sabato 30 gennaio 2016

COME CONOSCERE LE NOSTRE GUIDE INTERIORI

Come conoscere le nostre guide interiori

Quante volte ci siamo trovati a dover affrontare situazioni che richiedevano una decisione immediata?
Quante volte siamo entrati in uno stato confusionale non sapendo cosa decidere?
Quante volte la nostra insicurezza ci ha fatto prendere decisioni che si sono rivelate sbagliate e hanno cambiato il corso della nostra vita?
Quante volte, trovandovi in situazioni come quelle appena descritte, avete desiderato poter chiedere consiglio a qualcuno che possedesse una grande sapienza?
Dentro di voi esistono delle entità che hanno il compito di aiutarvi a prendere le decisioni migliori.
Sono le vostre guide interiori!
Se desiderate sapere come conoscere le vostre guide interiori continuate a leggere questo articolo.

Maestri spirituali.
Albergano dentro di noi e il loro compito è quello di aiutarci a realizzare i nostri desideri per condurci verso la felicità.
Le guide interiori possono aiutarci in qualsiasi situazione poiché desiderano il nostro bene.
Sono personaggi che racchiudono una grande saggezza e che riescono sempre ad aiutarci.

A cosa serve una guida interiore.
Le guide possono aiutarci in qualsiasi situazione della vita, sia pratica che spirituale.
I loro preziosi consigli possono realmente cambiare il corso della nostra esistenza aiutandoci a vivere meglio.
Qualsiasi problema o decisione importante può essere sottoposta alle proprie guide che ci aiuteranno consigliandoci per il meglio.

Che cos'è una guida interiore.
Sarebbe opportuno non razionalizzare la loro presenza perché questo ci allontana da loro.
Semplicemente impariamo ad accettarli qualsiasi sia la loro natura.
Forse si tratta di manifestazioni archetipali oppure della personificazione della nostra voce interiore......oppure potrebbero essere degli angeli.
Non importa.....ciò che importa è che possono realmente esserci utili.

Come chiedere consigli alle vostre guide interiori.
Evitate di chiedere alle vostre guide il "Perché" delle cose ma piuttosto chiedete il "Come".
Quando fate una domanda o chiedete un consiglio è sempre meglio chiedere "Come faccio a...." anziché "Perché succede questo......".
Le vostre guide interiori adorano rispondere ai vostri "Come" mentre non sopportano i  vostri "Perché".
Il "Come" implica già una soluzione pratica del problema che state sottoponendo all'attenzione delle vostre guide.
Al contrario il "Perché" sollecita a dare una risposta non risolutiva.
Ad esempio, se chiediamo:"Perchè non posso pagare la bolletta?" possiamo ottenere come risposta: "Perché non hai denaro a sufficienza!" mentre, al contrario, se chiediamo: "Come posso fare a pagare la bolletta?" sollecitiamo le nostre guide a consigliarci la giusta soluzione.

Come vi rispondono.
Le vostre guide vi possono rispondere subito parlando con voi come vi parlerebbe un amico un po' più grande, con un esperienza maggiore.
Tuttavia possono rispondervi anche dopo qualche ora o qualche giorno attraverso degli eventi sincronici che possono sembrare il frutto del caso ma che, in realtà, non lo sono affatto!
L'importante è non forzare mai la risposta ma saper attendere con pazienza e fiducia.
Possiamo ottenere una risposta anche attraverso un sogno, durante le ore di riposo notturno.

Di quante guide spirituali possiamo disporre.
Solitamente nelle pratiche di meditazione creativa si manifestano tre personaggi: un uomo, una donna e una terza figura dal volto celato.
Ovviamente ogni persona è libera di visualizzare quante guide desidera.
Così ognuno di noi può decidere se le proprie guide sono uomini oppure donne, la loro tonalità di voce ecc.

Come contattare le  nostre guide.
Entrate nel vostro spazio interiore utilizzando la meditazione multifasica.
Visualizzate l'ambiente abbassando la luce per creare un ambiente soffuso.
Dal buio vedete emergere tre personaggi.
Riuscite a sentire un intenso profumo di fiori che pervade l'aria.
Portate la vostra consapevolezza sui tre personaggi che avete di fronte.
Ascoltate le loro parole.
Visualizzate le tre guide interiori mentre si dispongono in cerchio intorno a voi.
Dopo qualche minuto visualizzate le tre guide mentre si allontanano.
Uscite dal vostro spazio interiore.

Questa procedura di attivazione deve essere ripetuta per tre giorni consecutivi e, successivamente, sarà sufficiente ripetere tutto il procedimento una volta al mese.
La procedura deve essere svolta in un luogo tranquillo utilizzando una musica di sottofondo in grado di farvi entrare facilmente in uno stato "Alfa"  (le onde della meditazione).
Se volete potete utilizzare la procedura guidata in formato mp3 "Contatta Le Tue Guide Interiori"  che contiene già questo tipo di musica e che vi accompagnerà, attraverso la mia voce, in un percorso di apprendimento della tecnica di riconnessione.

Dopo aver effettuato questo procedimento di attivazione si potranno interpellare le nostre guide in qualsiasi momento, semplicemente visualizzandole.

Può accadere, a volte, che entrando nel vostro spazio interiore, troviate le guide già lì ad aspettarvi per consigliarvi su qualcosa di grande importanza per voi.
In questo caso prestate molta attenzione a quello che vi dicono.


CONDIVISO DA http://www.meditazionecreativa.com/2013/11/come-conoscere-le-nostre-guide-interiori.html

2 commenti:

LE MONTAGNE DEGLI ANGELI...........

In ogni epoca, le cime delle montagne sono state venerate dagli esseri umani come sede della divinità. Nel suo sguardo verso il cielo, l...