lunedì 11 gennaio 2016

TORNATE A CASA TUTTI.....VI STIAMO ASPETTANDO Shamballah

Tornate a Casa tutti: vi stiamo aspettando
Il video su YouTube è al seguente link:

https://www.youtube.com/watch?v=3FD1ItAFT3g

Tornate a casa tutti: vi stiamo aspettando
Onore a voi, Anime di Luce.

L'argomento odierno riguarda il modo in cui affrontate le sfide quotidiane della vita.

Ci sono sentieri e sentieri e questo ormai lo sapete e ve l'abbiamo già indicato varie volte.

Ogni sentiero è differente dagli altri e comporta un cammino non stabilito.

Anche questo ve l'abbiamo già indicato.

Ci sono dei momenti in cui questi sentieri s'intersecano fra loro, creando scompiglio nelle vostre esistenze.

Se cercate l'ordine non lo troverete ma se cercate la via, allora la troverete.

Cosa vogliamo dirvi con questo?

Che la via è unica.
I sentieri sono molti ma la via è unica ed è questo l'orizzonte che dovete porvi.

Camminate lungo il vostro viaggio ed incontrate varie difficoltà e vari ostacoli ma la via rimane sempre il vostro orizzonte.

E' una stella che v'indica il percorso nella notte e non vi permette di sbagliare.

Concentratevi nei momenti più difficili sulla “stella”.

Cercatela con lo sguardo interiore, visualizzatela dentro la vostra notte interiore e lei come una madre amorevole, v'indicherà il cammino.

La verità non ha confini e questo lo comprendete durante il viaggio.

Questo non significa che siete allo sbaraglio e senz'alcuna indicazione.

Le indicazioni ci sono e dovete davvero imparare a riconoscerle.

La domanda che ci fate più frequentemente è questa:
“sto facendo il percorso giusto?”

“Sono sulla giusta strada?”

Le vostre domande sono evidentemente un bisogno molto profondo, perchè  è così che state affrontando il viaggio.

Avete un atteggiamento di sfiducia che come v'abbiamo ripetuto più volte, crea forme pensiero morte che v'avvolgono nella loro nebbia.

Capiamo quanto difficile sia lasciarsi andare e non programmare.

Sappiate però che questa qualità fa parte degli attributi della quinta dimensione e non si entra nel Regno senza di essa.

Un consiglio concreto di fronte a tutto ciò: quando l'impotenza  e la sfiducia sembrano stringervi nella loro morsa, chiudete la mente a quei pensieri e orientate l'attenzione verso la vostra stella interiore.

Abbiate fiducia..... ci sarà sempre.

Abbandonatevi ad essa, imparate a farlo giorno dopo giorno come se si trattasse d'una madre amorevole che vi sta guidando dall'alto.

Siate curiosi ed approfondite ogni tematica che vi si presenta ma lasciate  scivolare via ogni cosa e non trattenete nulla.

Dovete sapere che non è importante l'argomento per voi ma lo Spirito che quell'argomento trasmette alla vostra Anima.

Staccatevi dalla logica per entrare nel mondo dello Spirito: ogni insegnamento che ricevete dalla vita, non rappresenta quello che voi pensate con la vostra mente lineare.

Rappresenta un'esperienza sì, ma possiede un valore più alto che viene compreso solo dalla vostra parte spirituale fintanto che voi non siete connessi alla Fonte.

Quando iniziate a connettervi arrivano le prime grandi intuizioni.

La lettura delle esperienze e degli argomenti vissuti non corrisponde affatto ai pensieri razionali della vostra mente.

Un esempio pratico per farvi capire: prendiamo il volo di una farfalla in una giornata di sole.

Mentre osservate il volo della farfalla il suo Spirito entra in comunione con voi.

La farfalla non ha un significato particolare 3D, entra semplicemente in comunione con voi: è la vita stessa che vi dona il suo flusso e cerca di parlarvi in quel modo unico in cui solo lo Spirito riesce a comunicare.

Ragione, logica, pensiero...non esistono quando sei nel flusso della vita.

Non puoi spiegare l'azzurro del cielo, il profumo di un fiore, la bellezza di un oceano in tempesta.

Non si possono spiegare: si possono solo vivere.

Questa è la qualità con cui imparerete a vivere ogni esperienza: niente mente, niente ragione..solo vita.

Senza mente non create forme morte perchè siete nella Fonte.

Siete la Fonte, siete la vita stessa.

Diventate un fiume che si fonde perfettamente con  tutto ciò che lo circonda.

Cosa significa tutto ciò?

Significa che diverrete estatici, puliti, felici.

La tristezza, la paura, le manifestazioni d'ogni genere negative non trovano spazio nello sguardo dello Spirito e come potrebbero?

Quando sei una cosa Unica con tutto come puoi giudicare alcunchè?

Stai vivendo, stai fluendo, stai amando, stai con Dio.

E' un bel traguardo, sapete?

Comprenderete il vero valore d'ogni cosa esistente e che è tutto intorno a voi ed in voi.

Non date ascolto a chi vi dice che la vita è un susseguirsi d'eventi dolorosi, negativi e pericolosi: sono proiezioni mentali.

Stanno proiettando questo film nelle loro menti ed in continuazione e la nebbia ormai, avvolge questi Esseri con una coltre così pesante che nessuna vostra parola potrebbe raggiungerli.

Non ancora, almeno.

Nessuno verrà abbandonato perchè nessuno lo è.

Ci sono Esseri che saranno in grado di ascendere più facilmente rispetto ad altri ma la Casa è la Casa da cui provenite tutti e non ha senso lasciare qualcuno indietro, non credete?

Può un padre scegliere di salvare un figlio ed abbandonare proprio colui che è più in difficoltà?

Credete davvero che Dio farebbe mai questo?

Colpe e giudizi ricordiamolo, non sono che una proiezione della dualità, necessari nella 3D.

Sono inesistenti nella 5 Dimensione dove ogni cosa ha un suo senso, un suo fluire, è in armonia.

Trovate il filo che lega ogni vostra esistenza e capirete cosa stiamo dicendo.

Mostri ed angeli sono in voi e convivono in un'unica cosa, in un'unica forma che voi vi portate di vita in vita fino alla completa libertà dal corpo stesso.

Gli involucri cambiano ovviamente ma non cambia la sostanza che è contenuta in essi.

Quella sostanza rappresenta ciò che avete appreso, ciò che siete diventati d'esistenza in esistenza.

Vi stupite quindi che nessuno verrà abbandonato?

Ognuno di voi è stato ogni cosa, sarà ogni cosa: bello/ brutto...sono giudizi.

L'Uno spirituale riceve conferme continuamente da voi sia che siate angeli in forma umana che esseri un pò meno angelici.

La forma muta continuamente, la sostanza invece è fatta di consapevolezza e la consapevolezza è un attributo che appartiene all'uomo della quinta dimensione.

Pienamente consapevoli, liberamente consapevoli, meravigliosamente estatici.

La Luce che irradia da un Essere consapevole tocca profondamente gli Esseri che ancora non vedono la loro stessa luminosità.

Sapete quanta Luce state emettendo voi Operatori di Luce?

Sappiamo ogni cosa d'ognuno di voi e sappiamo e conosciamo tutti i vostri travagli e v'onoriamo per ogni vostra lacrima che nutre l'Anima di chi è ancora al freddo ed al buio.

Voi non potete immaginare la potenza delle vostre fatiche sull'energia collettiva d'ogni Essere che vi circonda.

Non siete slegati gli uni agli altri, siete tutti collegati e questo significa che ciò che sta vivendo l'individuo più lontano da voi, lo state vivendo anche voi e ciò che vive la persona più distante da voi, diventa anche una vostra esperienza.

Sapete questo cosa significa in un Essere consapevole?

Significa che comprendere l'importanza di creare un mondo migliore dipende da qualcosa che egli sente profondamente.

Quello che fate ogni giorno sta nutrendo ogni Essere ed ha una potenza elevatissima perchè a differenza di chi sta ancora creando forme morte, voi siete collegati alla Fonte e la Fonte è  il veicolo della vostra energia e d'ogni Essere vivente.

Le forme morte altrui una volta che entrate nella quinta dimensione, non hanno il potere d'incidere la vostra esistenza poiché sono forme morte, quindi circoscritte e fluttuanti in una dimensione in cui ormai non state più vivendo.

Le potete ascoltare, le potete vedere, non vi possono in alcun modo toccare e non possono influire nella vostra esistenza.

Questo non accade a coloro che sono ancora nella 3D: cercate di capire le loro difficoltà.

Quello che queste persone vedono è soltanto ciò che possono vedere con i loro occhi: forme morte, illusioni evanescenti e queste forme aleggiano attorno ai loro corpi fisici, condizionando questi Esseri in modo pesante.

Non possono decidere nulla, sono stretti nella morsa della paura poiché le forme morte sono un'energia molto bassa e pesante che cerca di trascinarli esattamente dov'essa nasce e poi muore.

Non è un'energia che cospira contro di loro: è semplicemente energia che sta dove deve stare, che è ciò che dev'essere.

Quindi è veramente importante iniziare a lavorare su se stessi, sui propri pensieri: osservateli e scegliete accuratamente cosa trattenere e cosa invece lasciare andare.

Non è affatto difficile capire quali sono i pensieri che provengono dalla Fonte e quelli che invece provengono dalle forme morte.

I primi v'avvolgono in un calore che vi dà tutto il sostentamento e la forza che volete.

I secondi vi  stringono come una morsa, come una mano gelida che tenta di trascinarvi in basso.

Imparate a percepire la differenza, ponendovi semplicemente questa domanda e rispondendo con il cuore:

“Come mi sento con questo pensiero, con questa cosa che ho udito o che ho vissuto? “

Se la risposta è freddo e gelo, paura e senso d'oppressione sappiate che è una forma morta e come tale non è vera, è un'illusione e va lasciata andare.

Lasciatela andare..imparate a lasciarla andare, non trattenetela!

Cibatevi dell'unico cibo che vi fa stare bene: cercatelo, perchà la Fonte è una corrente che non vede l'ora di riavervi fra le sue braccia, di scaldarvi, di farvi sentire tutto l'amore che esiste ovunque e che chiamate Dio.

Lasciate che Essa vi riporti a Casa e abbandonate con un atto di volontà le forme morte che create e avete creato voi ed il resto dell'umanità.

Scegliete: siete così amati, vi aspettiamo con trepidazione, soffriamo con voi.

Siete davvero amati e non riuscite a sentirci.

Ma noi ci siamo.

Siamo qui per voi.

Siamo qui con voi.

Tornate a Casa, tutti.

Tutti voi umani, senza distinzione di razza, di ceto sociale, di qualsiasi catalogazione che date voi sulla Terra ad ogni individuo.

La Casa è il “Luogo” da cui venite e che presto tutti voi umani comincerete a sentire.

Carissimi, vi salutiamo con immenso amore ora: siamo emozionati sapete?

Questo è un messaggio che toccherà il cuore di molti umani perchè proviene direttamente dalla Fonte, perchè vuole toccarvi tutti e lo farà.

Shamballah

CONDIVISO DA http://shamballah.altervista.org/11-tornate-a-casa-tutti-vi-stiamo-aspettando-.html

2 commenti:

LA VERITA' E' CIO' CHE TI AIUTA A VIVERE.............

La verità è ciò che ti aiuta a vivere.  Non è verità assoluta – quest’ultima non è ancora trasmissibile al Genere Umano – ma è ciò che ti ...