giovedì 17 marzo 2016

COME LAVORARE CON L'ARCANGELO MICHELE

Come lavorare con l’Arcangelo Michele

L'arcangelo Michele è uno tra gli arcangeli più conosciuti, noto per essere il più vicino a Dio nostro Creatore. Arcangelo della protezione, della pace, della sicurezza, della chiarezza e dello sviluppo, Michele è l'arcangelo più raccontato nei libri e nei testi religiosi. Ognuno di noi può lavorare con Michele.

Individua un luogo tranquillo e piacevole in cui lavorare. Siediti o sdraiati in posizione comoda.  Assicurati che la tua testa sia supportata correttamente.
Immagina che piccole radici fuoriescano dalle piante dei tuoi piedi. Si infilano nel terreno sottostante, così che i tuoi piedi si possano sentire al sicuro e protetti.
Ora visualizza un cerchio dorato di luce proveniente dal cielo per avvolgere il tuo corpo. Senti di essere circondato da un amorevole cerchio dorato di luce.
Chiama l'Arcangelo Michele accanto a te. Potresti dire per esempio, "Arcangelo Michele lavora con me oggi" o "Arcangelo Michele per favore sii al mio fianco."
Visualizza l'Arcangelo Michele. Immaginalo mentre si muove rapidamente su un raggio di luce dorata, con la sua spada ed una luce blu. Immagina l'Arcangelo Michele che pone la sua "potente luce blu" intorno a te, per proteggerti.
Chiedi all'Arcangelo Michele di darti l'aiuto di cui hai bisogno. Puoi semplicemente immaginarlo mentre, con la sua spada di luce, rimuove o dissolve ogni negatività dalla tua vita. Poi chiedi all'Arcangelo Michele di infonderti la forza ed il coraggio di seguire il tuo sentiero di vita divino.
Visualizza o immagina l'Arcangelo Michele mentre ti invia i suoi angeli celesti per aiutarti. Vedi una luce dorata che scende dal cielo e ti avvolge. Credi che d'ora in poi qualcuno si prenderà cura di te.
Ringrazia. Sii fiducioso e credi che ora la situazione sia sotto controllo. Potresti voler pronunciare le seguenti parole "Sono al sicuro e protetto, ora e per sempre."
Continua a circondarti con la potente luce blu dell'Arcangelo Michele. Fallo per il resto della giornata.
Credi che l'Arcangelo Michele ed il suo gruppo di angeli si stiano occupando di te







CONDIVISO DA http://it.wikihow.com/Lavorare-con-l'Arcangelo-Michele

















Nessun commento:

Posta un commento

LE MALEDIZIONI SI RITORCONO SU CHI LE LANCIA.....

«Le maledizioni si ritorcono su chi le lancia». Se un uomo augura “sfortuna” a qualcuno, può star certo di attirarla su di sé. Se desidera...