sabato 30 aprile 2016

LA SELENITE PURA E' LEGATA AL CORPO DI LUCE

LA SELENITE PURA E' LEGATA AL CORPO DI LUCE

Punta di selenite 13-14cm altezza, base 4cm. La foto è indicativa ogni punta è diversa dall'altra. 
La selenite armonizza e purifica. Ripulisce altri cristalli, gli spazi e il corpo. Non trattiene energia negativa. Il suo lavoro sul pianeta è quello di ripulire, è per questo che ve ne è in abbondanza sulla terra. La sua missione è di dissolvere disarmonia. 
Selenite
La selenite,grazie alla sua sottile vibrazione, rischiara la mente aprendo il chakra della corona e dà accesso alla coscienza angelica e alla guida spirituale suprema. La selenite pura è legata al corpo di luce, che contribuisce and ancorare alla vibrazione terrestre.
La selenite é una pietra che infonde pace ed é pertanto eccellente per la meditazione o l’attività spirituale. Chiunque tenga in mano un cristallo di selenite dalla pura vibrazione vede migliorare le sue capacità telepatiche. La selenite bianca taslucida, più pura, ha natura eterica e si dice che abiti lo spazio tra luce e materia. Pietra antica, è uno dei cristalli più puri e, perciò, più adatti alla nuova vibrazione terrestre.
La selenite può essere usata per creare cerchi di protezione intorno alla casa, uno spazio sicuro e tranquillo che impedisca l’accesso a influssi esterni. Un grosso cristallo di selenite, se posto in ogni angolo della casa, assicura un’atmosfera piacevole e positiva.
A livello psicologico, la selenite facilita il giudizio e l’introspezione. Sul piano mentale, dissolve la confusione e aiuta a vedere nel profondo. Rende consapevoli di ciò che è accauto nel subconscio ed é un potente dispersore e stabilizzatore di emozioni.
Da "Il Libro dei Cristalli" di Judy Hall

CONDIVISO DA http://www.ilcuoredellecose.com/product/83/Punta-di-Selenite.html

Nessun commento:

Posta un commento

COSA PUO' FARE L'ARCANGELO CHAMUEL PER NOI............

Chamuel (o Camael) La sua energia è molto delicata, ma allo stesso tempo calda e protettiva, spesso percepita come maschile, ed il ...