giovedì 14 gennaio 2016

TECNICHE PER ESCLUDERE LA PAURA DI Paramahansa Yogananda

Tecniche per escludere la paura.
Qualunque cosa temiate, distoglietene la mente e lasciatela a Dio. Abbiate fede in Lui. Molta sofferenza è dovuta solo alla preoccupazione. Perché soffrire ora che la malattia non è ancora venuta? Poiché molti dei nostri mali vengono dalla paura, se vi svincolate da essa ne sarete immediatamente liberati. La guarigione sarà istantanea. Ogni sera, prima di addormentarvi, affermate: "Il Padre Celeste è con me; sono protetto". Circondatevi mentalmente dello Spirito e della Sua energia cosmica e pensate: "Ogni germe che dovesse attaccarmi sarà fulminato". Cantate "Om" tre volte, oppure la parola "Dio". Questo vi farà da schermo. Sentirete questa meravigliosa protezione. Siate senza paura: è l'unico modo per essere sani. Se comunicate con Dio, la Sua verità affluirà in voi, e voi saprete di essere l'anima immortale. Ogni volta che vi sentite impauriti, ponete la mano sul cuore, sulla pelle nuda; massaggiate da sinistra a destra e dite: "Padre, sono libero. Escludi la paura dalla radio del mio cuore". Proprio come, sintonizzando una comune radio, voi eliminate le interferenze elettriche, così se continuerete a massaggiare il cuore da sinistra verso destra concentrandovi incessantemente sul pensiero che volete eliminare la paura dal vostro cuore, essa se ne andrà, e voi percepirete la gioia di Dio.
La paura cessa al contatto di Dio.
La paura vi ossessiona costantemente. La cessazione della paura avviene col contatto di Dio e con nient'altro. Perché aspettare? Attraverso lo Yoga voi potete stabilire questa comunione con Lui. L'India ha da darvi qualcosa che nessun'altra nazione ha mai dato. Io devo tutto al mio Guru, Swami Sri Yukteswar, che era un Maestro in tutti i sensi. Fu seguendo la sua saggezza che potei riuscire nella mia missione in Occidente. Egli diceva: "Qualunque cosa tu faccia, cerca di farla come nessun altro l'ha mai fatta prima". Se rammenterete questo pensiero, riuscirete. La maggior parte delle persone imita qualcun altro. Voi dovete essere originali, e qualunque cosa facciate, fatela bene. Tutta la natura comunica coscientemente con voi se siete in sintonia con Dio. Spesso consideriamo innanzitutto noi stessi, ma dovremmo sempre includere gli altri nella nostra felicità. Se lo facciamo per bontà di cuore, diffondiamo intorno a noi uno spirito di mutua considerazione. Se in una comunità di mille persone tutti si comportassero in questo modo, ognuno avrebbe 999 amici. Ma se ogni membro di quella comunità si comportasse da nemico verso gli altri, ognuno avrebbe 999 nemici. Se riuscirete a conquistare i cuori altrui col potere dell'amore, avrete conseguito la più grande vittoria nella vostra vita. Cercate sempre di considerare innanzitutto gli altri, e troverete il mondo intero ai vostri piedi. Questa fu la grandezza di Gesù. Egli visse e morì per tutti. Gli uomini di grande potere materiale che vivono solo per se stessi sono presto dimenticati, ma coloro che vivono solo per gli altri sono ricordati per sempre. Il Re dei Re non ebbe un trono d'oro durante la sua breve vita sulla terra; ma egli ha regnato per venti secoli su un trono d'amore nel cuore di milioni di persone. Questo è il trono migliore che si possa avere.
Paramahansa Yogananda

L'ETERNA RICERCA DELL'UOMO

1 commento:

CREA IL TUO ANGELO......

CREA IL TUO ANGELO Si possono invocare o creare Angeli per risolvere i nostri problemi, ma per farlo dobbiamo seguire certi passi ....