venerdì 7 agosto 2015

MESSAGGI DI LUGLIO ARCANGELO URIEL

MESSAGGI
DI LUGLIO



03/07/2015
Costruire un Mondo Nuovo significa riconoscere Voi stessi.
Ora non potete più delegare all'altro fuori di Voi le vostre responsabilità.
Ognuno di Voi deve iniziare a portare avanti la sua vita e le sue decisioni con spirito di dignità collaborando con il Piano Divino affinchè si concretizzino come realtà.
Voi siete i costruttori del Nuovo Mondo a Voi la scelta di andare verso un domani migliore.
Arcangelo Uriel


07/07/2015
Giungo a te in questo giorno per chiederti di farti portavoce di questo Messaggio.
L'Angelo accorre e soccorre colui che lo richiama e sente all'interno la voce che sussurra parole d'amore e di perdono nei suoi confronti.
L'Angelo aiuta nello svolgimento del compito di vita. E' preposto a questo servizio come parte integrante di un insieme che è chiamato Piano Divino.
Aver riconosciuto la parte più intima e averla collaudata alla luce della propria divinità interiore significa riscoprire la forma che si è evoluta all 'interno del cuore espandendola anche nell'ambiente circostante.
Essere la propria divinità interiore è aver percepito la forma anima e averla incorporata all'interno del cuore.
L'anima espande, sanifica, fortifica l'elemento cuore rigenerandolo e collaudandolo alla luce di ogni evento. Ecco che allora questo richiede sforzo interiore e dedizione al Piano Divino che di giorno in giorno fortifica la forma anima.
Chi non ha perdonato e ritrovato l'amore per se stesso non rientra nel Piano Divino e non possiede la forma di espansione per allietare il suo cuore.
Perdonare significa rientrare pienamente nel ricordo del proprio servizio di vita.
Portare il servizio come massimo fattore evolutivo esprime capacità e determinazione, presupposti essenziali per coltivare il ricordo dell'anima.
Il perdono fortifica il cuore e dà la possibilità alla forma anima di inserirsi e prendere la sua dimora all'interno di uno spazio che non esiste se l'individuo non è rientrato nel proprio processo di libertà interiore.
L'anima dà un tono, una vibrazione completamente diversa e rinnovata all'individuo che tramite l'incorporazione della forma si è ricongiunto al Sè Superiore.
In quel momento interviene il principio angelico per ricompattare sempre più l'adesione del cuore alla forma anima che a poco a poco si inserisce aprendo la strada, la via, il cammino per l'ascesa.
Arcangelo Uriel


17/07/2015
Giungo a te in questo giorno per dirti che la strada del sapere interiore viaggia nel vento senza accorgersi delle realtà sottostanti che bloccano e non fanno crescere l'uomo che viaggia nel limbo.
La vita sta rischiarando la verità in coloro che vogliono ascendere ai piani superiori e credono alla novità di questo particolare momento.
Ogni persona di buona volontà dovrà darsi da fare e riprogrammare la sua vita all'insegna del coraggio e della fede che si porta dietro.
Verranno tempi migliori. Tempi in cui l'intera umanità si farà promotrice di verità, quella vera che ha acquisto strada facendo sperimentando la realtà quale esperienza che fa progredire l'essere che incontra l'anima nel suo cammino.
Ricorda, che l'andare sia spedito e lo sguardo costantemente rivolto verso la meta.
E' questo il tempo della riflessione interiore. Il tempo del ritrovare parti nascoste che stanno fuoriuscendo alla luce del sole.
Questo momento è da vivere con spirito di volontà guardando avanti, riordinando tutte le parti che si sentono non appartenere alla novità che questo istante di vita presenta.
Cogliete i segni e in Voi si realizzerà il grande cambiamento che l'aria sprigiona.
Arcangelo Uriel



CONDIVIDO DA http://www.stazioneceleste.it/Uriel/Uriel_15-07.htm

Nessun commento:

Posta un commento

LA SPIRITUALITA' “ di Monique Mathieu "

Tutto sta accelerando in modo considerevole in voi e intorno a voi. I giorni non sono più di dodici ore; anche se ai vostri occhi ...