalità, i tuoi comportamenti e le tue peculiarità.
I regni spirituali cui apparteniamo sono
simili ai segni zodiacali e ci raggruppano in categorie
caratterizzate da tratti specifici.
Le mie prime ricerche sugli Angeli Terreni
Ho avuto accesso alle prime informazioni sugli
Angeli Terreni svolgendo letture angeliche,
medianiche e sensitive nel mio studio privato.
Di solito i miei clienti erano operatori di luce che
continuavano a rimandare l’adempimento dello
scopo della loro vita.
Non dimenticherò mai la prima volta in cui
ho identificato un Angelo Terreno durante una
seduta. Mentre esaminavo le spalle della cliente
per vedere la sua aura e i suoi spiriti guida, ho
visto fisicamente una grande asta simile a un’ar-
15
teria che dalla spalla sinistra si estendeva verso
l’alto. Ho avuto una chiara visione eterica di una
navicella spaziale! Non mi sono mai interessata
di UFO o extraterrestri, anzi, trovavo l’argomento
piuttosto noioso. Esitavo a dire a quella donna
cosa stavo vedendo, ma avevo imparato a fidarmi
delle mie visioni e a comunicarle verbalmente
ai miei clienti così come mi apparivano. Avevo
scoperto che, anche quando io non capivo le visioni,
di solito i clienti le capivano.
Perciò ho respirato a fondo e ho detto tutto
d’un fiato: “Vedo una cosa che assomiglia a una
navicella spaziale aleggiare sopra di te.”
“Ah sì” ha risposto la mia cliente senza scomporsi.
“Ce l’ho da sempre.” Sono rimasta senza
parole. Considera che questa donna sembrava la
classica ragazza della porta accanto. Era molto
posata nel modo di comunicare e usava il lessico
di una persona lucida e istruita. Non aveva proprio
l’aria di una svitata.
L’ho ascoltata con mente aperta mentre spiegava
che la navicella era la sua guida e protettrice;
sempre presente, vegliava su di lei e le comunicava
informazioni quando le servivano. Diceva di
aver visitato la navicella in alcuni viaggi onirici.
Poco tempo dopo, ho ritrovato queste stesse
connessioni extraterrestri in diversi altri clienti.
Ho sempre prestato attenzione agli schemi ricorrenti
nella personalità e nei comportamenti delle
persone, così ho notato quasi subito che i miei
“clienti Stellari” avevano delle affinità nei colori
dell’aura, nei tratti somatici, negli schemi relazionali
e nella missione della loro vita.

CONDIVISO ED ESTRATTO DAL LIBRI SEI UN ANGELO TERRENO? DI  DOREEN VIRTUE

LA LEGGE DELL'AMORE

La legge dell'amore

Per poter applicare questa legge universale è necessario prima di tutto essere consapevoli delle nostre azioni affinché ognuna di esse sia realmente la manifestazione di questo sentimento

La principale legge di Dio e dell'Universo è l'Amore, è la più importante perchè da essa derivano tutte le altre leggi positive che ci permettono di evolvere e di sviluppare completamente i nostri corpi e i nostri sentimenti.

Applicando questa legge nelle nostre  vita aiuteremo noi stessi a svilupparci come persone e spirito, perchè se provi amore per  le cose che ti circondano e se c'è amore nella tua vita è perchè provi amore per te,  ed avrai cura di te.

Per esempio, penserai nel tuo corpo astrale e ti preoccuperai di nutrirlo adeguatamente, e quindi arricchirai la tua parte spirituale con le cose belle dell'universo.

Tutto questo deriva dall'amore, perchè se non ami qualcosa non potrai mai dargli la forza e la protezione necessarie.

Inoltre, è la legge che seguono tutti i nostri fratelli che vivono negli altri pianeti evoluti e di tutti i Maestri di Saggezza Universale.

Per questo giungono qui, per insegnarci attraverso le loro azioni che si tratta della regola principale. L'unica cosa che fanno è dare amore, vederci, cercare di aiutarci in maniera da non essere visti.  Tutto questo rispettando e seza infrangere nessuna legge.

Cercano di aiutarci senza forzare le nostre vite conducendoci verso un' esistenza felice, e l'unica maniera di riuscirci è applicando la legge dell'amore, che la maggior parte di noi ignora.



Un cambio meraviglioso

È importante che ognuno di noi maturi l'amore che ha dentro di se e che non riesce ad esprimere. Quell'amore che esprimiamo solo alle nostre famiglie o alle persone che più ci interessano, ma che invece non manifestiamo a tutto quello che ci circonda.

Quando svilupperemo l'amore verso tutto ciò che ci circonda sarà quando noteremo un cambio meraviglioso.

Molta gente parla di altre leggi, che però non servono molto se non si comprende e si sviluppa l'applicazione della legge dell'amore.



Come amplificare l'amore

La cosa principale è  essere consapevole delle tue azioni e renderti conto di quante sono ispirate dall'amore e quante invece non lo sono.

Tutto deve avere un equilibrio, devi renderti conto se la tua vita è retta dall'amore, quanto ami la tua famiglia, la gente che ti circonda e principalmente a te stesso.

Si tratta di cercare le risposte dentro di noi, domandati che cos'è l'amore per te ed ognuno di noi avrà una risposta. L'amore è quello che ognuno di noi sente che è.

Poichè la principale forma di applicarlo è cercare questa risposta,  questo motivo equesta  ragione per lasciarlo nella tua vita.

Quando ti conoscerai realmente e proverai per te amore vero, potrai donare amore vero alle altre persone e facendolo aprirai altri cammini di felicità per te e per gli altri.

Flora Rocha
Fondazione la Saggezza del Cuore
florarocha@sabiduriadelcorazon.org


CONDIVISO DA http://www.sabiduriadelcorazon.org/italiano/index.php?option=com_content&view=article&id=56&Itemid=97

martedì 28 luglio 2015

IL BASLICO ROSSO UNA PIANTA SACRA PER GLI ORIENTALI

Basilico rosso: una pianta sacra per gli orientali, ricca di effetti benefici per tutti
Tra le tante varietà di basilico, ce n’è una meno nota ma dalle incredibili proprietà: è il basilico rosso, denominato così proprio per le foglie dal curioso colore purpureo.

Il suo aroma ricorda vagamente quello del chiodo di garofano, e possiede un leggero retrogusto piccante. Per questo è molto utilizzato nella cucina indiana, che gli riconosce, tra l’altro, molteplici proprietà benefiche e curative: ricerche scientifiche, effettuate proprio in India, hanno dimostrato che il basilico rosso interviene nel potenziamento del sistema immunitario e nel miglioramento della forza fisica, contrastando la sensazione della fatica nonché della stanchezza mentale. Il Tulsi, come viene denominato nei paesi orientali, di cui è originario, è ritenuto da sempre un rimedio naturale molto apprezzato nella medicina Ayurvedica. È addirittura considerato una pianta sacra, in quanto interviene efficacemente nella cura di diverse malattie. Grazie ad alcuni suoi componenti, quali gli acidi triterpenoici e l’acido ursolico, questa varietà di basilico sarebbe in grado di contrastare l’invecchiamento cellulare della pelle sottoposta a stress da raggi Uva e Uvb. Avrebbe, inoltre, proprietà rigeneranti sulle fibre di collagene, andando a prevenire la comparsa delle rughe. In generale, secondo alcune ricerche, è particolarmente efficace nel contrastare lo stress, possedendo spiccate proprietà “adattogene” che in situazioni di lavoro e fatica intensa rendono fragili e più vulnerabili alle malattie: da ultimo, quindi, vi è la capacità di rafforzare il sistema immunitario. Una pianta dalle molteplici proprietà che si acquista nei vivai e va seminata in primavera, anche in vaso. In cucina, il suo particolare sapore si sposa bene con piatti a base di pesce e crostacei, ma può essere utilizzata, in alternativa al comune basilico verde, per la preparazione di un “pesto curativo”, aggiungendo, come prevede la ricetta originale, pinoli, parmigiano, aglio e naturalmente l’immancabile olio extravergine di oliva.
Giulia Tosti



CONDIVISO DA http://www.7giorni.info/salute-e-benessere/basilico-rosso-una-pianta-sacra-per-gli-orientali-ricca-di-effetti-benefici-per-tutti.html

giovedì 23 luglio 2015

LA CHIAVE MAESTRA DI CONNY MENDEZ

Il motivo per il quale ci sono varie lezioni del Dott. Emmet Fox in questo libro è che questo è stato redatto allo scopo di aiutare, di “tirare fuori dai guai” il più rapidamente possibile. Il Dott.Emmet Fox, il mio Maestro, è stato e continua ad essere, (sebbene la sua materia non sia più con noi) uno specialista nell’arte di “tirare fuori dai guai”.Il capitolo precedente l’ho scritto per aiutarti ad ottenere tutto quello che desideri nel minor
tempo possibile. Questo si fa per alleviare qualunque condizione sia diventata insopportabile. Dice il Dott. Fox:” Ho cercato di ridurre questo scritto il più possibile. Avrei voluto ridurlo a poche righe. Non è un trattato per istruirti, bensì una formula per aiutarti ad uscire dai guai. Lo studio va bene quando è fatto nel tempo e nel luogo appropriato, ma non scioglierà le tue difficoltà. Soltanto il lavoro di elevare e trasformare la tua coscienza e il tuo modo di vedere le cose può sistemare un problema esterno”:Leggi spesso la Chiave Maestra. Fa ciò che essa ti indica e, se sarai perseverante, vedrai che potrai dominare ogni difficoltà. L’Orazione Scientifica ti tirerà fuori da qualunque difficoltà. Essa è la Chiave Maestra verso l’Armonia e verso la Felicità. A tutti coloro che non conoscono il Potere più grande dell’Universo, raccomando di provare ciò che espongo in queste pagine, in modo che possano ottenere i risultati che indichiamo.Dio è Onnipotente e l’uomo è a Sua immagine e somiglianza, con dominio su tutte le cose.Ciò afferma la Dottrina Spirituale e deve essere preso sul serio. Questa conoscenza non è una prerogativa del Santo o del Mistico. Essa è di tutti gli esseri umani. Chiunque tu sia, dovunque tu ti trovi, la Chiave Maestra dell’Armonia sarà d’ora in poi nelle tue mani.Questo significa che, nell’Orazione scientifica, è Dio che agisce e non tu. Il tuo unico lavoro è quello di farti da parte, affinché Dio possa lavorare attraverso di te, che sei soltanto un canale. E’per questo che i tuoi difetti, le tue limitazioni, non interferiscono con i risultati. Non importa a che religione appartieni, Dio è Dio, è l’Unico. Tu sei suo Figlio e questo è sufficiente.Adesso vediamo come si lavora. Quando sei in difficoltà cerca di
NON CONTINUARE A  PENSARE AL PROBLEMA, MA PENSA A DIO.
Sostituisci il problema con il pensiero di Dio. Non importa se il problema è molto grande o molto piccolo. Qualunque sia il problema, la cosa importante è che tu smetta di pensarci. Pensa a Dio. Non importa cosa tu pensi rispetto a Dio, pensa ciò che sai. Che è Onnipotente, Onnipresente,che è Amore, Saggezza, Verità, Intelligenza, che è Infinito, etc….Non importa che tu non abbia le idee molto chiare al proposito, pensaci e ripensaci. Torna a pensarlo ogni volta che il problema del pensiero torna ad assillarti. Non essere teso. Non cercare di indovinare ciò che succederà, né in che modo Dio sistemerà le cose. Lascia che se ne occupi Lui.Metti la cosa nelle Sue mani, come diciamo nella Metafisica, e dimenticala. Hai confidato il tuo problema al più grande specialista, al più saggio, al più abile. Egli lo risolverà in perfetta Armonia per tutto il mondo, per la tua eterna soddisfazione, ma tu non intralciare il Suo cammino. Non interferire con la tua personalità umana. “Non mettere i bastoni fra le ruote”, per dirlo in parole spicciole.

mercoledì 22 luglio 2015

LA PREHNITE

La Prenite Cristalizza nel sistema rombico. Il suo nome lo deve a Hundrik von Prehn, ufficiale tedesco,  che la scoprì. La prehenite si forma tramite un processo idrotermale nelle cavità delle rocce ignee e metamorfiche. Per gli indigeni australiani la prehnite è una pietra della vita proveniente dal centro della Terra.
Aiuta il metabolismo e la rigenerazione dell'organismo - Rafforza il sistema immunitario - Stimola il metabolismo dei grassi, accelerando la rimozione delle sostanze tossiche in esso presenti. Promuove il processo di rigenerazione dell'organismo. In caso di raffreddori rinforza il sistema immunitario.
La prenite, associata al chakra della corona, può aiutarci a trovare un maggior equilibrio emotivo nei momenti di tensione e di angoscia. Aiuta ad allontanare le energie negative; apporta lucidità mentale; rafforza il sistema nervoso; esercita un'azione tonificante; favorisce una visione positiva della vita. Per superare una delusione amorosa: porre una prehnite sopra la testa e una sul cuore, che copriremo con la mano sinistra. Regolarizzare il respiro, chiudere gli occhi. Immaginare di camminare, circondati da alberi, sotto un magnifico cielo azzurro e baciati dal sole. Lasciarsi andare alle emozioni positive legate a questa visione.  Meditare su tutte le sensazioni che si ha provato  per almeno dieci minuti. Ripetere nei momenti bui
(Fonte Il benessere dal mondo)


CONDIVISO DAhttp://gioiellicreatiperte.blogspot.it/p/pietre-dure-le-loro-proprieta.html

lunedì 20 luglio 2015

CHI SONO GLI ANGELI? VUOI CONOSCERE LA LORO VERA NATURA?

Il ritorno degli antichi
CHI SONO GLI ANGELI?

VUOI CONOSCERE LA LORO VERA NATURA?

v Se pensate che gli Angeli abbiano le ali non leggete queste righe.

v Se pensate che essi siano solo sbuffi di Luce eterea non conoscete la loro vera natura.

v Se ignorate la presenza quotidiana del Vostro Angelo custode, Egli non potrà fare nulla per voi perché erigete un muro di separazione fra voi e l’angelo…

v Se continuate a pensare che l’Angelo Custode è il vostro servo, siete esseri ignobili.

v Se credete che essi siano asessuati voi pensate a loro come a mostri contro natura!

v Gli Angeli sono ovunque in cielo in terra e in ogni luogo.

v Sappiate che ci sono Luoghi di preghiera pieni di Angeli e altri luoghi o chiese completamente assenti della loro presenza.

v Gli uomini santificano ciò che gli Angeli non riconoscono.

v Gli Angeli curano le loro Anime come Eccelse Regine. Gli uomini curano le loro anime come le più basse e sporche serve.

v Gli Angeli pregano Dio con cuore puro di chi ben lo conosce. Gli uomini pregano Dio e lo bestemmiano come la peggior parte dell’universo. Essi dicono che le persone pregano solo esclusivamente per chiedere e prendere, in cambio non danno nulla!

v La legge degli Angeli è basata sul reciproco Amore e sulla legge di causa ed effetto che loro chiamano legge Divina. Male ha interpretato l’uomo nella Biblica frase “ occhio per occhio dente per dente”, è giusto il detto “ chi di spada ferisce di spada perisce”!

v Gli Angeli sono disposti a sacrificare la loro vita personale per aiutare il Prossimo loro che amano con forza e determinazione sublime.

v Gli Angeli non ti rinfacciano mai ciò che ti danno con cuore puro e solidale!

v Molte donne che sono nate sulla terra non trovano il corrispettivo compagno poiché Esse sono destinate all’amore eterno di un Angelo.

v L’amore di un Angelo non ha barriere. La mente umana è una barriera insormontabile e gli Angeli Custodi devono lavorare parecchio per fare il loro servizio.

v La franchezza di un Angelo è la pillola contro ogni veleno.

v Cerca il tuo Angelo fra le pieghe della tua vita con cuore sincero ed Esso spianerà la tua strada.

v Un Angelo è cortese e non ti chiuderà mai la sua porta in faccia!

v Non aver vergogna del tuo Angelo neppure nei momenti di particolare intimità, poiché Lui ti conosce dove tu non ti conosci affatto!

v Esistono Angeli di natura Maschile e Angeli di natura femminile. Anche loro si amano, si corteggiano, fanno l’Amore e generano figli. Allora tu leggendo questa affermazione dirai: Orrore! Eresia!

Allora io ti risponderò: Dio ha creato la razza degli Angeli per prima cosa, Essi erano Suoi figli ed erano nella natura del maschile e del femminile, non come Esseri androgeni o asessuati, ma come Esseri completi, come completo è Dio nella sua parte di Padre e Madre. Fu la potente menzogna che tolse di mezzo la Dea Madre!

v Ci sono persone che credono che Angeli ed Extraterrestri siano la stessa cosa. Questa credenza è errata poiché anche l’extraterrestre più evoluto non può competere con l’Essenza Angelica.

v Gli extraterrestri sono comunque esseri a loro volta creati, mortali o di natura Androidea. Gli Angeli sono immortali e sanno manipolare l’energia a loro uso e consumo, esiste la Gerarchia perché ogni gruppo Angelico svolge mansioni diverse e in diverse parti degli Universi creati. Ci sono Angeli Medici, Angeli Scienziati, Angeli Custodi, Angeli Guerrieri, Angeli Architetti, Angeli Ingegneri, ecc. Ma ogni Angelo viene istruito su molte cose, conoscendo la legge dello Spirito e della Luce Creante che sa utilizzare per se e per gli Altri. Essi si possono presentare all’uomo sotto vari aspetti energetici perché modificano a livello molecolare e quantico la velocità vibrazionale delle loro cellule; in questo modo entrano in relazione con un altro tipo di fisica all’uomo ancora sconosciuta ed entrano ed escono dal tempo reale come e quando lo desiderano.

v Molte persone credono che gli Angeli siano i trapassati, anche questa è una credenza errata. Io li chiamo Angeli di seconda natura che vivono nelle sfere create appositamente per permettere alle Anime in evoluzione di crescere di vita in vita. Ci sono dei piani evolutivi chiamati piani Astrali dove ogni Anima può ricreare il suo habitat personale per poi salire ai primi piani dove esistono abitazioni uguali per tutti ed altri abitati di cui ora non parlo, ma mi ripropongo di farlo qualora questo scritto non resti ignorato. Dovete sapere che gli Angeli sono anche qui in terra, sono nati in corpi come i vostri, questo è sempre accaduto e sempre accadrà. Fra voi ci sono molti Angeli che ancora non sanno di esserlo, che devono essere risvegliati alla loro natura e al loro ministero. Ciò che fa male al cuore dei risvegliati è quello di vedere fratelli e sorelle fuorviati dalla falsa Luce e inconsapevoli credono che la loro realtà sia quella che stanno vivendo, in questo modo ,caparbi, lottano contro la loro natura costringendo la loro Anima a languire al buio.

v Sulla terra attualmente sono nati Angeli celesti, per ministero, extraterrestri in evoluzione, extraterrestri in ministero positivo, Demoni in evoluzione, Demoni in ministero e dominio di distruzione di massa, extraterrestri generati dagli Angeli caduti in ministero di distruzione e morte, Anime in ciclica evoluzione.

Sono presenti fra noi anche Angeli ed extraterrestri positivi e negativi scesi in corpo già adulto, ed altri che occupano come condomini, corpi a loro soggetti. Vi sono esseri di natura Androidea Biologica e uomini che possono essere contenitori viventi di Esseri di doppia natura che oggi contengono spiriti di Luce o Demoni, spiriti di bassa levatura oscura.

Questo e altro ancora è giusto che voi Esseri Terrestri sappiate per la vostra crescita evolutiva che deve essere un vostro dovere e un vostro diritto.

La Signora degli Angeli



Scritto da ALBA GIORDANA con L'ARCANGELO MICHELE  x informare la gente della realtà angelica persa nelle pieghe del tempo.proprieta del ritorno degli antichi. ALBA E MICHELE e tutti gli angeli puri e veri del passato e del presente.

domenica 19 luglio 2015

LA SOLITUDINE PER RITROVARE SE STESSI

La Solitudine Per Ritrovare Se Stessi

solitudine-ritrovare-se-stessi-cammino-di-vitaLa solitudine è un argomento che spaventa molte persone, si sfugge da questa parola che rappresenta una delle più grandi paure dell’uomo. Si cerca in tutti i modi di avere mille impegni nella nostra vita e di poter stare tra la gente, questo ci rassicura perché in qualche modo conferma la nostra identità (il nostro Ego) e il nostro valore, prima a noi stessi e poi agli altri.
Non tutti riescono a percepire la solitudine come una delle risorse più preziose, e chi lo ha capito, riesce ad abbracciare la solitudine come un amuleto che ci permette di conoscere noi stessi, chi realmente siamo. Dobbiamo ricordarci che noi siamo soli, ma soli con la vita, la creazione, ed è partendo da questo che noi riusciamo ad essere “Uno”  insieme all’altro, e agli altri. Si entra in questa solitudine che non è certo isolamento, ma è profondità, è come essere soli come lo è un Sole all’interno del suo sistema solare. Perché proprio quando ci sentiamo soli con la vita, con l’universo, riusciamo a risplendere, riusciamo a brillare, riusciamo ad entrare in amore. Paradossalmente si pensa che per amare bisogna essere insieme, e invece l’amore parte dalla solitudine, da quando si accetta di essere un Sole. Arthur Schopenhauer scriveva: “Ciò che rende socievoli gli uomini è la loro incapacità di sopportare la solitudine e, in questa, se stessi”.

Essere soli permette di focalizzare e di comprendere il proprio cammino, la propria missione, permette di comprendere cosa è più adatto a sé, di scendere profondamente in un amore sempre più grande, nei confronti di tutto: della vita, delle persone, delle cose, delle situazioni. Un amore vero, che non rasenta l’attaccamento, ma che sfiora la perfezione, l’amore divino, l’amore incondizionato. La stessa solitudine che ha provato Gesù quando decise per quaranta giorni di isolarsi da tutto e da tutti andando nel deserto, per poter ascoltare la propria voce interiore, per capire davvero quale fosse la sua missione qui sulla terra e per resistere alle tentazioni materiali, di potere.

Per questo è molto importante imparare a stare da soli, a star bene in compagnia di se stessi, per poter viaggiare nella vita con un compagno fidato, che non ci abbandonerà mai. Quando si apprezza la propria compagnia, quando si riesce a stare bene con se stessi, questa nostra forza interiore risplende come un Sole, viene fuori, ed è un passaggio obbligato per poi stare bene con gli altri. Se non si sta bene con se stessi, se non si sta bene in propria compagnia, come possiamo pretendere di stare bene con gli altri e che quest’ultimi apprezzino la nostra compagnia? Se non ci apprezziamo/amiamo da soli, com’è pensabile che possiamo apprezzare e amare gli altri?

Noi cerchiamo l’amore, e questo amore scorre, si trova ovunque, noi non stiamo cercando “la persona”, ma l’amore che scorre attraverso la persona, e questo amore noi dobbiamo allenarci a riconoscerlo, allora sarà il momento che lo incontreremo. Perché è l’amore che dobbiamo incontrare, non la persona. Questa comprensione parte proprio dalla solitudine, dall’incontrare l’amore nella solitudine, in noi stessi e in tutto ciò che ci circonda. Allora veramente saremo in amore, con le parole, con lo sguardo, con i sentimenti: saremo totalmente innamorati della vita 😉 .

Quando accettiamo di incontrare la solitudine scopriamo di essere uniti con il tutto, e sarà la vita stessa a tenerci compagnia, non solo con una persona, ma con ogni suo elemento, e ci sentiremo così sostenuti dall’esistenza divina da non aver più bisogno d’altro. E con questo sostegno è possibile passare attraverso i momenti più difficili, superare ogni ostacolo e portare a compimento ciò che siamo venuti a fare.

“La capacità di essere soli è la capacità di amare. Potrà sembrarti paradossale, ma non lo è. È una verità esistenziale, solo le persone in grado di essere sole sono capaci di amare, di condividere, di immergersi nell’essenza più intima dell’altra persona, senza possederla, senza diventare dipendente dall’altro, senza ridurlo a un oggetto, e senza esserne assuefatto. Permettono all’altro una libertà assoluta, perché sanno che, se l’altro se ne va, saranno altrettanto felici, quanto lo sono adesso.La loro felicità non può essere portata via dall’altro, perché non è stata data da lui. Ma allora perché vogliono stare insieme a qualcuno? Non è più un bisogno, è un lusso: godono nel condividere, hanno così tanta gioia che vogliono riversarla in qualcuno.Sanno suonare la propria vita come un assolo: un solista di flauto sa come godersi il suo strumento in un assolo, ma se incontra un suonatore solista di tabla, si godranno la possibilità di stare insieme e creare un’armonia tra il flauto e le tabla.” Osho

Tragicomico


CONDIVISO DA http://www.tragicomico.it/la-solitudine-ritrovare-se-stessi/

mercoledì 15 luglio 2015

I CRISTALLI SONO UN VIAGGIO ATTRAVERSO LA STORIA E LA LUCE DELL'UNIVERSO Effetto terapeutico a livello mentale, spirituale e fisico ...INIZIAMO CON LA LETTERA A

Nome del minerale o
cristallo Effetto terapeutico a livello mentale, spirituale e fisico
ACQUAMARINA
Livello spirituale e mentale: favorisce la crescita interiore, la lungimiranza, la preveggenza e la
medianità. Produce un senso di leggerezza e tranquillità, elimina la confusione stimolando il desiderio
di ordine e di definire le questioni irrisolte. Calma le emozioni, favorisce il rilassamento, elimina la
timidezza. Livello fisico :Armonizza l'attività dell'ipofisi e della tiroide. Migliora la vista. E' indicata nei
disturbi che riguardano il sistema immunitario e nelle allergie. Agisce sui problemi respiratori e del cavo
orale.
AEGIRINA (Acnite)
Uso terapeutico : contribuisce a migliorare la propria indipendenza, il rispetto delle proprie idee e
convinzioni senza subire le influenze esterne. E' una pietra di protezione dagli attacchi psichici.
Fortifica le ossa e favorisce la guarigione dalle fratture, è ideale in generale per la salute della pelle,
delle unghie e dei capelli. Rinforza il sistema immunitario.
AGATA BIANCA
Livello spirituale e mentale: promuove il bisogno di introspezione, aiuta a trovare dentro di sé la
risposta alle proprie domande. Facilita l'analisi critica delle proprie esperienze. Ci fa sentire protetti e
sicuri, ci rende meno tesi e in grado di sopportare meglio le influenze esterne (soprattutto se l'agata
presenta delle strisce eguali e concentriche). Promuove il pensiero logico razionale facendoci andare
al nocciolo dei problemi, aiutandoci ad elaborare soluzioni pragmatiche. Favorisce la concentrazione
sull'essenziale. Livello fisico: serve da protezione all'intero organismo, armonizza e stabilizza la salute.
Utile per la pelle, le malattie degli occhi e dell'apparato gastro-intestinale.
AGATA BLU
Livello spirituale e mentale: promuove il bisogno di introspezione, aiuta a trovare dentro di sé la
risposta alle proprie domande. Facilita l'analisi critica delle proprie esperienze. Ci fa sentire protetti e
sicuri, dona pace e serenità interiore. Promuove il pensiero logico razionale facendoci andare al
nocciolo dei problemi, aiutandoci ad elaborare soluzioni pragmatiche. Favorisce la concentrazione
sull'essenziale. Livello fisico: serve da protezione all'intero organismo, armonizza e stabilizza la salute.
Stimola l'attività del sistema respiratorio.
AGATA BLUE LACE
Livello spirituale e mentale: promuove il bisogno di introspezione, aiuta a trovare dentro di sé la
risposta alle proprie domande. Facilita l'analisi critica delle proprie esperienze. Ci fa sentire protetti e
sicuri, dona pace e serenità interiore. Promuove il pensiero logico razionale facendoci andare al
nocciolo dei problemi, aiutandoci ad elaborare soluzioni pragmatiche. Favorisce la concentrazione
sull'essenziale. Livello fisico: serve da protezione all'intero organismo, armonizza e stabilizza la salute.
Stimola l'attività del sistema respiratorio.
AGATA DENDRITICA
Livello spirituale e mentale: promuove il bisogno di introspezione, aiuta a trovare dentro di sé la
risposta alle proprie domande. Facilita l'analisi critica delle proprie esperienze. Ci fa sentire protetti e
sicuri, ci rende meno tesi e in grado di sopportare meglio le influenze esterne (soprattutto se l'agata
presenta delle strisce eguali e concentriche). Promuove il pensiero logico razionale facendoci andare
al nocciolo dei problemi, aiutandoci ad elaborare soluzioni pragmatiche. Favorisce la concentrazione
sull'essenziale. Il suo motto: "nulla può essere forzato". Livello fisico: serve da protezione all'intero
organismo, armonizza e stabilizza la salute. Utile per la pelle, le malattie degli occhi e dell'apparato
gastro-intestinale.
AGATA GRIGIA (agata
botswana grigio azzurro)
Livello spirituale e mentale: promuove il bisogno di introspezione, aiuta a trovare dentro di sé la
risposta alle proprie domande. Facilita l'analisi critica delle proprie esperienze. Ci fa sentire protetti e
sicuri, ci rende meno tesi e in grado di sopportare meglio le influenze esterne (soprattutto se l'agata
presenta delle strisce eguali e concentriche). Promuove il pensiero logico razionale facendoci andare
al nocciolo dei problemi, aiutandoci ad elaborare soluzioni pragmatiche. Aiuta ad affrontare le
situazioni che ci intimoriscono o che ci rendono nervosi, regalandoci sicurezza e fiducia in noi stessi.
Livello fisico: serve da protezione all'intero organismo, armonizza e stabilizza la salute. Utile per la
pelle, le malattie degli occhi e dell'apparato gastro-intestinale.
PIETRA DI MOKKA (agata
muschiata black)
Livello spirituale e mentale: promuove il bisogno di introspezione, aiuta a trovare dentro di sé la
risposta alle proprie domande. Facilita l'analisi critica delle proprie esperienze. Ci fa sentire protetti e
sicuri, ci rende meno tesi e in grado di sopportare meglio le influenze esterne (soprattutto se l'agata
presenta delle strisce eguali e concentriche). Promuove il pensiero logico razionale facendoci andare
al nocciolo dei problemi, aiutandoci ad elaborare soluzioni pragmatiche. Favorisce la concentrazione
sull'essenziale. Livello fisico: serve da protezione all'intero organismo, armonizza e stabilizza la salute.
Utile per la pelle, le malattie degli occhi e dell'apparato gastro-intestinale.
AGATA MUSCHIATA
Livello spirituale e mentale: libera l'individuo dalle catene che lo imprigionano, lo sprona ad
intraprendere nuove iniziative, a ricominciare da capo. Libera dal senso di oppressione e paura, dando
fiducia e speranza. Favorisce la comunicazione, promuove la consapevolezza. Livello fisico: attiva il
flusso linfatico, utile contro l'ingrossamento dei linfonodi e le infezioni acute. Rafforza il sistema
immunitario, abbassa la febbre, bloca le infiammazioni.
AGATA NERA
Livello spirituale e mentale: promuove il bisogno di introspezione, aiuta a trovare dentro di sé la
risposta alle proprie domande. Facilita l'analisi critica delle proprie esperienze. Ci fa sentire protetti e
sicuri, ci rende meno tesi e in grado di sopportare meglio le influenze esterne (soprattutto se l'agata
presenta delle strisce eguali e concentriche). Promuove il pensiero logico razionale facendoci andare
al nocciolo dei problemi, aiutandoci ad elaborare soluzioni pragmatiche. Favorisce la concentrazione
sull'essenziale. Livello fisico: serve da protezione all'intero organismo, armonizza e stabilizza la salute.
Utile per la pelle, le malattie degli occhi e dell'apparato gastro-intestinale.
AGATA PELLE DI
SERPENTE
Livello spirituale e mentale: promuove il bisogno di introspezione, aiuta a trovare dentro di sé la
risposta alle proprie domande. Facilita l'analisi critica delle proprie esperienze. Ci fa sentire protetti e
sicuri, ci rende meno tesi e in grado di sopportare meglio le influenze esterne (soprattutto se l'agata
presenta delle strisce eguali e concentriche). Promuove il pensiero logico razionale facendoci andare
al nocciolo dei problemi, aiutandoci ad elaborare soluzioni pragmatiche. Favorisce la concentrazione
sull'essenziale. Livello fisico: serve da protezione all'intero organismo, armonizza e stabilizza la salute.
Utile per la pelle, le malattie degli occhi e dell'apparato gastro-intestinale.
AGATA ROSA
Livello spirituale e mentale: promuove il bisogno di introspezione, aiuta a trovare dentro di sé la
risposta alle proprie domande. Facilita l'analisi critica delle proprie esperienze. Ci fa sentire protetti e
sicuri, ci rende meno tesi e in grado di sopportare meglio le influenze esterne (soprattutto se l'agata
presenta delle strisce eguali e concentriche). Promuove il pensiero logico razionale facendoci andare
al nocciolo dei problemi, aiutandoci ad elaborare soluzioni pragmatiche. Favorisce la concentrazione
sull'essenziale. Livello fisico: serve da protezione all'intero organismo, armonizza e stabilizza la salute.
Utile per la pelle, le malattie degli occhi e dell'apparato gastro-intestinale.
AGATA ROSA MUSCHIATA
Livello spirituale e mentale: promuove il bisogno di introspezione, aiuta a trovare dentro di sé la
risposta alle proprie domande. Facilita l'analisi critica delle proprie esperienze. Ci fa sentire protetti e
sicuri, ci rende meno tesi e in grado di sopportare meglio le influenze esterne (soprattutto se l'agata
presenta delle strisce eguali e concentriche). Promuove il pensiero logico razionale facendoci andare
al nocciolo dei problemi, aiutandoci ad elaborare soluzioni pragmatiche. Favorisce la concentrazione
sull'essenziale. Livello fisico: serve da protezione all'intero organismo, armonizza e stabilizza la salute.
Utile per la pelle, le malattie degli occhi e dell'apparato gastro-intestinale.
AGATA ROSSA A BANDE
Livello spirituale e mentale: promuove il bisogno di introspezione, aiuta a trovare dentro di sé la
risposta alle proprie domande. Facilita l'analisi critica delle proprie esperienze. Ci fa sentire protetti e
sicuri, ci rende meno tesi e in grado di sopportare meglio le influenze esterne (soprattutto se l'agata
presenta delle strisce eguali e concentriche). Promuove il pensiero logico razionale facendoci andare
al nocciolo dei problemi, aiutandoci ad elaborare soluzioni pragmatiche. Favorisce la concentrazione
sull'essenziale. Livello fisico: serve da protezione all'intero organismo, armonizza e stabilizza la salute.
Utile per la pelle, le malattie degli occhi e dell'apparato gastro-intestinale.
AGATA VERDE
Livello spirituale e mentale: promuove il bisogno di introspezione, aiuta a trovare dentro di sé la
risposta alle proprie domande. Facilita l'analisi critica delle proprie esperienze. Ci fa sentire protetti e
sicuri, ci rende meno tesi e in grado di sopportare meglio le influenze esterne (soprattutto se l'agata
presenta delle strisce eguali e concentriche). Promuove il pensiero logico razionale facendoci andare
al nocciolo dei problemi, aiutandoci ad elaborare soluzioni pragmatiche. Favorisce la concentrazione
sull'essenziale. Livello fisico: serve da protezione all'intero organismo, armonizza e stabilizza la salute.
Utile per la pelle, le malattie degli occhi e dell'apparato gastro-intestinale.
AGATA VIOLA
Livello spirituale e mentale: promuove il bisogno di introspezione, aiuta a trovare dentro di sé la
risposta alle proprie domande. Facilita l'analisi critica delle proprie esperienze. Ci fa sentire protetti e
sicuri, ci rende meno tesi e in grado di sopportare meglio le influenze esterne (soprattutto se l'agata
presenta delle strisce eguali e concentriche). Promuove il pensiero logico razionale facendoci andare
al nocciolo dei problemi, aiutandoci ad elaborare soluzioni pragmatiche. Favorisce la concentrazione
sull'essenziale. Livello fisico: serve da protezione all'intero organismo, armonizza e stabilizza la salute.
Utile per la pelle, le malattie degli occhi e dell'apparato gastro-intestinale.
AMAZZONITE
Livello spirituale e mentale: rafforza la capacità di prendere decisioni, la determinazione. Aiuta a
liberarci dall'idea di essere vittime di un destino crudele e a prendere in mano le redini della propria
esistenza. Stimola il coraggio e l'autocontrollo. Livello fisico: Elimina i disturbi metabolici a livello del
fegato; aiuta contro gli spasmi muscolari, rafforza il sistema nervoso, armonizza le funzioni dell'ipofisi
e della ghiandola del timo. Dà in generale energia.
AMBRA
Livello spirituale e mentale: sviluppa una natura solare nel soggetto, rende spontanei ed aperti, infonde
spensieratezza e felicità. Rende pacifici e ottimisti, rafforzando il senso di fiducia in se stessi. Rende
elastici mentalmente, stimola la creatività, ci fa sentire più motivati nella vita. Livello fisico: allevia i
disturbi allo stomaco, alla milza e ai reni. Assorbe il dolore, svolge un'azione risolutiva sui reumatismi,
bronchiti e sinusiti.
AMETISTA
Livello spirituale e mentale: stimola la consapevolezza spirituale e facilita la presa di coscienza della
realtà dell'anima. Rafforza il senso di giustizia, la capacità critica e conferisce onestà e rettitudine. Utile
per la meditazione. Facilita l'emersione nella coscienza delle immagini oniriche; se messa sotto il
cuscino rende più vividi e chiari i sogni e regolarizza il sonno che diviene più profondo e tranquillo.
Favorisce l'ispirazione e l'intuizione. Placa il sistema nervoso, allontana i sensi di colpa, calma le
tempeste emozionali. Livello fisico: attenua dolori e tensioni, soprattutto quelle collegate ad emicranie,
a ferite e a gonfiori. Utile nelle malattie riguardanti il sistema nervoso, i polmoni, la pelle.
AMETISTA A BANDE
Livello spirituale e mentale: stimola la consapevolezza spirituale e facilita la presa di coscienza della
realtà dell'anima. Rafforza il senso di giustizia, la capacità critica e conferisce onestà e rettitudine. Utile
per la meditazione. Facilita l'emersione nella coscienza delle immagini oniriche; se messa sotto il
cuscino rende più vividi e chiari i sogni e regolarizza il sonno che diviene più profondo e tranquillo.
Favorisce l'ispirazione e l'intuizione. Livello fisico: attenua dolori e tensioni, soprattutto quelle collegate
ad emicranie, a ferite e a gonfiori. Utile nelle malattie riguardanti il sistema nervoso, i polmoni, la pelle.
AMETISTA CON
CACOXENITE
Indicazioni terapeutiche: rinvia al mittente le onde negative che emette e protegge la nostra forza
interiore contro tutti gli attacchi esterni. A questo proposito è un eccellente scudo contro la sfortuna e
per contrastare le situazioni che ci portano instabilità emotiva. Eccellente per la chiaroveggenza.
AMETRINO
Livello spirituale e mentale: unisce la consapevolezza dell'ametista alla dinamicità del citrino. Permette
di superare le situazioni conflittuali e di raggiungere il successo a tutti i livelli. Contro i dubbi e l'ansia.
Infonde ottimismo e gioia di vivere. Dà armonia e serenità. Genera nel soggetto una straordinaria
creatività ed un notevole dinamismo. Livello fisico: azione depurativa delle cellule e dei tessuti. Stimola
l'attività del sistema nervoso vegetativo ed armonizza fra di loro gli organi interni del corpo.
ANTIMONITE
Livello spirituale e mentale: stimola la creatività e il senso estetico. Aiuta ad armonizzare gli interessi
personali con gli ideali più elevati, rendendo significativa e gioiosa l'esistenza. Aiuta a controllare le
emozioni, a liberarsi dalle abitudini negative, a superare i comportamenti compensativi (es. mangiare
per insoddisfazione) e a gestire gli impulsi sessuali. Spinge a pensare in modo razionale ed oggettivo,
aiuta a superare i pensieri limitanti. Livello fisico: regolarizza la digestione ed allevia i problemi di
stomaco, particolarmente i bruciori, le nausee e il vomito. Utile anche per i disturbi della pelle come
pelle secca, rughe, eruzioni varie, eczemi e prurito.
APATITE BLU'
Livello spirituale e mentale: rende leali e aperti verso gli altri. Aumenta l'estroversione. Aiuta a
combattere l'apatia, infonde vitalità ed è indicata negli stati di esaurimento, specialmente se dovuti ad
un eccesso di attività o ad una diminuzione degli impulsi aggressivi. Allevia i dispiaceri, fa diminuire la
rabbia e contribuisce a rinverdire gli interessi. Livello fisico: stimola l'appetito, induce la rigenerazione
delle cellule (sopratutto delle cartilagini, ossa e denti). Indicata quindi nell'artrosi, rachitismo, dolori
articolari e fratture.
APATITE GIALLA
Livello spirituale e mentale: rende leali e aperti verso gli altri. Aumenta l'estroversione. Fortifica la
volontà. Aiuta a combattere l'apatia, infonde vitalità ed è indicata negli stati di esaurimento,
specialmente se dovuti ad un eccesso di attività o ad una diminuzione degli impulsi aggressivi. Allevia
i dispiaceri, fa diminuire la rabbia e contribuisce a rinverdire gli interessi. Livello fisico: stimola
l'appetito, induce la rigenerazione delle cellule (sopratutto delle cartilagini, ossa e denti). Indicata quindi
nell'artrosi, rachitismo, dolori articolari e fratture.
APOFILLITE
Livello spirituale e mentale: favorisce la calma, la tranquillità, la sincerità. Aiuta il soggetto a presentarsi
per quello che è, senza maschere, falsi pudori e falsi complessi di colpa. Allevia le paure, il senso di
oppressione, aiuta a superare le proprie insicurezze. Nei momenti di crisi rappresenta un salvifico
raggio di luce. Aiuta a sviluppare la veggenza e la telepatia. Stimola le facoltà intellettuali. Livello
fisico: indicata nei problemi respiratori, come l'asma. Stimola la rigenerazione della pelle e delle
mucose, allevia le manifestazioni allergiche.
ARAGONITE
Livello spirituale e mentale: stabilizza l'eccesso di attività mentale, accresce la forza di volontà. E'
molto indicata negli stati di ipersensibilità, agitazione e tremore. Rende il soggetto flessibile e
tollerante. Ci apre ai cambiamenti della vita. Livello fisico: stabilizza i processi troppo rapidi, regola il
metabolismo del calcio, stimola l'attività muscolare. Utile nei problemi digestivi.
ASTROFILLITE Uso terapeutico : non conosciuto.
AVVENTURINA
Livello spirituale e mentale: aiuta il soggetto a comprendere cosa può renderlo felice, rafforzando la
sua individualità e la sua capacità di prendere decisioni. Favorisce la distensione e permette di
recuperare le proprie forze; combatte l'insonnia, contrasta l'irosità. Stimola l'entusiasmo e l'inventiva
nonché lo spirito di tolleranza e disponibilità nei confronti delle idee altrui. Armonizza la mente con il
cuore donando serenità. Livello fisico: favorisce la rigenerazione del muscolo cardiaco. Abbassa il
livello di colesterolo poiché stimola il metabolismo dei grassi. Aumenta le facoltà visive, elimina le
infiammazioni del bulbo oculare, favorisce la risoluzione delle malattie psicosomatiche. E' di aiuto nei
casi di orticaria, acne, eczemi, prurito, psoriasi.
AXINITE
Uso terapeutico : se la utilizziamo per meditare ci può aiutare nelle nostre decisioni e scelte, ci aiuta a
prendere coscienza dei cambiamenti da portare nella nostra vita. Favorisce i cambiamenti, le novità. E'
un buon stimolatore sessuale per gli uomini.
AZZURRITE
Livello spirituale e mentale: rappresenta il desiderio di conoscenza. Accresce il desiderio di fare le
proprie esperienze. Fa anche emergere esperienze dimenticate, permettendoci di affrontarle
coscientemente e di superarle. Stimola lo spirito critico e facilita l'espressione del proprio pensiero;
induce a riflettere anche su quelle cose che in genere si danno per scontate. Favorisce l'apertura del
terzo occhio. Livello fisico: agisce come rivitalizzante e come disintossicante. Favorisce l'attività
cerebrale, quella dei nervi e della tiroide, stimolando così il processo della crescita. Cura i disturbi
"freddi" a carico del sistema osseo, è efficace anche per osteoporosi, fratture e dolori articolari.
AZZURRITE-MALACHITE
Indicazioni terapeutiche:armonizza ragione ed emozioni. E' molto rilassante e pacificante, è collegata
con la mente a aiuta ad avere visioni più chiare. Svolge un lavoro di purificazione del subconscio, nello
stesso tempo abbiamo la chiarezza mentale per comprendere queste energia che affiorano. E’ molto
buona per il terzo occhio. Quando si uniscono malachite e azzurrite, l’azzurro scuro dell’Azzurrite viene
alleggerito dalle verdi tonalità terapeutiche della Malachite e si crea così una pietra con maggiori poteri
curativi, la malachite rinuncia un po’ alle sue capacità di sondare il soggetto per cederle all’azzurro
profondo dell’azzurrite, inoltre cede parte del suo potere e della sua chiarezza creando un raggio più
lieve e più tranquillo. Questa combinazione di pietre può essere usata in tutti i casi in cui sia la
malachite che l’azzurrite, da sole verrebbero collocate al di sopra di una zona bloccata o
congestionata.
La malachite-azzurrite calma gli stati ansiosi che solitamente accompagnano i disturbi fisici, in modo
che il procedimento terapeutico possa avere luogo: la fusione dell’azzurro e del verde lenisce e rende
possibile il processo curativo. Quando viene usata al di sopra del terzo occhio per purificare il
subconscio, è probabile che affiorino a consapevolezza molti pensieri e sentimenti del passato: essi
possono essere neutralizzati, creando così una situazione mentale più alta e nitida. Quando usate
questa pietra su voi stessi o su altri siate pronti a fronteggiare sfoghi emotivi e disintossicazioni fisiche.



CONDIVISO DA http://www.erboristeriarcobaleno.com/files/cristalli_viaggi_nella_luce_delluniverso.pdf

martedì 14 luglio 2015

LA LUCE ROSA

La vera essenza della luce rosa è in primo luogo l'amore,
e in secondo luogo anche la potenza creativa, con la sua forza di manifestazione.

Un essere che sia inclinato verso questa dimensione,
si trova sempre circondato da aiuti soprannaturali
e intimamente unito con la sfera rosa-luminescente dell'Arcangelo Samael.

In cambio ne ottiene tutto ciò che occorre per vivere e operare in un ambiente tranquillo
e comprensivo, per rallegrarsi della piena salute e dell'equilibrio,
grazie al fatto che la vibrazione rosa è la garanzia che tutto scorra in modo equilibrato
e armonico e che il flusso della vita si adegui pienamente alla sua particolare legge cosmica.

E poi riposare nell'amore significa anche essere benedetti attraverso l'amore,
ed essere provvisti di tutto ciò che necessita, durante l'esistenza terrena,
per sviluppare liberamente, coscientemente e senza pregiudizio, tutte le sue potenzialità.

E' noto che nell'oscillazione rosa, possiamo individuare anche la pienezza della materia
che ora è in grado di bandire da sé la necessità, il bisogno e la limitazione,
e anche di dissolvere ogni sorta di angoscia liberandosene.

Ciò significa che, nel consapevole impiego di energia rosa,
sono a nostra disposizione molteplici aiuti materiali riguardanti soprattutto,
le necessità di tutti i giorni.

Infatti queste ultime possono diventare molto penose,
se una persona non le affronta in maniera mirata,
e non toglie loro quella forza velenosa che sono in grado di irradiare.

Avvolgersi consapevolmente di luce rosa, e con essa del pensiero dell'amore e della compassione è un'arma immediatamente efficace contro tutti gli inconvenienti
carichi di vibrazioni distruttive in cui ci imbattiamo nel corso della vita.

Nell'ambito dell'arcangelo Samael, cadono anche casi di persone in seria difficoltà,
per via di calunnie, diffamazioni ed umiliazioni della propria dignità,
che arrecano pregiudizio e perdita di stima in se stessi.

Bisogna ammettere sinceramente che questi faccia-a-faccia con vibrazioni negative,
non arrivano mai per caso, bensì come ripercussione di colpe passate,
che ora debbono essere messe in relazione con l'esperienza per essere purificate.

Spesso una persona in questi casi, è del tutto indifesa e si perde d'animo,
e involontariamente si sente ingiustamente degradata ad una semplice pedina,
in balia della sorte.

La consolazione ci viene ancora una volta dalle oscillazioni soccorritrici della luce rosa.
Esse stanno a nostra disposizione manifestandosi con la forza dell'amore,
quando si tratta di liberarsi dal processo di un karma, che si presenta come un compito
decisamente superiore alle nostre forze.


TRATTO E CONDIVISO DA http://www.angelinet.com/arcangeli/sigilli/samaelSigillo.asp?isFramed=true

sabato 11 luglio 2015

IL CORALLO E LE SUE PROPRIETA'

Per la natura, la forma e il colore, sembra ricongiungere prodigiosamente i tre regni, animale, vegetale, e minerale. Gli sono state attribuite virtù di potentissimo amuleto. Valido talismano contro il malocchio, esprime la sua forza contro ogni tipo di incantesimo se indossandolo spicca al massimo il suo colore rosso fuoco. E' l'amuleto ideale per le donne che aspettano un bimbo e per i fanciulli. Diagnostica, al solo contatto, malattie e avvelenamenti.

Energia: Ricettiva
Pianeta: Venere
Elementi: Acqua
Divinita': Iside, Venere, La Grande Madre.
Metalli associati: Argento, rame
Poteri: Guarigione, regolatore delle mestruazioni, agricoltura, protezione, pace, saggezza.


Il corallo ha avuto un ruolo importante nei riti religiosi e magici in tutte le isole del Pacifico. Veniva spesso messo sulle tombe a protezione dei defunti e i templi erano a volte costruiti in pietra lavica e corallo.
Nel Mediterraneo si riteneva che il corallo, come l'ambra, contenesse "l'essenza della vita" della Dea Madre, che abitava nell'oceano in un "albero" di corallo.
In un'antica credenza indu', l'oceano e' considerato l'abitazione delle anime dei morti e percio' il coraloo e' ritenuto un potente amuleto di lunga vita. Viene anche posto sui corpi dei defunti per impedire che vengano occupati dagli "spiriti maligni". Nell'antica mitologia norvegese, il corallo e' ancora legato alla divinita'.
Poiche' il corallo non e' una pietra ne' una pianta, ma e' costituito dai resti scheletrici di creature marine, molti non sono d'accordo con il suo uso in magia. E' passato il tempo in cui era necessario sacrificare creature viventi (in questo caso il corallo) per praticare la magia.
Tuttavia, io non vedo come raccogliere un pezzo di corallo portato a riva dal mare in Florida, alle Hawaii o in Italia possa essere dannoso in qualche modo. La raccolta del corallo vivente per farne commercio e' un'altra cosa e sta a voi decidere se volete usare corallo commerciale in magia.

Applicabilità

Il corallo ha avuto un ruolo importante nei riti religiosi e magici in tutte le isole del Pacifico. Veniva spesso messo sulle tombe a protezione dei defunti e i templi erano a volte costruiti in pietra lavica e corallo.
Nel Mediterraneo si riteneva che il corallo, come l'ambra, contenesse "l'essenza della vita" della Dea Madre, che abitava nell'oceano in un "albero" di corallo.
In un'antica credenza indu', l'oceano e' considerato l'abitazione delle anime dei morti e percio' il coraloo e' ritenuto un potente amuleto di lunga vita. Viene anche posto sui corpi dei defunti per impedire che vengano occupati dagli "spiriti maligni". Nell'antica mitologia norvegese, il corallo e' ancora legato alla divinita'.
Poiche' il corallo non e' una pietra ne' una pianta, ma e' costituito dai resti scheletrici di creature marine, molti non sono d'accordo con il suo uso in magia. E' passato il tempo in cui era necessario sacrificare creature viventi (in questo caso il corallo) per praticare la magia.
Tuttavia, io non vedo come raccogliere un pezzo di corallo portato a riva dal mare in Florida, alle Hawaii o in Italia possa essere dannoso in qualche modo. La raccolta del corallo vivente per farne commercio e' un'altra cosa e sta a voi decidere se volete usare corallo commerciale in magia.


Nei tempi antichi il corallo rosso era ritenuto un dono degli dei ed era rinvenuto sulle spiagge in tutto il mondo, ma soprattutto in Italia. I popoli antichi ritenevano magicamente potente il corallo che non era stato lavorato dalle mani dell'uomo, cioe' non era stato levigato, smerigliato, tagliato o scolpito. Poiche' si pensava fosse vivente, (come un tempo era infatti), la gente riteneva che qualunque operazione compiuta sul corallo ne "uccidesse" le magiche energie interne. Cio' non e' assolutamente vero oggi, ma esiste ancora una credenza: se un corallo usato in magia si rompe per qualunque ragione, significa che ha perduto il suo potere e bisogna cercarne un altro, restituendo il pezzo rotto all'oceano.
Corallo deriva da due parole greche che significano "figlia del mare". Le donne italiane usavano portarlo vicino all'inguine per regolare il ciclo mestruale, conoscendo la relazione esistente tra il corallo, il mare, la Luna e i loro cicli. Si credeva che il corallo, di solito rosso, divenisse bianco durante il mestruo per poi riprendere il suo colore piu' brillante. Si pensava che cio' accadesse per annunciare i loro periodi. Il corallo usato a tale scopo veniva gelosamente nascosto agli occhi degli uomini, perche', se visto dagli uomini, avrebbe perso ogni potere.
Il corallo e' ancora oggi usato in magia. Indossato in modo da essere pienamente visibile e' un amuleto protettivo. E' usato contro "malocchio, diavoli, furie, diavolesse, incubi e fantasmi" tra gli altri malanni. Previene gli incidenti, protegge dagli atti di violenza, dai veleni, dai ladri, dalle possessioni demoniache e dalla sterilita', quest'ultima specialmente nelle donne.
Il corallo e' portato anche per favorire i cambiamenti interni. Scaccia via la follia, il nervosismo, la paura, la depressione, i pensieri criminali, il panico e gli incubi notturni. Conferisce ragione, prudenza, coragio e saggezza. Messo sotto il cuscino procura un sonno tranquillo allontanando i sogni molesti.
Il corallo e' stato usato per migliaia di anni nelle magie relative ai bambini. Se donato a un bambino, ne garantisce la salute futura. Una collana di corallo o un pendente allevia i dolori a un bambino che sta mettendo i denti e un sonaglio di corallo lo protegge. Mettete un pezzo di corallo nella stanza di un bambino o di una bambina per proteggerli magicamente.
Un uso speciale del corallo era popolare nell'antico Egitto e in Grecia: corallo in polvere veniva mescolato con le sementi e sparso sui campi appena seminati. Avrebbe protetto i raccolti durante la crescita dai temporali e dagli insetti. Veniva anche appeso agli alberi da frutto per aumentarne la fruttificazione.
A scopo guaritorio, il corallo rosso veniva usato per curare l'indigesione, tutti i malanni dell'intestino, le malattie degli occhie bloccare le emorragie. Inoltre il corallo rosso aveva il potere di segnalare a chi lo portava le malattie perdendo il suo colore.
Il corallo e' usato come portafortuna per la casa. Prendete un pezzo di corallo e toccate con esso ogni porta e finestra muovendovi in senso orario, poi mettetelo in un luogo dove sia in piena vista e lasciate che compia la sua magia.
Ha anche associazion con l'amore. Le donne dell'antica Roma portavano orecchini di corallo per attirare gli uomini; polveri di corallo erano usate come incensi di Venere nel sedicesimo secolo e candele rosse o rosa circondate da pezzi di corallo venivano accese per attirare l'amore.
Per le sue associazioni con il mare, il corallo e' anche portato come talismano protettivo durante la navigazione o il viaggio per mare e protegge le navi dal naufragio. A volte viene portato anche come protezione dagli attacchi degli squali


CONDIVISO DA http://www.wita.it/pietre/corallo/corallo-guarigione-saggezza-protezione-esoterismo+i9.html



LE CARATTERISTICHE DEGLI ANGELI TERRENI

Le caratteristiche degli Angeli Terreni Esistono caratteristiche proprie di tutti gli Angeli Terreni. I capitoli di questo libro descrivono sia le qualità specifiche di ogni singolo regno, sia i comuni denominatori che riguardano tutti i regni, che comprendono le seguenti caratteristiche: – sentirsi diversi o estraniati dagli altri. Quasi tutti gli Angeli Terreni che ho conosciuto e intervistato o ai quali ho sottoposto il questionario hanno dichiarato di sentirsi “diversi dagli altri”. Per tutti i regni eccetto i Saggi, questa caratteristica continua nella vita adulta. Avendo trascorso numerose vite sulla Terra, i Saggi si sentono a loro agio qui… anche in circostanze difficili. I Saggi sanno di essere diversi dal resto degli umani, ma chi appartiene agli altri regni si sente ancor più estraniato dal genere umano. Kelly, che è un Angelo Incarnato, descrive così questa sensazione: “Sento di non integrarmi. Ho sempre la sensazione di essere un’emarginata. Quando andavo alle scuole elementari, gli altri bambini mi dicevano che ero strana. Provavo un dolore profondo e pensavo: “Non piaccio a nessuno.” Restavo seduta a piangere per ore. Ero disperata e provavo pena per me stessa, perché non capivo il motivo per cui gli altri mi vedevano così diversa. “Ero determinata a integrarmi e volevo disperatamente piacere a tutti. Ma l’unica cosa che mi aiutava a provare un senso di appartenenza era rendermi utile agli altri. Poi ho cominciato ad 23 accorgermi di quante persone si approfittavano della mia disponibilità. “Adesso che conosco le mie origini di Angelo Incarnato, riesco a vedere le situazioni in un’ottica nuova. Non c’è nulla di male nell’essere diversi. È questo che sono. Ora non mi sento più obbligata a piacere a tutti.” Molti Angeli Terreni vengono scherniti o offesi verbalmente perché il loro aspetto, i loro interessi o i loro comportamenti li fanno apparire diversi. Come ha ricordato Terry, una Stella: “Mia sorella mi presentava sempre come ‘quella che è stata sganciata da un UFO’.” Ora Terry capisce che c’è un fondo di verità in quei commenti sarcastici e le parole di sua sorella non la feriscono più. – Un’acuta sensibilità nei confronti delle altre persone, delle sostanze chimiche o di ogni forma di violenza. Gli Angeli Terreni di tutti i regni hanno difficoltà a stare in mezzo a tanta gente, perché si sentono bombardati dalle travolgenti emozioni e sensazioni fisiche emanate dagli altri. Molti Angeli Terreni hanno imparato a evitare le sostanze chimiche negli alimenti, nei detersivi e nei prodotti per l’igiene personale, perché provocavano in loro reazioni allergiche. Ripudiano la violenza in ogni sua forma, compresi i litigi, le notizie negative dei media e i film violenti. Spesso gli altri li stuzzicano per questo, dicendo “sei troppo sensibile!”. Ma questa sensibilità è un dono sacro che gli Angeli Terreni portano sul nostro Pianeta e permette loro di sapere intuitivamente dove c’è 24 bisogno del loro aiuto. Non potrebbero disattivare la loro sensibilità neanche se ci provassero! Shelley, un Angelo Terreno, racconta: “Non mi è mai piaciuto stare in mezzo alla folla o in luoghi rumorosi e pieni di confusione. Spesso il mio livello di empatia è un problema, più che una benedizione. Mi sento persa e disorientata al minimo aumento di energia. Ho difficoltà a vivere con altre persone, perciò sto meglio da sola.” – Un forte senso dello scopo. Anche se non sa quale sia precisamente il suo scopo, un Angelo Terreno sente sempre che la sua missione implica l’insegnamento e la guarigione. Come ha detto Stav, un Angelo Incarnato: “Ho sempre saputo che la mia missione era insegnare, guarire e servire, quindi faccio la mia parte aiutando il nostro mondo tormentato. Anche se non so di preciso per quale scopo sono stato chiamato, voglio offrire il mio aiuto.” – Schemi relazionali frustranti nella propria storia personale. Spesso gli Angeli Terreni sono stati cresciuti da genitori emotivamente indisponibili o violenti. Perché? Prima della loro incarnazione, gli Angeli Terreni si sono offerti volontariamente di portare amore e guarigione nelle famiglie disfunzionali. Alcuni Angeli Terreni sono “inviati” a queste famiglie nel ruolo di figli, perché agiscano da catalizzatori di guarigione. Questi piccoli Angeli Terreni hanno la sensazione di essere stati adottati, perché non si riconoscono nei propri genitori né nei propri fratelli e sorelle. 25 E in effetti queste sono le loro famiglie fisiche, non le loro famiglie spirituali. Altri Angeli Terreni si offrono di entrare in situazioni familiari problematiche in modo da progredire molto rapidamente nel giro di una vita sola. Sono letteralmente degli angeli in famiglie che hanno bisogno di loro. Purtroppo, le famiglie che hanno maggiormente bisogno d’amore sono quelle che più tendono a respingerli. Invece di riconoscere l’angelo che hanno in casa, si sentono minacciate dalla sua luce e dalla sua bontà. Da adulti, gli Angeli Terreni possono attrarre amici e compagni violenti. Molti di loro hanno relazioni con compagni infedeli, fisicamente o psicologicamente violenti, tossicodipendenti, negligenti o indisponibili a impegnarsi. Solo una focalizzazione mirata sulla comprensione e sulla guarigione di questo schema può rompere il sortilegio sulle relazioni successive. – Gli estranei raccontano loro i propri problemi e altri fatti molto personali. Gli Angeli Terreni hanno numerose storie di approcci da parte di perfetti sconosciuti che chiedono il loro aiuto o confidano i dettagli più intimi della loro vita. Spesso gli Angeli Terreni si sentono dire: “C’è qualcosa in te che m’ispira fiducia.” Alisann racconta: “Mi succede da sempre. Magari sono in una stanza piena di gente e qualcuno arriva da me e mi racconta informazioni molto intime, senza che io gliel’abbia chiesto.” Questa tendenza coinvolge soprattutto gli Angeli Incarnati, perché i membri degli altri regni hanno 26 imparato a usare il linguaggio del corpo per scoraggiare questa pratica. Inoltre, gli Angeli Incarnati amano impegnarsi in lunghe conversazioni accorate. – Gli Angeli Terreni sembrano più giovani rispetto alla loro età anagrafica. Forse perché seguono un’alimentazione sana, praticano attività fisica e si prendono cura di sé più delle altre persone, o forse per la loro disposizione spirituale, gli Angeli Terreni spesso sembrano più giovani di quanto lo siano in realtà. Quasi tutti gli Angeli Terreni che ho intervistato dichiarano che le persone restano di stucco quando scoprono la loro vera età. Uno di loro mi raccontò che, fino ai trent’anni, aveva dovuto esibire la carta di identità ogni volta che comprava degli alcolici. Fanno eccezione i Saggi, che tendono ad avere presto i capelli grigi e le borse sotto gli occhi e per la postura corporea e l’espressione seria possono apparire più anziani di quanto non siano. – Possono avere storie personali o familiari di dipendenza. Alcuni Angeli Terreni cercano sostanze o influenze esterne – cibo, droghe, alcol, sigarette, relazioni o tutti questi elementi insieme – per attenuare il dolore che deriva dal sentirsi diversi e dalla paura che suscita la propria missione. Un Angelo Terreno lo spiega in questo modo: “Mi risultava molto più semplice affrontare la vita quando usavo alcol e droghe. Queste sostanze mi davano leggerezza, una sensazione di torpore, che mi permetteva di dimenticare per- 27 ché sono qui e la missione che devo compiere. Il problema, a quel tempo, era legato soprattutto alla mia dignità.” – Un fischio nell’orecchio. La maggior parte degli Angeli Terreni (anche se non tutti) avverte un fischio acuto in un orecchio. Il suono può comparire in caso di situazioni stressanti o arrivare all’improvviso. Le cause mediche di questo suono (come la tendenza a contrarre le mascelle) sono state escluse. Molti Angeli Terreni lo considerano una fastidiosa distrazione, ma in realtà questo suono è un’informazione codificata che viene trasmessa dal regno degli Angeli Terreni per aiutarli a elevarsi al di sopra dei problemi materiali. Include anche istruzioni e direttive per l’adempimento della loro missione. Per fortuna gli Angeli Terreni possono chiedere mentalmente al Cielo di ridurre il volume o l’acutezza del suono in modo da non provare più fastidio.


ESTRATTO DAL LIBRO SEI UN ANGELO TERRENO? DI DOREEN VIRTUE

venerdì 10 luglio 2015

Tratto da: Le Tavole Smeraldine di Thoth Ermete Trismegisto LUCE


I Sette Signori
Ascolta, o uomo, e listati alla mia Voce.
Apri la tua mente-spazio e assorbi della mia saggezza.
Buio è il sentiero della vita che tu percorri.
Molte insidie giacciono sul tuo percorso.
Cerca tu sempre di meritare la più grande sapienza.
Raggiungila ed essa sarà luce sul tuo cammino.
Apri la tua ANIMA, o uomo, al Cosmico e lascialo fluire in unità alla tua ANIMA.
LUCE è eterna e tenebra è effimera.
Cerca sempre, o uomo, la LUCE.
Sappi che sempre come la Luce riempie la tua esistenza, così le tenebre per te scompariranno.

Apri la tua anima ai FRATELLI DELLO SPLENDORE.
Lasciali entrare e riempirti di LUCE.
Alza i tuoi occhi alla LUCE del Cosmo.
Sii sempre rivolto alla meta.
Solo guadagnando la luce di tutta la saggezza, sarai tu Uno con la meta Infinita.
Cerca sempre l'Unità eterna.
Cerca sempre la Luce nell'Uno.
Ascolta, o uomo, listati alla mia Voce cantando il canto della LUce e della Vita.
attraverso tutto lo spazio, la Luce è prevalente, circondando TUTTO con i suoi vessilli di fiamme.
Cerca per sempre nel velo delle tenebre, in qualche parte sicuramente troverai la Luce.
Nascosta e sepolta, dimenticata dalla conoscenza dell'uomo, profonda nel finito l'infinito esiste.
Perduto, ma esistente, scorrendo attraverso tutte le cose, vivendo in TUTTO è l'INFINITA MENTE.
In tutto lo spazio, c'è solo UNA saggezza.
Attraverso la netta apparenza, essa è UNO nell'UNO.
Tutto ciò che esiste viene avanti dalla LUCE, e la LUCE viene avanti dal TUTTO.
Ogni cosa creata è basata sull'ORDINE:
La LEGGE governa lo spazio dove l'INFINITO dimora.
Avanti dall'equilibrio vengono i grandi cicli, muovendo in armonia verso la fine dell'Infinito.

Sappi, o uomo che lontano nello spazio-tempo, l'INFINITO stesso cambierà.
Ascolta tu e listati alla Voce della Saggezza:
Sappi che TUTTO è del TUTTO per sempre.
Sappi che attraverso il tempo tu puoi inseguire saggezza e trovare sempre più luce sulla via.
Si, tu troverai che sempre sfuggente, la tua meta ti sfuggirà di giorno in giorno.
Molto tempo fà , nelle SALE DI AMENTI, Io, Thoth, sostavo dinanzi ai SIGNORI dei cicli.
Poderosi, LORO nei loro aspetti di potere; poderosi, LORO, nella saggezza rivelata.
Condotto dal Dimorante, prima ho visto loro.
ma più tardi ero libero della loro presenza, libero di entrare nel loro conclave a volontà.
Spesso ho viaggiato giù nel buio sentiero sino alle SALE dove la LUCE sempre risplende.

Sappi, o uomo che lontano nello spazio-tempo, l'INFINITO stesso cambierà.
Ascolta tu e listati alla Voce della Saggezza:
Sappi che TUTTO è del TUTTO per sempre.
Sappi che attraverso il tempo tu puoi inseguire saggezza e trovare sempre più luce sulla via.
Si, tu troverai che sempre sfuggente, la tua meta ti sfuggirà di giorno in giorno.
Molto tempo fà , nelle SALE DI AMENTI, Io, Thoth, sostavo dinanzi ai SIGNORI dei cicli.
Poderosi, LORO nei loro aspetti di potere; poderosi, LORO, nella saggezza rivelata.
Condotto dal Dimorante, prima ho visto loro.
ma più tardi ero libero della loro presenza, libero di entrare nel loro conclave a volontà.
Spesso ho viaggiato giù nel buio sentiero sino alle SALE dove la LUCE sempre risplende.

Negli uomini di questo ciclo la forza della vita è sfrenata, ma la vita nella sua crescita diviene uno con loro TUTTO.
Quì, Io manifesto in questo vostro ciclo, ma ancora io sono lì nel vostro tempo futuro.
Ancora a me, il tempo non esiste, perchè nel mio mondo il tempo non esiste, perchè informi siamo NOI.
Vita NOI non abbiamo ma abbiamo ancora esistenza, più piena e più grande e libera di voi.
L'uomo è una fiamma legata ad una montagna, ma NOI nel nostro ciclo saremo sempre liberi.
Sappi, o uomo, che quando tu sarai progredito dentro il ciclo che prolunga in alto, la vita stessa passerà alle tenebre e solo l'essenza dell'anima rimarrà.

Allora mi ha parlato il SIGNORE dell'OTTO dicendo:
Tutto ciò che conosci è una piccola parte.
Non hai ancora raggiunto il Grande.
Lontano fuori nello spazio dove LUCE esistenza suprema, io sono venuto nella LUCE.
Formato sono stato anch'io ma non come sei tu.
Corpo di Luce era la mia informe forma formata.
Non conosco io VITA e non conosco io MORTE, ancora maestro sono io di tutto ciò che esiste.
Cerca tu di trovare il sentiero attraverso le barriere.
Viaggia la strada che porta alla LUCE.

Mi ha parlato ancora il NOVE dicendo:
cerca tu di trovare il sentiero dell'aldilà.
Non è impossibile crescere alla coscienza superiore.
Perchè quando DUE sono diventati UNO e UNO è diventato il TUTTO, sappi che le barriere si sono alzate, e tu sei divenuto libero sulla strada.
Cresci dalla forma al senza forma.
Libero puoi tu essere sul cammino.
Così attraverso le età Io ho dato ascolto,
apprendendo la via al TUTTO.
Ora innalzo i miei pensieri a TUTTE LE COSE.
Listati e ascolta quando esse chiamano.

O LUCE, tutto pervadente, UNO con TUTTO e TUTTO con UNO, fluisci a me attraverso il canale.
Entra in me perchè io possa essere libero.
Fammi UNO con l'ANIMA TUTTO, splendente dal buio della notte.

Libero lasciami essere in tutto lo spazio-tempo, libero dal velo della notte.
Io, un figlio della LUCE, comando:
Libero dalle tenebre devo essere.
Informe sono io all' Anima-Luce, informe ancora splendente di Luce.
Conosco io i legami del buio devono rompersi e cadere davanti alla luce.
Ora io dò questa saggezza.
Libero puoi essere, o uomo, vivente nella luce e nello splendore.
Non togliere lo sguardo dalla Luce.
La tua anima dimora nei regni dello splendore.
Tu sei un figlio della Luce.

Volgi i tuoi pensieri interiormente e non all'esterno.
Trova all'interno la tua Anima-Luce.
Sappi che tu sei un MAESTRO.
Tutto è portato dall'interiorità.
Cresci tu nel regno dello splendore. alla gloria Mantieni il tuo pensiero sulla Luce.
sappi di essere uno con il Cosmo, una fiamma e un Figlio della Luce.
Ora te ho dato avvertimento:
Non lasciare il pensiero tornare indietro.
Sappi che lo splendore fluisce nel tuo corpo per sempre.
Non tornare ai FRATELLI-TENEBRE che vengono dai FRATELLI-BUIO.
Ma tieni i tuoi occhi sempre alzati, la tu anima in sintonia con la Luce.

Prendi tu questa sapienza e conservala.
Listati alla mia Voce e obbedisci.
Segui il sentiero alla gloria, e tu sarai UNO con la via.




http://ilquieoraforismi.blogspot.it/2015/02/aforismi-ermete-trismegisto-citazioni-famose.html

mercoledì 8 luglio 2015

L'ANIMA GEMELLA TI CHIAMA!

I metodi per chiamarla

Uno dei modi affinché questa persona arrivi nella nostra vita è di invocarla attraverso un’orazione simile a questa:

“Chiunque sia la mia anima gemella io la amo, la rispetto, la desidero e la aspetto e che sappia che anche io la sto aspettando”.

Inoltre si possono utilizzare altri metodi come:

- Con la forza del cuore, che è l’amore

Il metodo più semplice per chiamarla è attraverso il cuore durante la notte, che è il momento in cui le energie sono più tranquille.

In questo momento dovremo cercare di rilassarci, con indumenti comodi e sistemarci in un posto della casa dove più ci sentiamo a nostro agio.

Ci possiamo sedere o sdraiarci ed incominciare a parlare con Dio o con qualsiasi cosa nell’universo con cui avvertiamo affinità, evocando questa energia attrarremo immagini di cose che ci relazioneranno all’essere che staremo chiamando.

Inizialmente non sarà molto facile, poiché in questo tipo di esercizio ci sono sempre molte interferenze, però bisogna impegnarsi a fondo.

Si possono evocare tutte quelle immagini che ci diano amore, e attraverso le quali attiveremo questo sentimento al nostro interno.

Dopo di che chiederemo a quest’amore di arrivare fino all’essere che condivide la nostra medesima essenza.

In questo momento ci troviamo in pace, cercando di non pensare, e lasciando che fluiscano tutte le immagini che ci giungono.

Quindi parleremo con il nostro essere interiore per dirgli che vogliamo che quest’energia scorra dove gli compete.

Durante questo tempo questa energia giungerà dove deve stare ed in questo modo si attiverà l’energia d’amore dell’altra persona che a sua volta qualsiasi cosa farà, lascerà che la sua energia fuoriesca e che si unisca con la tua.

Il nostro essere interno, che è già attivato, già è impegnato affinché ci comunichino e ci diciamo ciò che desideriamo, anche quando in maniera cosciente non riusciamo a percepire niente.

I due spiriti staranno già programmando un incontro fisico.


Con l’aiuto degli angeli

E’importante sapere che possiamo consolarci che almeno una volta nella vita ci incontreremo con questa persona.

E anche se non siamo preparati per poterla identificare, il nostro angelo, guida e Maestro, e quelli della tua anima gemella, faranno si che quest’incontro sia possibile.

Questo potrà verificarsi anche se le due persone vivono in luoghi diversi, poiché essi faranno si che in un certo momento le due anime gemelle siano vicine l’una all’altra.

Ciò che desiderano gli Angeli è che si raggiunga quest’incontro e ci daranno dei consigli su cosa fare e persino ci diranno quando il nostro vero amore si troverà visino a noi; per questo motivo è importante mantenere questa comunicazione per poter ascoltare i loro consigli.

E’importante analizzare queste riflessioni, e cosa pensiamo rispetto a ciò che abbiamo letto e che ciascuno di noi cerchi di scoprire se quanto detto può realmente aiutarci ad essere migliori e ad essere più felici.

Se sentiamo che questo è possibile, allora dovremo fare ciò che ci indicherà il cuore, perché si tratterà di qualcosa estremamente importante per la nostra vita.

Flora Rocha
Fondazione la Saggezza del Cuore
florarocha@sabiduriadelcorazon.org


ESTRATTO E CONDIVISO DA http://www.sabiduriadelcorazon.org/italiano/index.php?option=com_content&view=article&id=105&Itemid=65

IMMAGINE PRESA DAL WEB

domenica 5 luglio 2015

POSSIAMO VINCERE LA PAURA

Possiamo vincere la paura

La paura è come un'ombra che ci limita, perchè ci fa dimenticare chi siamo veramente, guerrieri dell'Universo capaci di cambiare il mondo e di convertirlo in un paradiso

La paura ci limita molto di più di quello pensiamo. La paura di molte cose ci impedisce di compiere i passi necessari verso la ricerca di risposte o per risolvere le nostre inquietudini.

Il timore ci priva del diritto che abbiamo di godere delle nostre capacità ad ogni livello. La stessa vita di molte persone è terminata senza que queste siano state capaci di raggiungere la felicità e senza comprendere qual'era la loro missione nella vita.

 

La paura è un'ombra che minaccia la nostra vita, che la incammina su un sentiero sbagliato. Tuttavia, per mantenere l'equilibrio è necessario dirigere le nostre azioni verso il nostro stesso bene e verso quello degli altri. Se tutto quello che facciamo va in questa direzione, sapremo che non c'è niente di cui dovremo temere, perchè quello che faremo beneficerà tanto noi stessi come gli altri.

Prendere coscienza di questo ci donerà una sicurezza enorme e ci aiuterà a mitigare la timidezza, il nervosismo, essere sicuri che le nostre azioni aiuteranno noi e gli altri, genererà in noi un'energia veramente speciale.

E proprio quest'energia ci aiuterà affinchè la nostra forza cresca, e che i nostri pensieri e desideri siano più potenti, ed in questo modo, si produrrà un cambio al nostro interno. E tutto questo grazie al superamento dei limiti che ci imponevano l'insicurezza e la paura che noi stessi generavamo.

Conseguentemente il panorama che abbiamo della vita, di quelli che siamo e di ciò che ci circonda, cambierà. Diventerà tutto più pieno, immenso e luminoso. Non possiamo permettere che la paura del fallimento, di noi stessi, degli altri, e generalmente di tutto, continui a dominare la nostra vita e quella degli altri.



Abbiamo solo bisogno di dissolvere ques'tombra che non esiste, perchè è solo un'illusione, perchè l'unica verità è l'infinità dell'Universo, dal quale TUTTI discendiamo, e del quale siamo parte. Quindi, proprio come il Cosmo, il nostro essere non ha limiti nè timore...

Oggi più che mai dobbiamo ritornare a quella fonte universale e accingere da li l'acqua della vita che ci aiuterà ad avere la forza per generare un cambio che inizi da noi e che si trasmetta a tutti quello che ci circonda.

Flora Rocha
Fondazione la Saggezza del Cuore


CONDIVISO DA http://www.sabiduriadelcorazon.org/italiano/

L'IMPORTANZA DELL'ALLEGRIA

L’importanza dell’allegria

Essere allegri è il cammino affinché la nostra vita, e quella di tutte le persone di questo pianeta, cambi verso uno stato generale di felicità

L’allegria nelle nostre vite ha una notevole importanza che, fino ad oggi, è stata rimpiazzata da diverse emozioni o attitudini, che molte volte ci allontanano dal nostro cammino più importante: quello della felicità

I piccoli dettagli della nostra esistenza che sono pieni di magia e di luce – che noi preferiamo ignorare -, sono così importanti per il nostro cammino, come lo è il fatto di essere vivi.

Un sorriso sincero alla persona che passa al nostro lato o l’abbraccio pieno d’amore alla nostra famiglia, amici o sconosciuti, sono alcuni dei “piccoli” dettagli che la vita ci fornisce per riempire di allegria i nostri cuori ed i cuori degli altri.

E’necessario che riconosciamo che l’essere allegri e, conseguentemente, circondarci dell’energia prodotta da questa allegria, che si trasforma in felicità, è il cammino attraverso cui la nostra vita e quella di tutte le persone di questo pianeta cambi per raggiungere uno stato generale di felicità.

In questo stato la tristezza ed il dolore perdono forza, aiutando in questo modo, attraverso il nostro comportamento e la forma di condurre la vita, ad adempiere la nostra missione di esseri universali, la magnifica missione di Essere e Rendere felici.



Aiuta a sorridere

Le nostre buone attitudini ed azioni hanno una profonda ripercussione su tutto il pianeta in cui viviamo. Sfortunatamente esiste molta gente che non ha quanto di più indispensabile, come la pace e la libertà per essere felici. Sicuramente, si tratta proprio di quelle persone che molte volti ci trasmettono segnali di saggezza e di forza abbozzando ad un sorriso.

E’per questo più che mai necessario che ci concentriamo sui nostri atti, affinché possiamo comprendere che per quanto piccoli possano apparire, hanno una grande ripercussione nella nostra vita ed in quella degli altri, e se noi avremo tanta gioia al nostro lato, non lasciamola passare, approfittiamone in ogni istante della nostra vita per poter aiutare, aiutandoci.

La felicità e l’allegria sono gli stati più grandi dell’evoluzione dell’essere, così che mentre sorridiamo, stiamo aiutando la nostra stessa evoluzione e quella della Nostra Gran Madre Terra.

Flora Rocha
Fondazione la Saggezza del Cuore
florarocha@sabiduriadelcorazon.org


sabato 4 luglio 2015

SINTOMI, ALIMENTAZIONE E USO DELLE ERBE NEL CAMBIAMENTO DI FREQUENZA

Sintomi Cambio di frequenza
SINTOMI, ALIMENTAZIONE E USO DELLE ERBE NEL CAMBIAMENTO DI FREQUENZA

SINTOMI E ALIMENTAZIONE NEL
“CAMBIAMENTO DI FREQUENZA”




La frequenza della griglia magnetica del pianeta è attualmente più alta di quella della maggior parte degli esseri umani e continuerà ad innalzarsi. Ad ogni passo evolutivo, ad ogni aumento di frequenza, di pari passo viene adeguata e ulteriormente accelerata la griglia del pianeta. Questa griglia è di conseguenza un passo più veloce degli esseri umani che tendono ad adeguarsi ad essa, mettendosi in risonanza con la sfera immediatamente superiore. Questo significa che il divario tra la frequenza di base del pianeta e la frequenza corporea degli esseri umani che non riescono a tenere il passo è in continuo aumento. Ed è per questo, che è nell'interesse di qualsiasi uomo/donna che abbia intenzione di restare qui, a medio e lungo termine, di accelerare il proprio sistema dei quattro corpi in modo che il corpo fisico non subisca danni elevati a causa della nuova struttura energetica del pianeta. II Corpo di Luce, per quanto vi sembrerà strano, non sarà altro che il nostro corpo fisico, che in seguito alle trasformazioni che sono in atto, cambierà completamente la sua struttura di base. Il nostro corpo è molto simile come costituzione a quell
o del nostro pianeta. Madre Terra è composta per il 75% da acqua, così il nostro corpo, all'interno di Madre Terra ci sono una grande quantità di metalli in proporzioni varie, così anche il nostro corpo. La stessa cosa vale da un punto di vista energetico, Madre Terra ha il suo sistema di Chakra, di meridiani energetici, Corpi Sottili che compongono l'Aura ecc., esattamente come noi. Le antiche civiltà e culture, ci insegnano che l'uomo se vuole vivere bene a tutti i livelli è bene che viva in simbiosi con il nostro pianeta. Ci sono persone che fanno la transizione in maniera relativamente dolce, ma molti vivono una crisi quando questa avviene. Di solito, queste sono le persone che hanno scelto di aprirsi alle dimensioni superiori. Questa scelta non viene fatta logicamente dalla mente razionale ma si tratta piuttosto di una scelta dell'anima, fatta in risposta alle energie di transizione della Terra stessa, ora disponibili. Perciò, a volte, una persona viene gettata dentro a cambiamenti psicologici, emozionali e fisici, per i quali non riesce a trovare alcuna spiegazione logica. Questo può causare una crisi. Questa transizione avviene spesso alle persone che si sono trovate su un cammino spirituale e sono meglio attrezzate per affrontare questi cambiamenti. Ma qualunque sia il loro stadio di consapevolezza spirituale, tutti sono particolarmente vulnerabili verso l'esperienza spontanea di transizione o penetrazione nella consapevolezza delle dimensioni più elevate.


L'energia cristallo ci porta ad una nuova frequenza che permette l'ulteriore ascensione. La connessione con questo tipo di energia è automatica per le persone che sono già sulla “via della luce”. Il rafforzamento del processo viene effettuato semplicemente con la pura intenzione. Per evitare la malattia durante il periodo di integrazione dell'energia Cristallo, dobbiamo arrederci all'amore e rimanere sempre vigili, muovendo la nostra intenzione sempre verso la “Via della Luce”.


Qui di seguito troverete un elenco dei sintomi che insorgono durante il processo di trasformazione. La maggior parte di questi tintomi sono noti per esperienza a diverse persone che conosco personalmente, e anch’io li ho vissuti. Ritengo importante elencarli perché credo che sia rassicurante conoscere i retroscena di questi processi fisici e psichici, in modo da non lasciarsi prendere facilmente dalla paura che servirebbe soltanto a rendere più difficile e lungo questo processo.
Per prima cosa, ci si deve rassegnare e accettare una serie di nuove esperienze che sopraggiungeranno durante il sonno, perché è soprattutto di notte che le nostre guide dell'anima e maestri spirituali lavorano con noi. Ciò si manifesterà, a periodi alterni, con un'accresciuta attività onirica e differenti schemi di sonno.
-Insonnia e disturbi del sonno possono alternarsi ad un forte bisogno di dormire. Al mattino ed anche durante il giorno ci si può sentire molto stanchi o addirittura sfiniti.
Inoltre, possono manifestarsi i seguenti sintomi che differiscono da individuo a individuo nel processo della crisi o del passaggio:

• Improvvisa sensibilità estrema verso le persone e gli ambienti. Una persona, che in precedenza è stata socievole e attiva, scopre all'improvviso di non sopportare i centri commerciali o altri ambienti affollati, come i ristoranti.

• Aumento delle capacità psichiche e della consapevolezza. Il più delle volte, questo si manifesta nella capacità di “sentire” quasi i pensieri e sentimenti interiori degli altri. Inoltre, un'estrema sensibilità verso l'energia negativa in certi ambienti o persone, compresa l'incapacità di tollerare certe persone che, in precedenza, erano amici intimi.


• Questa aumentata sensibilità può portare ad attacchi di panico o d'ansia. Questi possono aver luogo in qualsiasi momento, persino in piena notte, anche se spesso non c'è alcuna ragione valida per l'attacco di panico.

• La persona potrebbe scoprire di “estraniarsi” per lunghi periodi, e di voler star semplicemente seduta a far niente. Ciò potrebbe diventare irritante per una persona che in precedenza è stata molto attiva e piena d'energia. È soltanto che la coscienza si sta adattando a passare più tempo nelle dimensioni superiori e meno tempo nella 3° e 4° dimensione. Questo è il motivo principale della necessità di riposare e dormire molto più di prima, nonché di un rallentamento generale.

• Ansietà ossessiva per l'inquinamento, mancanza di risorse, tecnologia,alieni, ecc. Questo è dovuto al fatto che la nuova coscienza multidimensionale può accedere a tutti i livelli della mente collettiva, compresa la parte che contiene tutte le paure e le ansietà riguardo la sopravvivenza della specie.

• Un'ossessiva necessità di capire che cosa stia succedendo, e questo generalmente porta all'iperattività della mente e alla paura di perderne il controllo. Inoltre, può nascere la paura di diventare “pazzi” e di essere incapaci di affrontare la vita quotidiana in futuro.

• Depressione senza ragione alcuna, o relativa allo stato di crisi. Spesso si tratta semplicemente della coscienza che sta purificando vecchi strati di energia che devono essere rilasciati. Abbiate pazienza con il processo e sappiate che passerà.
Orari di sonno sconvolti, con risvegli frequenti, fino a 3 volte per notte, o più o meno alle 3 del mattino. Anche qui, si tratta semplicemente della coscienza che si adatta ai nuovi cicli di attività. La coscienza superiore è spesso più attiva di notte, dato che in quel momento le dimensioni più basse sono quiete.

• Sentire delle strane onde d'energia elettrica attraversare il corpo. Il corpo Cristallino è straordinariamente sensibile e riesce a percepire le onde solari e lunari, le onde cosmiche e le energie provenienti dal centro della nostra galassia. Spesso queste energie assistono il processo di trasformazione del corpo per sostenere energie più elevate, anche se alla fine il corpo si abituerà ad accogliere queste onde d'energia. Probabilmente scoprirete che sono più cariche durante la Luna Piena. Il modo migliore per affrontare questo fenomeno è quello di uscire e stare a piedi nudi sul terreno, immaginando che l'energia stia scorrendo attraverso il corpo verso la terra. Il corpo Cristallino non è in grado di trattenere le tossine ma permette a tutto di passargli attraverso. Effettivamente, il trucco dell'essere Cristallini sta in effetti nel permettere semplicemente a tutto di passarci attraverso. Ma in questa fase il corpo ha bisogno di rilasciare anni di rifiuti “tossici”, sia fisici che emozionali e/o mentali. Il rilascio avviene sempre attraverso il corpo fisico, che presenta tutta una serie di sintomi e malesseri vari.


• Capogiri e “estraniazione”. Questo fenomeno è dovuto al fatto che ci si trova in uno stato “superiore” di coscienza. Ci si deve abituare a trovarsi a questi livelli rimanendo radicati allo stesso tempo. Queste sensazioni tendono ad aumentare con le eruzioni solari e anche con la luna piena.

• Aumento di appetito e di peso. Questo perché il corpo necessita di enormi quantità di energia per fornire il motore a questo processo. Non preoccupatevi, ne iniziate diete strazianti, in questo periodo servirebbero a gran poco.

• La capacità di vedere “oltre la realtà apparente”. Vale a dire, diventare consapevoli degli spiriti, dei deva, degli angeli, come una realtà, e comunicare con loro. Questo può spaventare molto, se la persona non è abituata a questo tipo di consapevolezza delle altre dimensioni.


IN PRATICA A LIVELLO FISICO POTRESTE SPERIMENTARE:

• febbre per cause sconosciute (alcune volta dura mezza giornata)
• sensazione di freddo anche se all’esterno la temperatura e’ alta
• patologie influenzali
•dolori nella zona cardiaca disturbi del ritmo cardiaco, tachicardia fitte brevi e acute in vari punti del corpo cefalee che talvolta possono essere fortissime ed essere più o meno prolungate
•forti dolori alla nuca, al palato, al collo e alle spalle
• pressione sulla fronte, tra gli occhi
• pressione all'interno del cranio
• nausea, vomito
• diarrea, stipsi
• altri disturbi intestinali
• inspiegabile aumento o diminuzione di peso insolita sensazione di fame aumento della sensibilità all'acido in bocca
•aumento della sensibilità alla luce e ai rumori
• vertigini, percezione di vibrazioni, disturbi alla vista
• prurito cutaneo
• ottusità percettiva in varie parti del corpo
• udire brevi fischi (a volte come un breve tintinnio) in tutte le variazioni sonore di alti e bassi
• udire voci
• l'ambiente circostante sembra tremolare ed anche oggetti im-mobili sembrano ondeggiare
• visioni in altre realtà, si vedono volti e figure, interi film o brevi scene di altre realtà
• disturbi della memoria e del pensiero
• disturbi alle apparecchiature elettriche con le quali si viene in Contatto (computer e elettrodomestici).



COME POSSIAMO SUPERARE QUESTA FASE DI CAMBIAMENTO?

Il consiglio migliore è di accettare il processo senza resistere. La chiave di tutto, e lo dico per esperienza è l'accettazione.

Ma ecco qui di seguito alcuni suggerimenti per affrontare la crisi di transizione:

• Siate in pace con quello che sta capitando al vostro essere. State diventando un essere Cristallino. Un altro termine per questo è “Essere Cristico”, che significa un essere multidimensionale che ha pieno accesso a 9 dimensioni, e forse persino a 13.
• Siate gentili verso voi stessi e datevi nutrimento.
Ricordatevi: come essere Cristallino, avete un equilibrio uguale di energia “della Madre” e di energia “del Padre”. La Madre dice: datevi nutrimento come fareste con un neonato, perché è questo che in effetti siete.
Avrete bisogno di tempo per aumentare le forze e per imparare le abilità del vostro nuovo ambiente.
Se cercate semplicemente un modo generico che possa aiutare il vostro corpo fisico a ricevere ed integrare questa nuova energia Cristallina, si raccomanda l'uso dei “Sali di Schussler”. Si tratta di dodici preparati a base di minerali diluiti, oggi utilizzati a scopo terapeutiche da molti esperti di medicina naturale e complementare. Essi hanno lo scopo di correggere lo squilibrio minerale ripristinando il funzionamento ed il ricambio cellulare. Essi sfruttano gli stessi principi dell'omeopatia utilizzando come rimedi gli elementi base del corpo umano (chiamato anche Bio -Plasma).
Intanto che l'energia Cristallina si sta integrando con il corpo umano, si assiste ad un aumento della frequenza dello stesso.
Spesso è accompagnato da una progressiva apertura del chakra del cuore e a volte, questa apertura o “allargamento” diventa persino una manifestazione fisica. Finché non si raggiunge un equilibrio nuovo, la persona potrebbe sperimentare dolore a livello del cuore e avere sintomi simili a quelli dell'angina. (Se il vostro ECG è normale e non ci sono motivi medici che giustifichino questi tipi di sintomi, allora potete rilassarvi e accettare questa situazione come parte della transizione).
L'energia cristallo ci porta ad una nuova frequenza che permette l'ulteriore ascensione. La connessione con questo tipo di energia è automatica per le persone che sono già sulla “via della luce”. Il rafforzamento del processo viene effettuato semplicemente con la pura intenzione. Lo studio di qualcosa di così semplice quale la descrizione delle proprietà fisiche dell'energia, la sua forma e qualità, rende la cosa più semplice da comprendere per le persone. Possiamo anche chiedere aiuto agli “Esseri Cristallo”. Ci sono momenti in cui tutto sommato stiamo bene nella nostra vita di tutti i giorni, nella nostra identità e siamo piuttosto riluttanti a subire dei cambiamenti. Eppure, potrebbe essere che nel nostro programma spirituale cosmico, siamo stati programmati per evolvere e non ci sentiamo liberi di farlo o meno ... in questo caso inizieremo a sentire strane “spinte” e ci troveremo parte di eventi che ci ricorderanno che possiamo solo andare avanti.
Per evitare la malattia durante il periodo di integrazione dell'energia Cristallo, dobbiamo arrederci all'amore e rimanere sempre vigili, muovendo la nostra intenzione sempre verso la “Via della Luce”. Chiunque in questo momento si trovi a combattere questo stato di ascensione alla nuova frequenza, potrebbe incorrere in malattie che la medicina tradizionale avrebbe grosse difficoltà a definire e diagnosticare, malattie che non rispondono comunque ai normali trattamenti convenzionali. In questi tempi assolutamente magici, siamo invitati e ispirati, ciascuno a modo suo, a purificarci e ripulirci, onorando il costante flusso del cambiamento. Mano a mano che le nostre strada si intrecceranno, diventeremo sempre più uniti nel portare la pace nel nostro mondo.


• Non assumete sostanze stupefacenti di alcun genere, se lo potete evitare. Ovviamente se state prendendo medicinali per la vostra salute, dovrete continuare a farlo. Ma non prendete sostanze stimolanti di alcun genere, queste rendono più difficile il processo..


La cosa migliore è usare la medicina omeopatica, la Naturopatia e le Essenze Floreali.


• Evitate le folle e i luoghi affollati, non passate troppo tempo in ambienti spossanti e tossici. Gradualmente sarete in grado di tollerare sempre di più questi ambienti. Nel frattempo accontentatevi di fare la spesa con dei mini-blitz al supermercato.
• Rimanete radicati e centrati. Questo può essere molto impegnativo per coloro che si stanno adattando alla consapevolezza di più alte dimensioni. Spesso avrete dei capogiri e vi sentirete estraniati. Ma cercate di dare piena attenzione agli aspetti fisici e radicati della vita. La chiave sta nel passare del tempo in esercizi fisici, facendo delle passeggiate, occupandosi della cucina e svolgendo attività creative e artistiche. Non passate delle ore davanti alla TV o coi videogiochi.
• Passate più tempo possibile in mezzo alla Natura. Scoprirete che passare tempo all'aperto, all'aria fresca e al sole, contribuirà a rafforzare i vostri nuovi corpi. Inoltre ci sono i Deva a sostenere i vostri processi che incontrerete durante le vostre passeggiate.
• Mangiate cose semplici e quanta più verdura e frutta vi è possibile, il riso integrale e le verdure sono il cibo migliore per questo nuovo corpo. Tuttavia, concedetevi il vostro cibo preferito. Non è il momento di fare diete, e’ il momento di scegliere i giusti alimenti per noi.
Cercate di individuare se ci sono dei cibi a cui siete intolleranti, questi contribuirebbero all’aumento di tossicita’ dell’organismo e quindi ad un maggior lavoro nel processo di purificazione, alimentando stanchezza, irritabilita’ e insonnia.
Il vostro corpo ha bisogno di enormi quantità di nutrimento per dare carburante ai processi che state attraversando. Il vostro peso potrebbe aumentare, ma dovrete accettare il fatto che questo fa parte della transizione.


• Per concludere - Festeggiate la vostra transizione.






Durante questo processo di mutazione, il nostro sistema deve quindi cimentarsi in un vasto progetto: deve liberarsi da cristallizzazioni, deve ristrutturarsi e accelerare le vibrazioni, abbiamo in ogni caso il sostegno della nuova struttura energetica planetaria, e inoltre di un gran numero di aiutanti e specialisti dell' intero universo. Però anche noi dobbiamo promuovere attivamente questo processo per allontanare gli ostacoli e per rimuovere i blocchi.
Per questo motivo, il lavoro che facciamo con il corpo emotivo e il corpo mentale sono adesso in primo piano, anche se possiamo agevolare questo processo lavorando sul corpo fisico.
Per esperienza, in caso di dolori fisici e/o malesseri emotivi il miglior aiuto è rimanere il più possibile sereni e calmi, accettando le tappe “obbligate” del processo.
Per i dolori muscolari sono molto utili le piastre magnetiche preparate per potenza in Gauss per ogni caso singolo.
Vi sono però anche altri mezzi che possono aiutarvi: un modo particolarmente efficace è la verbalizazione a voce alta di intenzioni, sentimenti e pensieri, questo in comunicazione e cooperazione con il sistema delle proprie guide dell'anima e dei maestri spirituali. Per esempio, possiamo chiedere un'interruzione momentanea durante questo processo, o l'attenuazione dei dolori, oppure possiamo anche porre domande alle quali riceveremo risposta, a seconda delle possibilità già esistenti. Un metodo molto efficace è quello di utilizzare i cosiddetti mantra, ossia modulazioni vibratorie prodotte con la propria voce. Vywamus ha dato agli uomini nell'anno 1990 una serie di mantra potenti, derivati da una lingua arcaica che abbiamo usato già in Atlantide e anche prima. Di aiuto può essere anche l'utilizzo di toning, armonie sonore, colori, aromi e cristalli e, secondo i casi, l'assunzione di essenze. Lasciamoci pure guidare dalla nostra anima, che sa molto bene cosa utilizzare in questo momento. Consigliabili sono anche regolari purificazioni interne dell'organismo, come digiuni brevi a base di tisane e succhi, o altre diete o misure depurative.
Molto importante è bere moltissima acqua pura, fino a due litri al giorno, proprio per agevolare l'eliminazione di queste masse energetiche, come fossero tossine dell'organismo.
Bere acqua magnetizzata: recenti ricerche hanno dimostrato che è possibile recuperare in buona parte l'energia originale dell'acqua attraverso la magnetizzazione. La leggerezza dell'acqua magnetizzata ha un effetto drenante e depurativo e cio’ si nota con un aumento della diuresi, può essere usata per il mantenimento dello stato di benessere o come terapia complementare in numerose patologie, specie quelle a carattere infiammatorio.
Utilizzare i magneti per forma e per potenza in Gauss in modo da poter dare la giusta dose magnetica.
Ricordiamoci che le Frequenze della Terra stanno aumentando mentre il Magnetismo sta diminuendo, cosi’ anche il nostro.
Fare frequenti docce e bagni (utilizzando sale) per eliminare le cosiddette tossine di trasmutazione che si trovano anche all'esterno. Possono essere estremamente utili anche le saune.
Utilizzare sale rosa himalayano, come sale alimentare o per la preparazione di soluzione idrosalina.
Inoltre si consigliano tutte le terapie corporee che favoriscono il flusso energetico nel corpo e sostengono i processi psichici. Massaggi energetici, attività sportive leggere, come il nuoto o semplici passeggiate, che migliorano la nostra ossigenazione.









L’ALIMENTAZIONE MIGLIORE NEL PERIODO DI TRANSIZIONE
 
Per quanto riguarda l'alimentazione non ci sono raccomandazioni particolari o comunque che vadano bene per tutti indistintamente: ciò che fa bene ad uno può essere meno utile per un altro. Per molti è consigliabile dare la preferenza ai vegetali che vibrano a un livello energetico più alto del regno umano e notevolmente di più di quello animale. Le verdure, la frutta, le noci, i semi oleosi in genere ed i cereali sono da prediligere.
Evitare il grano in quanto e' un OGM gia' da 50 anni.
Ciò nonostante, a quelle persone che ancora non hanno modificato la loro alimentazione in Vegetariana o Vegana,si consiglia di consumare preferibilmente carne bianca al contrario di quella rossa.
In questo periodo di transizione, il sistema endocrino e nervoso è comunque sottoposto a un grosso stress, è perciò utile evitare l'abuso di sostanze stimolanti come la caffeina e la nicotina, e ridurre il consumo di bevande alcoliche.
Gli alimenti variano di giorno in giorno o di settimana in settimana a seconda della fase di ascensione che si sta attraversando, o a seconda di quale parte della biologia sta risanandosi nella scelta di ascendere. Alcuni giorni o settimane di ascensione richiederanno più carboidrati. I carboidrati, come le patate, il pane, la pasta ed il riso, serviranno ad assorbire le tossine che il corpo sta rilasciando per veicolarle più agevolmente attraverso l’intestino. La regolarità intestinale è imperativa in ascensione. Taluni con problemi di stipsi possono notare che i veleni rilasciati nella struttura cellulare rendono le feci vischiose e dure da evacuare. Gli infusi di erbe ad effetto lassativo sono il rimedio ideale per questo disturbo.
Taluni giorni o settimane di ascensione necessitano di più enzimi. Sono quei momenti in cui il corpo sta demolendo una particolare regione decaduta della forma per trasformarla in cristalline. Il consumo di frutta fresca e di verdura concorrerà ad immettere ancora più enzimi nel flusso sanguigno per eliminare il decadimento. In tali frangenti il corpo ha un forte desiderio di agrumi, come arance e pompelmi, di ananas, di papaia o di mango. Anche le verdure a foglia verde e le erbe aromatiche fresche nelle insalate daranno un utile apporto enzimatico in simili casi.
Taluni giorni o settimane di ascensione necessitano di più cibi fermentati. I cibi fermentati contengono una quantità maggiore di enzimi rispetto ai vegetali freschi e come tale concorrono ad incentivare la scomposizione del cibo ingerito, come anche l’abbattimento delle parti decadute o degenerate della forma, onde farle risorgere e riconvertire alla struttura cristallina. Gli alimenti fermentati sono importanti anche per la salute del tratto intestinale cristallino. Fra di essi troviamo i crauti, i sottaceti, le olive ed altri vegetali e frutta messi in salamoia. Anche la soia fermentata, che nella cucina giapponese è alla base del Miso, ha un effetto calmante sul tratto digestivo. Lo zenzero in salamoia esplica un effetto riscaldante verso il sistema digestivo, e stimola i meridiani che interessano lo stomaco, la milza e l’intestino tenue. Consumare cibi fermentati nel corso di ogni mese è una garanzia per la salute e per mantenere in costante efficienza il tratto intestinale cristallino.
Anche il vino, la birra e le altre forme di sidro o di bevande fermentate, sono utili in ascensione. Il vino rosso in particolare contiene una forma di zucchero che nutre le cellule cristalline, ed ha anche un effetto corroborante sulla digestione. Bere un bicchiere di vino o di champagne prima di un pasto servirà a stimolare il flusso degli enzimi digestivi prima che il cibo sia arrivato nello stomaco, migliorando la digestione. La birra è ricca di vitamine del gruppo B, nonché di acido folico. Se siete carenti di vitamina B e vi sentite stanchi, o se le vostre surrenali sono fuse, basteranno poche bottiglie di birra nell’arco di pochi giorni o di una settimana per porvi rimedio. Anche il sidro fresco non alcolico di mela, di pera o di mirtillo rosso concorrerà a stimolare il sistema digestivo ed a fornire gli enzimi utili alla pulizia del tratto intestinale. Taluni giorni o settimane di ascensione spingono al consumo di grassi per supportare il processo, o la rigenerazione della forma che dir si voglia. I grassi a basso contenuto di colesterolo sono necessari ogni qualvolta il sistema nervoso è sottoposto ad un ciclo trasmutativo. Fra loro troviamo le olive, l’olio d’oliva, le nocciole, il burro di nocciole, l’olio di nocciolo o di altra frutta secca e gli avocadi. I grassi ad alto contenuto di colesterolo sono indispensabili quando una grossa porzione di biologia sta per trasformarsi in cristallina. Le cellule cristalline sono rivestite da lipidi simili al colesterolo; una forte voglia di cibi ricchi in colesterolo,la noce di cocco è indicativa di tali momenti. La noce di cocco ha pressoché tanto colesterolo del tipo idoneo a sostenere le cellule cristalline, quanto i prodotti caseari. Si dovrebbe dare al corpo tutto quello che desidera, andando incontro ai suoi bisogni nutrizionali in ogni dato ciclo di ascensione.
Taluni alimenti sono di difficile digestione anche per un sistema digestivo cristallino. I fagioli non cotti a dovere ed il tofu sono due esempi di cibi duri da digerire o che danno luogo a flatulenza, se ingeriti in grande quantità. I fagioli, più sono cotti, più sono assimilabili; e la cucina indiana lo dimostra. Pertanto cuocere a lungo i fagioli che si vogliono aggiungere a qualsiasi piatto. I fagioli ed il tofu contengono una sostanza in grado di contrastare l’azione degli enzimi digestivi prodotti dallo stomaco e dall’intestino tenue. Nell’eliminare le sostanze che catalizzano la digestione, il cibo fermenta. Nella fermentazione, si produce gas che porta a fenomeni di flatulenza, ma quando i fagioli sono ben cotti, gran parte di questa sostanza antienzimatica viene neutralizzata attraverso il calore, ed è questo il motivo per cui suggeriamo di cucinare i fagioli fino a renderli estremamente teneri.
Il latte ed i suoi derivati possono essere una fonte alimentare assai problematica per i sistemi digestivi pre-ascensionali. I processi di omogeneizzazione e di pastorizzazione ne sono i maggiori responsabili; nell’omogeneizzazione, le molecole del latte vengono scomposte in coaguli più piccoli, con ciò consentendo ad alcune sostanze non digerite, soprattutto per la carenza dell’enzima lattasi, di superare immetabolizzate le pareti intestinali, finendo così nella linfa e nella circolazione del sangue.I prodotti caseari risentiranno pesantemente della scia chimica lasciata dalle sostanze sintetiche inoculate alle mucche a scopo terapeutico o come stimolatore della crescita; e cioè i vari ormoni, fra cui l’HGH, gli antibiotici, i vaccini ed altri medicinali.I formaggi a pasta dura possono produrre muco persino in un sistema digestivo in ascensione.Noci e burro di noci, come pure la pasta di avocado e la pasta di olive forniscono altri grassi benefici per la risurrezione e per il sostegno del sistema nervoso cristallino. Una dieta priva di grassi, dunque, crea un grave squilibrio per quanto riguarda il sostentamento necessario all’ascensione ed al supporto della biologia cristallina, e non è pertanto raccomandabile.







L’USO DELLE ERBE IN ASCENSIONE

Le erbe non forniranno mai una massiccia singola dose di una qualsivoglia sostanza. La maggior parte di esse, invece, contiene una sinergia di 5 o più fra vitamine, minerali ed altre sostanze ancora efficaci sia per guarire che per far ascendere dalla malattia o far ascendere parti problematiche della biologia sotto pressione nel loro processo trasmutativo. Cercare di utilizzare ogni giorno erbe di stagione, tra cui :basilico, rosmarino, menta, finocchio e di timo. Le erbe amare concorrono alla pulizia del suo sangue e forniscono piccole dosi di vitamina A, E, D, C e B, come pure di clorofilla. Anche la clorofilla è un ottimo agente di pulizia e contiene gli ingredienti necessari alla costruzione dei 18 tipi di globuli bianchi nel sistema immunitario cristallino. Un modo piacevole e nello stesso tempo utile a rafforzare il suo sistema immunitario che si basa sullo sfruttamento dei principi attivi delle varie erbe aromatiche fresche e verdure a foglia verde. Le erbe fresche avranno un maggior valore nutritivo rispetto a quelle secche; le erbe disseccate, nella migliore delle ipotesi, conserveranno non più del 10% del loro contenuto in vitamine e clorofilla. Gli infusi sono un altro gradevole modo di ingerire le erbe e quello che più conta è che basta aggiungerne in minima dose alla dieta per avere un effetto tonico, senza quello strascico di tossine che si lascia dietro un integratore di sintesi.

CURARE LA DISARMONIA CON I FIORI

Le Essenze Floreali (Fiori di Bach, Australiani, Californiani, ecc.) sono un buon supporto per i cambiamenti radicali a livello emotivo collegati all’ascensione. Queste essenze vi aiuteranno a stabilizzare il corpo emotivo e vi consentiranno di rilasciare tutto quello che in esso ha bisogno di essere processato.
Anche fiori freschi e piante ed alberi d’appartamento all’interno delle mura di casa, saranno un valido aiuto per alimentare la propria speranza, per rilasciare le proprie emozioni e per sostenere un passo in avanti in ascensione. Piantare i fiori del Linguaggio di Luce nel proprio giardino od avere questi fiori dentro casa, può portare grande gioia per coloro che sono in ascensione. I fiori introdurranno la vibrazione del linguaggio di ascensione all’interno delle pareti domestiche o nel proprio giardino, dando a tutti la possibilità di ricordarsi di richiamare in ogni dato giorno le note mancanti nella scala, o di ricordarsi di rilasciare il karma che soggiace alla perdita delle predette note nel proprio campo: gardenia, lavanda, papavero,bocca di leone, tulipano, fresia, viola del pensiero, orchidea,gelsomino, zenzero.
Gli olii essenziali aiutano a chiarire le circostanze collegate alle forze negative o distruttive che puntano ad aggrapparsi ai campi umani. Per questo motivo immergersi in una vasca da bagno con olio essenziale e sale, o ricevere un massaggio con certi oli essenziali emulsionati in olio, o mettersi lozioni a base di determinati oli essenziali può rivelarsi alquanto utile in ascensione come mezzo per energizzare la pelle. L’ascensione verte sull’innalzamento vibratorio e quindi su un’ulteriore accelerazione del movimento:
Per Elevarsi Spiritualmente : Arancio, Ylang Ylang e Pompelmo.
Per la Trasmutazione: Rosa Geranio e Sandalo
Per la Purificazione: Lavanda, Arancio ed Eucalypto
Per un effetto Stimolante e ricostituente:Limone, Lime, Pompelmo ed Arancio o Mandarino
Per un effetto curativo: Gelsomino e Ylang Ylang




RISONANZA TRA ANIME

Le persone saranno attratte l'un l'altra a livello multi-dimensionale o d'anima, piuttosto che fisico. L'aspetto fisico farà ancora parte di una relazione, ma non sarà più la focalizzazione primaria. Le persone sono sempre più alla ricerca di un'“Anima Gemella”. Qualunque convinzione possiamo avere sull'esistenza delle anime gemelle, sembra che nella maggior parte delle persone ci sia un profondo desiderio di fondere le energie con un'anima compatibile. È al livello dell'anima che deve esserci risonanza e “compatibilità”. Si tratterà probabilmente di un salutare equilibrio di accordo e disaccordo. Le persone Cristallo operano col cuore e permetteranno sempre al loro partner di essere esattamente quello che è. Non avranno bisogno di cambiare la persona, di renderla “migliore”, salvarla o mantenerla. Parteciperanno con loro e li sosterranno nella loro avventura della crescita e dell'auto-esplorazione e si aspetteranno lo stesso in cambio. Ma ci sarà una libertà che permetterà ad ogni partner di crescere e di sviluppare il loro pieno potenziale all'interno della relazione.




IO SONO CIO’ CHE SONO


Quando state in una frequenza elevata, vi allineate allora con la luce sacra.
Persino se non raggiungete uno stato elevato istantaneamente, sentirete il potere di queste parole. La vibrazione di queste parole fa qualcosa con la vostra energia. Mette in moto cose anche se non le sentite immediatamente. Abbiate fede. Pregate.
La fede è importante. Il vostro veicolo è più brillante, il vostro uovo cosmico più solido. È un veicolo che può sostenere questo allineamento e comincia a vibrare. Voi siete luce sacra. La luce sacra è di vibrazione elevata. Lasciate che la luce sacra venga ora verso di voi, affinché possiate stare in una frequenza elevata. Quando state in una frequenza elevata, vi allineate allora con la luce sacra.






Chi per qualsiasi ragione non potesse può seguire questo o quel consiglio non abbia timore, anche gli ostacoli hanno il loro motivo di essere e l'anima provvedere affinché scompaiano quando sarà necessario. Lasciatevi guidare dalla saggezza del vostro corpo e dalla vostra intuizione, che mai come in questo periodo inizierete a percepire come unici in grado di sapere sempre le cose di cui avete bisogno.




Questo articolo può essere condiviso e divulgato rispettando il lavoro svolto citando la fonte dello stesso Blog e le relative fonti esterne citate dallo stesso.
Grazie per la condivisione!

Diario di una ragazza indaco di Michela Marini © COPYRIGHT
Distribuito con Licenza Creative Commons

http://ragazzaindaco.blogspot.it/2013/04/sintomi-cambio-di-frequenza.html

LA PREGHIERA DEI MIRACOLI DELL'ARCANGELO HAMIED......

La Preghiera dei Miracoli dell’Angelo Hamied Prendi coscienza dei miracoli nella tua vita.  Annota tutti i piccoli e i grandi miracoli avv...