domenica 31 luglio 2016

LA MIGLIOR CHIAVE PER L'EVOLUZIONE

LAVORANDO SU SE STESSI
La miglior chiave per l'evoluzione


"Talvolta il Ricercatore di Verità si blocca un po' sul suo cammino perché pensa che tutto è facile e semplice. In un certo modo tutto è semplice, ma per proseguire sul cammino che conduce alla Saggezza e all'Amore, ci vuole coraggio, tenacia e volontà.

Nulla arriva senza sforzi, vi diamo questo come prova:

Un essere umano che impara a suonare uno strumento musicale è costretto ad esercitarsi tutti i giorni affinché la sua arte diventi perfezione. Certamente, la perfezione non esiste nella densità di terza dimensione, ma a volte potete avvicinarvi. Ed è la stessa cosa per gli Operatori di Luce che cercano, che avanzano, che talvolta soffrono o vacillano e hanno anche dei dubbi.

L'evoluzione sulla Terra e nella materia non è sempre facile, ne abbiamo parlato spesso, ma quando arricchisce la vostra anima attraverso delle esperienze, attraverso l'Amore umano, l'Amore spirituale, l'Amore sacro voi crescete! Solo nella materia prendete consapevolezza di un certo tipo d'Amore; questa presa di coscienza sull'Amore vissuto nella materia, vi permette poi di avanzare più spediti sui piani sottili, sui piani di Luce.

Naturalmente, vorremmo sempre parlarvi d'Amore affinché diventi sempre più chiaro, sempre più facile e reale in voi, ma prima di arrivare ci sono ancora molte altre cose che desideriamo insegnarvi.

Occorre andare lentamente, se andiamo troppo veloci voi saltate dei passaggi, non comprendete e a quel punto, c'è un freno. È quindi per tale ragione che noi agiamo in funzione delle vostre possibilità di comprensione e di adattamento.

Diciamo inoltre che in questo momento tutto si accelera notevolmente, anche la coscienza degli esseri umani, anche l'adattamento alle nuove energie e a questa nuova coscienza che si risveglia in voi e facilita enormemente il vostro progresso spirituale e lo sviluppo dell'Amore in voi.

Vi abbiamo parlato spesso del DNA, ne parliamo ancora un poco.

Le trasformazioni nel DNA, in qualche modo, avvengono prima della nascita, nel DNA dell'anima. Non vi abbiamo veramente parlato del DNA dell'anima e ne parleremo poco anche adesso, dicendo solo che ha un impatto molto forte sul DNA fisico.

Come si trasforma questo DNA? Come potete ricollegare i filamenti sconnessi del DNA? Come ricostruire questi filamenti di DNA mancanti?

In realtà, non manca nulla, ci sono solo connessioni che non sono fatte, e questo per motivi che per il momento non diciamo. Vi diciamo semplicemente che tutto il lavoro spirituale che effettuate e l'integrazione delle energie partecipano alla trasformazione del vostro DNA.

La trasformazione del DNA non ha impatto sul fisico come potreste pensare. L'impatto sul corpo fisico è generalmente dovuto a dei freni creati da una cattiva integrazione di certe energie e soprattutto dalle condizioni psicologiche e mentali generate dalle esperienze mal vissute della vita.

Dal momento in cui siete in dualità con voi stessi, dal momento in cui non avete sistemato certi problemi in voi stessi, (talvolta sono problemi non ancora saliti chiaramente alla vostra coscienza), ci possono essere delle sofferenze nel vostro corpo.

La trasformazione del DNA non ha alcun impatto sulle sofferenze del vostro corpo. Solo le vostre vibrazioni e le vostre energie possono talvolta creare delle sofferenze, quando c'è troppa resistenza in voi nei confronti di tutte le nuove energie che si posizionano in tutto ciò che siete, nel vostro corpo di materia ed anche nel vostro primo corpo sottile, il corpo eterico.

Il corpo eterico riceve molte informazioni dal vostro corpo fisico. Esiste una relazione tra l'energia del vostro corpo fisico e quella del vostro corpo eterico, come c'è relazione tra i vostri vari corpi sottili e naturalmente con la vostra anima.

Lo scopo è quello di tentare, e precisiamo tentare, (poiché sappiamo che questo non è facile per gli uomini), di essere in pace con se stessi, non essere nell'apprezzamento (e questo è molto importante). Non parliamo di "giudizi", parliamo di apprezzamenti nei confronti di chi vi circonda.

Infatti, dovete comprendere che ogni persona, compresi i vostri famigliari, agisce, parla, ama in funzione di ciò che è,in funzione della propria evoluzione, in funzione della sua comprensione non solo di se stessa ma anche delle Leggi Universali.

Non dovete fare apprezzamenti su una persona che è un po' in ritardo rispetto a voi in questa comprensione; il fatto di non fare apprezzamenti e vedere solo il meglio nell'altro gli permette di avanzare (a livello di energia del non apprezzamento inferiore che gli inviate o che proiettate su di lui, anche inconsciamente).

Non dimenticate che i pensieri hanno certamente un impatto su di voi, ma hanno anche un impatto su coloro che vi circondano. Se inviate spesso pensieri d'Amore ad una persona cara al vostro cuore, è un dono che le offrite perché questi pensieri d'Amore l'aiuteranno non solo a sviluppare l'Amore in se stessa, ma l'aiuteranno ad avanzare anche a livello spirituale, allo stesso modo se emettete pensieri di apprezzamento inferiore su di lei, la bloccate nell'energia di questi apprezzamenti inferiori.

Siate vigili al fine di esprimere solamente ciò che è positivo, solo ciò che è bello, solo ciò che è armonioso, considerando che ogni essere umano fa del suo meglio, anche se ai vostri occhi e nella vostra concezione di vita, vi sembra difficile accettare il comportamento, o anche il modo di esprimersi di chi avete intorno. Non fateci caso! E se, in qualche modo, questo doveva nuocervi, non fateci caso e cercate semplicemente, e lo ripetiamo, di inviare Energia Amore Luce su queste persone.

È importante parlare di questo perché gli apprezzamenti hanno due impatti, uno sulla vostra evoluzione e l'altro sulla capacità che avrà la gran parte degli esseri umani, in un tempo futuro, (certamente non subito) di comunicare telepaticamente e di sentire i pensieri degli altri, anche se questo non è totalmente percepito.

È importante per voi, Operatori di Luce, rimanere neutri, non entrare in dualità con nessuno e soprattutto non fare nessun apprezzamento sul comportamento delle altre persone, su ciò che possono dire o fare.

Ciascuno di voi, naturalmente a livelli differenti, sentirà e vivrà talvolta delle cose meravigliose. Vi renderete conto fino a che punto è importante proseguire su questo cammino e di quante gioie vi porterà; è tuttavia attraverso la consapevolezza che avete del vostro lavoro che sentirete queste gioie, perché vi renderete conto di quanto siete cambiati, di quanto vi siete trasformati, di quanto vi siete evoluti. Ancora una volta, tutto questo non lo imparerete attraverso uno stage o qualsiasi altro avvenimento (non lo volevamo dire ma lo precisiamo lo stesso).

La miglior chiave per l'evoluzione è l'Amore e vedrete che se mettete in pratica solo un poco di ciò che vi abbiamo detto, l'Amore si manifesterà sempre di più nel vostro cuore. Non potrebbe essere altrimenti! Ripetiamo: se siete nell'armonia, se fate l'unità in voi stessi, se siete in questa coscienza di serenità, di gioia, di fraternità, se siete veramente nell'Amore per voi stessi e per la Vita, la vostra vita sarà dolce, le esperienze o tutto ciò che potrà succedere intorno a voi non vi colpiranno più! Questo richiede anche un grande lasciarsi andare e dare importanza solamente a ciò che ne vale la pena, poiché date troppa importanza a ciò che non ne dovrebbe avere.

Se diciamo tutto questo, è perché ognuno di voi possa avanzare molto rapidamente. Non sapete quante vite precedenti avete avuto, centinaia, migliaia, milioni, non potete comprendere. L'unica cosa alla vostra portata è quella di realizzare il più possibile questo lavoro sull'armonia di ciò che siete, sulla bellezza, sulla serenità, sulla fiducia, sulla gioia, sull'Amore".

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
che non sia tagliato,
che non subisca nessuna modifica di contenuto,
che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
che menzionate il nome di Monique Mathieu.


CONDIVISO DA LAVORANDO SU SE STESSI
La miglior chiave per l'evoluzione


"Talvolta il Ricercatore di Verità si blocca un po' sul suo cammino perché pensa che tutto è facile e semplice. In un certo modo tutto è semplice, ma per proseguire sul cammino che conduce alla Saggezza e all'Amore, ci vuole coraggio, tenacia e volontà.

Nulla arriva senza sforzi, vi diamo questo come prova:

Un essere umano che impara a suonare uno strumento musicale è costretto ad esercitarsi tutti i giorni affinché la sua arte diventi perfezione. Certamente, la perfezione non esiste nella densità di terza dimensione, ma a volte potete avvicinarvi. Ed è la stessa cosa per gli Operatori di Luce che cercano, che avanzano, che talvolta soffrono o vacillano e hanno anche dei dubbi.

L'evoluzione sulla Terra e nella materia non è sempre facile, ne abbiamo parlato spesso, ma quando arricchisce la vostra anima attraverso delle esperienze, attraverso l'Amore umano, l'Amore spirituale, l'Amore sacro voi crescete! Solo nella materia prendete consapevolezza di un certo tipo d'Amore; questa presa di coscienza sull'Amore vissuto nella materia, vi permette poi di avanzare più spediti sui piani sottili, sui piani di Luce.

Naturalmente, vorremmo sempre parlarvi d'Amore affinché diventi sempre più chiaro, sempre più facile e reale in voi, ma prima di arrivare ci sono ancora molte altre cose che desideriamo insegnarvi.

Occorre andare lentamente, se andiamo troppo veloci voi saltate dei passaggi, non comprendete e a quel punto, c'è un freno. È quindi per tale ragione che noi agiamo in funzione delle vostre possibilità di comprensione e di adattamento.

Diciamo inoltre che in questo momento tutto si accelera notevolmente, anche la coscienza degli esseri umani, anche l'adattamento alle nuove energie e a questa nuova coscienza che si risveglia in voi e facilita enormemente il vostro progresso spirituale e lo sviluppo dell'Amore in voi.

Vi abbiamo parlato spesso del DNA, ne parliamo ancora un poco.

Le trasformazioni nel DNA, in qualche modo, avvengono prima della nascita, nel DNA dell'anima. Non vi abbiamo veramente parlato del DNA dell'anima e ne parleremo poco anche adesso, dicendo solo che ha un impatto molto forte sul DNA fisico.

Come si trasforma questo DNA? Come potete ricollegare i filamenti sconnessi del DNA? Come ricostruire questi filamenti di DNA mancanti?

In realtà, non manca nulla, ci sono solo connessioni che non sono fatte, e questo per motivi che per il momento non diciamo. Vi diciamo semplicemente che tutto il lavoro spirituale che effettuate e l'integrazione delle energie partecipano alla trasformazione del vostro DNA.

La trasformazione del DNA non ha impatto sul fisico come potreste pensare. L'impatto sul corpo fisico è generalmente dovuto a dei freni creati da una cattiva integrazione di certe energie e soprattutto dalle condizioni psicologiche e mentali generate dalle esperienze mal vissute della vita.

Dal momento in cui siete in dualità con voi stessi, dal momento in cui non avete sistemato certi problemi in voi stessi, (talvolta sono problemi non ancora saliti chiaramente alla vostra coscienza), ci possono essere delle sofferenze nel vostro corpo.

La trasformazione del DNA non ha alcun impatto sulle sofferenze del vostro corpo. Solo le vostre vibrazioni e le vostre energie possono talvolta creare delle sofferenze, quando c'è troppa resistenza in voi nei confronti di tutte le nuove energie che si posizionano in tutto ciò che siete, nel vostro corpo di materia ed anche nel vostro primo corpo sottile, il corpo eterico.

Il corpo eterico riceve molte informazioni dal vostro corpo fisico. Esiste una relazione tra l'energia del vostro corpo fisico e quella del vostro corpo eterico, come c'è relazione tra i vostri vari corpi sottili e naturalmente con la vostra anima.

Lo scopo è quello di tentare, e precisiamo tentare, (poiché sappiamo che questo non è facile per gli uomini), di essere in pace con se stessi, non essere nell'apprezzamento (e questo è molto importante). Non parliamo di "giudizi", parliamo di apprezzamenti nei confronti di chi vi circonda.

Infatti, dovete comprendere che ogni persona, compresi i vostri famigliari, agisce, parla, ama in funzione di ciò che è,in funzione della propria evoluzione, in funzione della sua comprensione non solo di se stessa ma anche delle Leggi Universali.

Non dovete fare apprezzamenti su una persona che è un po' in ritardo rispetto a voi in questa comprensione; il fatto di non fare apprezzamenti e vedere solo il meglio nell'altro gli permette di avanzare (a livello di energia del non apprezzamento inferiore che gli inviate o che proiettate su di lui, anche inconsciamente).

Non dimenticate che i pensieri hanno certamente un impatto su di voi, ma hanno anche un impatto su coloro che vi circondano. Se inviate spesso pensieri d'Amore ad una persona cara al vostro cuore, è un dono che le offrite perché questi pensieri d'Amore l'aiuteranno non solo a sviluppare l'Amore in se stessa, ma l'aiuteranno ad avanzare anche a livello spirituale, allo stesso modo se emettete pensieri di apprezzamento inferiore su di lei, la bloccate nell'energia di questi apprezzamenti inferiori.

Siate vigili al fine di esprimere solamente ciò che è positivo, solo ciò che è bello, solo ciò che è armonioso, considerando che ogni essere umano fa del suo meglio, anche se ai vostri occhi e nella vostra concezione di vita, vi sembra difficile accettare il comportamento, o anche il modo di esprimersi di chi avete intorno. Non fateci caso! E se, in qualche modo, questo doveva nuocervi, non fateci caso e cercate semplicemente, e lo ripetiamo, di inviare Energia Amore Luce su queste persone.

È importante parlare di questo perché gli apprezzamenti hanno due impatti, uno sulla vostra evoluzione e l'altro sulla capacità che avrà la gran parte degli esseri umani, in un tempo futuro, (certamente non subito) di comunicare telepaticamente e di sentire i pensieri degli altri, anche se questo non è totalmente percepito.

È importante per voi, Operatori di Luce, rimanere neutri, non entrare in dualità con nessuno e soprattutto non fare nessun apprezzamento sul comportamento delle altre persone, su ciò che possono dire o fare.

Ciascuno di voi, naturalmente a livelli differenti, sentirà e vivrà talvolta delle cose meravigliose. Vi renderete conto fino a che punto è importante proseguire su questo cammino e di quante gioie vi porterà; è tuttavia attraverso la consapevolezza che avete del vostro lavoro che sentirete queste gioie, perché vi renderete conto di quanto siete cambiati, di quanto vi siete trasformati, di quanto vi siete evoluti. Ancora una volta, tutto questo non lo imparerete attraverso uno stage o qualsiasi altro avvenimento (non lo volevamo dire ma lo precisiamo lo stesso).

La miglior chiave per l'evoluzione è l'Amore e vedrete che se mettete in pratica solo un poco di ciò che vi abbiamo detto, l'Amore si manifesterà sempre di più nel vostro cuore. Non potrebbe essere altrimenti! Ripetiamo: se siete nell'armonia, se fate l'unità in voi stessi, se siete in questa coscienza di serenità, di gioia, di fraternità, se siete veramente nell'Amore per voi stessi e per la Vita, la vostra vita sarà dolce, le esperienze o tutto ciò che potrà succedere intorno a voi non vi colpiranno più! Questo richiede anche un grande lasciarsi andare e dare importanza solamente a ciò che ne vale la pena, poiché date troppa importanza a ciò che non ne dovrebbe avere.

Se diciamo tutto questo, è perché ognuno di voi possa avanzare molto rapidamente. Non sapete quante vite precedenti avete avuto, centinaia, migliaia, milioni, non potete comprendere. L'unica cosa alla vostra portata è quella di realizzare il più possibile questo lavoro sull'armonia di ciò che siete, sulla bellezza, sulla serenità, sulla fiducia, sulla gioia, sull'Amore".

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
che non sia tagliato,
che non subisca nessuna modifica di contenuto,
che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
che menzionate il nome di Monique Mathieu.

CONDIVISO DA LAVORANDO SU SE STESSI
La miglior chiave per l'evoluzione


"Talvolta il Ricercatore di Verità si blocca un po' sul suo cammino perché pensa che tutto è facile e semplice. In un certo modo tutto è semplice, ma per proseguire sul cammino che conduce alla Saggezza e all'Amore, ci vuole coraggio, tenacia e volontà.

Nulla arriva senza sforzi, vi diamo questo come prova:

Un essere umano che impara a suonare uno strumento musicale è costretto ad esercitarsi tutti i giorni affinché la sua arte diventi perfezione. Certamente, la perfezione non esiste nella densità di terza dimensione, ma a volte potete avvicinarvi. Ed è la stessa cosa per gli Operatori di Luce che cercano, che avanzano, che talvolta soffrono o vacillano e hanno anche dei dubbi.

L'evoluzione sulla Terra e nella materia non è sempre facile, ne abbiamo parlato spesso, ma quando arricchisce la vostra anima attraverso delle esperienze, attraverso l'Amore umano, l'Amore spirituale, l'Amore sacro voi crescete! Solo nella materia prendete consapevolezza di un certo tipo d'Amore; questa presa di coscienza sull'Amore vissuto nella materia, vi permette poi di avanzare più spediti sui piani sottili, sui piani di Luce.

Naturalmente, vorremmo sempre parlarvi d'Amore affinché diventi sempre più chiaro, sempre più facile e reale in voi, ma prima di arrivare ci sono ancora molte altre cose che desideriamo insegnarvi.

Occorre andare lentamente, se andiamo troppo veloci voi saltate dei passaggi, non comprendete e a quel punto, c'è un freno. È quindi per tale ragione che noi agiamo in funzione delle vostre possibilità di comprensione e di adattamento.

Diciamo inoltre che in questo momento tutto si accelera notevolmente, anche la coscienza degli esseri umani, anche l'adattamento alle nuove energie e a questa nuova coscienza che si risveglia in voi e facilita enormemente il vostro progresso spirituale e lo sviluppo dell'Amore in voi.

Vi abbiamo parlato spesso del DNA, ne parliamo ancora un poco.

Le trasformazioni nel DNA, in qualche modo, avvengono prima della nascita, nel DNA dell'anima. Non vi abbiamo veramente parlato del DNA dell'anima e ne parleremo poco anche adesso, dicendo solo che ha un impatto molto forte sul DNA fisico.

Come si trasforma questo DNA? Come potete ricollegare i filamenti sconnessi del DNA? Come ricostruire questi filamenti di DNA mancanti?

In realtà, non manca nulla, ci sono solo connessioni che non sono fatte, e questo per motivi che per il momento non diciamo. Vi diciamo semplicemente che tutto il lavoro spirituale che effettuate e l'integrazione delle energie partecipano alla trasformazione del vostro DNA.

La trasformazione del DNA non ha impatto sul fisico come potreste pensare. L'impatto sul corpo fisico è generalmente dovuto a dei freni creati da una cattiva integrazione di certe energie e soprattutto dalle condizioni psicologiche e mentali generate dalle esperienze mal vissute della vita.

Dal momento in cui siete in dualità con voi stessi, dal momento in cui non avete sistemato certi problemi in voi stessi, (talvolta sono problemi non ancora saliti chiaramente alla vostra coscienza), ci possono essere delle sofferenze nel vostro corpo.

La trasformazione del DNA non ha alcun impatto sulle sofferenze del vostro corpo. Solo le vostre vibrazioni e le vostre energie possono talvolta creare delle sofferenze, quando c'è troppa resistenza in voi nei confronti di tutte le nuove energie che si posizionano in tutto ciò che siete, nel vostro corpo di materia ed anche nel vostro primo corpo sottile, il corpo eterico.

Il corpo eterico riceve molte informazioni dal vostro corpo fisico. Esiste una relazione tra l'energia del vostro corpo fisico e quella del vostro corpo eterico, come c'è relazione tra i vostri vari corpi sottili e naturalmente con la vostra anima.

Lo scopo è quello di tentare, e precisiamo tentare, (poiché sappiamo che questo non è facile per gli uomini), di essere in pace con se stessi, non essere nell'apprezzamento (e questo è molto importante). Non parliamo di "giudizi", parliamo di apprezzamenti nei confronti di chi vi circonda.

Infatti, dovete comprendere che ogni persona, compresi i vostri famigliari, agisce, parla, ama in funzione di ciò che è,in funzione della propria evoluzione, in funzione della sua comprensione non solo di se stessa ma anche delle Leggi Universali.

Non dovete fare apprezzamenti su una persona che è un po' in ritardo rispetto a voi in questa comprensione; il fatto di non fare apprezzamenti e vedere solo il meglio nell'altro gli permette di avanzare (a livello di energia del non apprezzamento inferiore che gli inviate o che proiettate su di lui, anche inconsciamente).

Non dimenticate che i pensieri hanno certamente un impatto su di voi, ma hanno anche un impatto su coloro che vi circondano. Se inviate spesso pensieri d'Amore ad una persona cara al vostro cuore, è un dono che le offrite perché questi pensieri d'Amore l'aiuteranno non solo a sviluppare l'Amore in se stessa, ma l'aiuteranno ad avanzare anche a livello spirituale, allo stesso modo se emettete pensieri di apprezzamento inferiore su di lei, la bloccate nell'energia di questi apprezzamenti inferiori.

Siate vigili al fine di esprimere solamente ciò che è positivo, solo ciò che è bello, solo ciò che è armonioso, considerando che ogni essere umano fa del suo meglio, anche se ai vostri occhi e nella vostra concezione di vita, vi sembra difficile accettare il comportamento, o anche il modo di esprimersi di chi avete intorno. Non fateci caso! E se, in qualche modo, questo doveva nuocervi, non fateci caso e cercate semplicemente, e lo ripetiamo, di inviare Energia Amore Luce su queste persone.

È importante parlare di questo perché gli apprezzamenti hanno due impatti, uno sulla vostra evoluzione e l'altro sulla capacità che avrà la gran parte degli esseri umani, in un tempo futuro, (certamente non subito) di comunicare telepaticamente e di sentire i pensieri degli altri, anche se questo non è totalmente percepito.

È importante per voi, Operatori di Luce, rimanere neutri, non entrare in dualità con nessuno e soprattutto non fare nessun apprezzamento sul comportamento delle altre persone, su ciò che possono dire o fare.

Ciascuno di voi, naturalmente a livelli differenti, sentirà e vivrà talvolta delle cose meravigliose. Vi renderete conto fino a che punto è importante proseguire su questo cammino e di quante gioie vi porterà; è tuttavia attraverso la consapevolezza che avete del vostro lavoro che sentirete queste gioie, perché vi renderete conto di quanto siete cambiati, di quanto vi siete trasformati, di quanto vi siete evoluti. Ancora una volta, tutto questo non lo imparerete attraverso uno stage o qualsiasi altro avvenimento (non lo volevamo dire ma lo precisiamo lo stesso).

La miglior chiave per l'evoluzione è l'Amore e vedrete che se mettete in pratica solo un poco di ciò che vi abbiamo detto, l'Amore si manifesterà sempre di più nel vostro cuore. Non potrebbe essere altrimenti! Ripetiamo: se siete nell'armonia, se fate l'unità in voi stessi, se siete in questa coscienza di serenità, di gioia, di fraternità, se siete veramente nell'Amore per voi stessi e per la Vita, la vostra vita sarà dolce, le esperienze o tutto ciò che potrà succedere intorno a voi non vi colpiranno più! Questo richiede anche un grande lasciarsi andare e dare importanza solamente a ciò che ne vale la pena, poiché date troppa importanza a ciò che non ne dovrebbe avere.

Se diciamo tutto questo, è perché ognuno di voi possa avanzare molto rapidamente. Non sapete quante vite precedenti avete avuto, centinaia, migliaia, milioni, non potete comprendere. L'unica cosa alla vostra portata è quella di realizzare il più possibile questo lavoro sull'armonia di ciò che siete, sulla bellezza, sulla serenità, sulla fiducia, sulla gioia, sull'Amore".

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
che non sia tagliato,
che non subisca nessuna modifica di contenuto,
che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
che menzionate il nome di Monique Mathieu.

CONDIVISO DA LAVORANDO SU SE STESSI
La miglior chiave per l'evoluzione


"Talvolta il Ricercatore di Verità si blocca un po' sul suo cammino perché pensa che tutto è facile e semplice. In un certo modo tutto è semplice, ma per proseguire sul cammino che conduce alla Saggezza e all'Amore, ci vuole coraggio, tenacia e volontà.

Nulla arriva senza sforzi, vi diamo questo come prova:

Un essere umano che impara a suonare uno strumento musicale è costretto ad esercitarsi tutti i giorni affinché la sua arte diventi perfezione. Certamente, la perfezione non esiste nella densità di terza dimensione, ma a volte potete avvicinarvi. Ed è la stessa cosa per gli Operatori di Luce che cercano, che avanzano, che talvolta soffrono o vacillano e hanno anche dei dubbi.

L'evoluzione sulla Terra e nella materia non è sempre facile, ne abbiamo parlato spesso, ma quando arricchisce la vostra anima attraverso delle esperienze, attraverso l'Amore umano, l'Amore spirituale, l'Amore sacro voi crescete! Solo nella materia prendete consapevolezza di un certo tipo d'Amore; questa presa di coscienza sull'Amore vissuto nella materia, vi permette poi di avanzare più spediti sui piani sottili, sui piani di Luce.

Naturalmente, vorremmo sempre parlarvi d'Amore affinché diventi sempre più chiaro, sempre più facile e reale in voi, ma prima di arrivare ci sono ancora molte altre cose che desideriamo insegnarvi.

Occorre andare lentamente, se andiamo troppo veloci voi saltate dei passaggi, non comprendete e a quel punto, c'è un freno. È quindi per tale ragione che noi agiamo in funzione delle vostre possibilità di comprensione e di adattamento.

Diciamo inoltre che in questo momento tutto si accelera notevolmente, anche la coscienza degli esseri umani, anche l'adattamento alle nuove energie e a questa nuova coscienza che si risveglia in voi e facilita enormemente il vostro progresso spirituale e lo sviluppo dell'Amore in voi.

Vi abbiamo parlato spesso del DNA, ne parliamo ancora un poco.

Le trasformazioni nel DNA, in qualche modo, avvengono prima della nascita, nel DNA dell'anima. Non vi abbiamo veramente parlato del DNA dell'anima e ne parleremo poco anche adesso, dicendo solo che ha un impatto molto forte sul DNA fisico.

Come si trasforma questo DNA? Come potete ricollegare i filamenti sconnessi del DNA? Come ricostruire questi filamenti di DNA mancanti?

In realtà, non manca nulla, ci sono solo connessioni che non sono fatte, e questo per motivi che per il momento non diciamo. Vi diciamo semplicemente che tutto il lavoro spirituale che effettuate e l'integrazione delle energie partecipano alla trasformazione del vostro DNA.

La trasformazione del DNA non ha impatto sul fisico come potreste pensare. L'impatto sul corpo fisico è generalmente dovuto a dei freni creati da una cattiva integrazione di certe energie e soprattutto dalle condizioni psicologiche e mentali generate dalle esperienze mal vissute della vita.

Dal momento in cui siete in dualità con voi stessi, dal momento in cui non avete sistemato certi problemi in voi stessi, (talvolta sono problemi non ancora saliti chiaramente alla vostra coscienza), ci possono essere delle sofferenze nel vostro corpo.

La trasformazione del DNA non ha alcun impatto sulle sofferenze del vostro corpo. Solo le vostre vibrazioni e le vostre energie possono talvolta creare delle sofferenze, quando c'è troppa resistenza in voi nei confronti di tutte le nuove energie che si posizionano in tutto ciò che siete, nel vostro corpo di materia ed anche nel vostro primo corpo sottile, il corpo eterico.

Il corpo eterico riceve molte informazioni dal vostro corpo fisico. Esiste una relazione tra l'energia del vostro corpo fisico e quella del vostro corpo eterico, come c'è relazione tra i vostri vari corpi sottili e naturalmente con la vostra anima.

Lo scopo è quello di tentare, e precisiamo tentare, (poiché sappiamo che questo non è facile per gli uomini), di essere in pace con se stessi, non essere nell'apprezzamento (e questo è molto importante). Non parliamo di "giudizi", parliamo di apprezzamenti nei confronti di chi vi circonda.

Infatti, dovete comprendere che ogni persona, compresi i vostri famigliari, agisce, parla, ama in funzione di ciò che è,in funzione della propria evoluzione, in funzione della sua comprensione non solo di se stessa ma anche delle Leggi Universali.

Non dovete fare apprezzamenti su una persona che è un po' in ritardo rispetto a voi in questa comprensione; il fatto di non fare apprezzamenti e vedere solo il meglio nell'altro gli permette di avanzare (a livello di energia del non apprezzamento inferiore che gli inviate o che proiettate su di lui, anche inconsciamente).

Non dimenticate che i pensieri hanno certamente un impatto su di voi, ma hanno anche un impatto su coloro che vi circondano. Se inviate spesso pensieri d'Amore ad una persona cara al vostro cuore, è un dono che le offrite perché questi pensieri d'Amore l'aiuteranno non solo a sviluppare l'Amore in se stessa, ma l'aiuteranno ad avanzare anche a livello spirituale, allo stesso modo se emettete pensieri di apprezzamento inferiore su di lei, la bloccate nell'energia di questi apprezzamenti inferiori.

Siate vigili al fine di esprimere solamente ciò che è positivo, solo ciò che è bello, solo ciò che è armonioso, considerando che ogni essere umano fa del suo meglio, anche se ai vostri occhi e nella vostra concezione di vita, vi sembra difficile accettare il comportamento, o anche il modo di esprimersi di chi avete intorno. Non fateci caso! E se, in qualche modo, questo doveva nuocervi, non fateci caso e cercate semplicemente, e lo ripetiamo, di inviare Energia Amore Luce su queste persone.

È importante parlare di questo perché gli apprezzamenti hanno due impatti, uno sulla vostra evoluzione e l'altro sulla capacità che avrà la gran parte degli esseri umani, in un tempo futuro, (certamente non subito) di comunicare telepaticamente e di sentire i pensieri degli altri, anche se questo non è totalmente percepito.

È importante per voi, Operatori di Luce, rimanere neutri, non entrare in dualità con nessuno e soprattutto non fare nessun apprezzamento sul comportamento delle altre persone, su ciò che possono dire o fare.

Ciascuno di voi, naturalmente a livelli differenti, sentirà e vivrà talvolta delle cose meravigliose. Vi renderete conto fino a che punto è importante proseguire su questo cammino e di quante gioie vi porterà; è tuttavia attraverso la consapevolezza che avete del vostro lavoro che sentirete queste gioie, perché vi renderete conto di quanto siete cambiati, di quanto vi siete trasformati, di quanto vi siete evoluti. Ancora una volta, tutto questo non lo imparerete attraverso uno stage o qualsiasi altro avvenimento (non lo volevamo dire ma lo precisiamo lo stesso).

La miglior chiave per l'evoluzione è l'Amore e vedrete che se mettete in pratica solo un poco di ciò che vi abbiamo detto, l'Amore si manifesterà sempre di più nel vostro cuore. Non potrebbe essere altrimenti! Ripetiamo: se siete nell'armonia, se fate l'unità in voi stessi, se siete in questa coscienza di serenità, di gioia, di fraternità, se siete veramente nell'Amore per voi stessi e per la Vita, la vostra vita sarà dolce, le esperienze o tutto ciò che potrà succedere intorno a voi non vi colpiranno più! Questo richiede anche un grande lasciarsi andare e dare importanza solamente a ciò che ne vale la pena, poiché date troppa importanza a ciò che non ne dovrebbe avere.

Se diciamo tutto questo, è perché ognuno di voi possa avanzare molto rapidamente. Non sapete quante vite precedenti avete avuto, centinaia, migliaia, milioni, non potete comprendere. L'unica cosa alla vostra portata è quella di realizzare il più possibile questo lavoro sull'armonia di ciò che siete, sulla bellezza, sulla serenità, sulla fiducia, sulla gioia, sull'Amore".

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
che non sia tagliato,
che non subisca nessuna modifica di contenuto,
che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
che menzionate il nome di Monique Mathieu.

CONDIVISO DA http://ducielalaterre.org/fichiers/travail_sur_soi/la_plus_belle_cl__de_l__volution_Tun___IT.php

venerdì 29 luglio 2016

LASCIATE ANDARE LE VOSTRE PAURE ED ASCOLTATE.................

Lasciate andare le vostre paure ed ascoltate..


Tutti hanno la stessa abilità di comunicare con gli angeli, perché tutti sono egualmente "dotati" spiritualmente. Alcuni possono sembrare più abili di altri, tuttavia è solo perché questi individui hanno avuto la volontà di ascoltare, credere ed aver fiducia negli input ricevuti dai loro sensi spirituali. L'unico più grande blocco che riscontro sempre nei miei studenti ai corsi di sviluppo psichico è che si sforzano troppo di avere un'esperienza angelica. Vogliono vedere e sentire gli angeli così disperatamente che si sforzano enormemente per farlo. Ma ogni volta che stanno per vedere o sentire qualcosa, si ritrovano in uno stato di paura. Potrebbe essere a causa di pensieri del tipo: "Forse non sarò in grado di vedere o di sentire" oppure "Forse Io non ho Angeli", o qualsiasi altra vaga preoccupazione dell'ego. Il nostro ego non è affatto psichico essendo completamente basato sulla paura. Solo il Sé Superiore fatto d'amore che sta dentro di noi è capace di comunicare con il Divino. Per cui, più vi rilassate e più facilmente sarete in grado di consciamente comunicare con i vostri angeli. Il respiro è un modo meraviglioso per cominciare, come del resto l'ottimismo simile a quello che molti bambini hanno. Loro dicono: "Ma certo che ho gli Angeli, tutti ce li hanno!!". Ai bambini non importa se stanno immaginando le loro visioni angeliche; loro semplicemente le accettano e ne gioiscono. Come risultato, tutti i bambini vedono e sentono chiaramente i loro angeli custodi. Se la smetteste di preoccuparvi di sapere se la vostra connessione angelica è vera o meno, voi superereste i blocchi dell'ego e gioireste le reali e naturali doti del vostro Sé Superiore.
Gli Angeli dicono: "La paura è un predatore naturale del regno psichico. Ruba alla vostra psiche il controllo creativo e vi chiede se gli consentireste di dominare i vostri umori, le vostre giornate e le vostre decisioni. Vi toglie via il vostro potere. La vostra capacità decisionale è ridotta al suo comando. Non permettete al terrore di interferire con la vostra felicità, perché quello è il regno benedetto di Dio. Voi siete più potenti di qualsiasi forza ansiosa. La vostra Divina disposizione può superare ogni oscurità che il mondo possa aver mai conosciuto. La luce del vostro Creatore accecherà sempre ogni nemico se vi focalizzerete solo ed esclusivamente sulla sula Luce nella vostra mente".
Per cui, invece di dubitare le vostre abilità di connettervi con gli angeli, guardate a come voi già state ricevendo i messaggi dal Cielo e a come potete migliorare ancor di più questa connessione.
(Tratto dal Blog di Doreen Virtue su HealYourLife.com - Traduzione: Mariù)



CONDIVISO DA http://blog.libero.it/LADYHAWK6/

mercoledì 27 luglio 2016

L’AGATA, UNA PIETRA DAI MOLTI BENEFICI E USI MAGICI

L’AGATA, UNA PIETRA DAI MOLTI BENEFICI E USI MAGICI
Posted on January 13, 2013 by Viviana Williams
E’ un articolo che scrissi tempo fa per il mio sito web, ed ora che ho un blog ho creduto opportuno inserirlo, spero lo troviate comunque interessante.

AGATA

L’utilizzo dell’agata come pietra ornamentale ha delle radici molto antiche risalenti alle origini dell’uomo.

Le qualita’ piu’ importanti di questa stupenda pietra sono tre. L’agata e’ inalterabile nel tempo, dura e lavorabile.

L’unicità estetica di queste gemme le hanno condotte ad ornare i gioielli più preziosi, a sigillare i più importanti editti, e ad essere citate nei più sacri testi, scritti dalla mano dell’uomo.

I nomi di queste pietre nelle loro infinite sfumature e varietà si legano spesso ai luoghi di rinvenimento, ad un aspetto descrittivo, o ad un “magico potere”.

Il nome Agata, proviene dal greco Achates, antico nome del fiume siciliano Dirillo dove nei tempi antichi ne venivano ritrovate moltissime.

L’agata e’ una pietra femminile, protettrice delle gravidanze, che infonde coraggio e rilassa, permettendo l’audacia e l’ottimismo, ma anche favorendo gli stati meditativi.

Molte pietre vengono chiamate Agata e si intendono gemme che fanno parte della famiglia dei quarzi e sono formate dal biossido di silicio.

Proprietà dell’agata

Libera dalle catene e sprona ad intraprendere nuove iniziative dopo aver lungamente esitato, ispirando fiducia, speranza e ispirazione. Ci libera dal senso di oppressione, dallo stress e dalla paura.

Proprietà magiche dell’agata:

Le culture antiche pensavano che l’agata fosse una manifestazione del soprannaturale ed era considerata una pietra sacra. Infondeva forza e coraggio.

Plinio sosteneva che rendesse invincibili gli atleti e Magno attribuiva al minerale il potere di evitare i pericoli e vincere le avversita’.

L’Agata in generale ha la capacità di attrarre l’ispirazione di grandi entità spirituali.

Secondo la tradizione, chi la porta vede ogni incantesimo e non può subirne i malefici.

Le agate con tinte marroni o nere, al cui centro si trova un cerchio bianco è utilizzata come amuleto contro il malocchio e vengono spesso usate per decorare i ‘’caccia spiriti’’ che tutt’oggi si usa mettere come ornamento alle porte e alle finestre.

Usi magici dell’agata

Generalmente l’agata è usata negli incantesimi e nei riti magici che riguardano la forza, il coraggio e lunga vita. Portata su di voi mentre fate giardinaggio, aumenta la fertilità delle vostre piante e assicura un raccolto abbondante e fiori rigogliosi.

La piu’ adatta e’ l’Agata muschiata.

I numerosi tipi di agate, sono usate in varie forme di magie. Sebbene ogni tipo diagata possa essere usata ai fini di cui sopra, queste pietre particolari hanno energie tradizionali.

Agata Dentritica

Proprietà metafisiche dell’agata

L’Agata e’ conosciuta come una pietra di bassa intensità e dalle frequenze vibrative molto lente, che e’ considerato dagli studiosi un beneficio perche’ valorizza la capacita’ di stabilizzare e consolidare connessioni durature.

L’Agata viene usata con scopi metafisici principalmente per purificare e stabilizzare l’aura.

Porta equilibrio emotivo, mentale e fisico, sulla persona che la indossa, lavorando sul piano intellettuale.

Fa sentire protetti e sicuri, rende meno tesi e mette in grado di sopportare meglio le influenze esterne.

Promuove il pensiero logico razionale, spingendo ad andare a risolvere i problemi che si sta’ cercando di superare da tempo. Essa, quindi aiuta ad elaborare soluzioni pragmatiche, che con calma, ma anche con decisione, dovranno essere applicate alla realtà. L’Agata favorisce la concentrazione.

E’ fonte di ispirazione e aiuta a prendere finalmente nuove iniziative.

Libera dal senso di oppressione, dallo stress e dalla paura, ispira fiducia e speranza.
Favorisce la capacità di comunicare, promuove la consapevolezza ed aiuta ad affrontare le situazioni critiche.

Esistono differenti tipi di Agata e differenti colorazioni o sfumature ognuna con le sue proprietà metafisiche uniche rispetto alla pietra in senso generico.

L’Agata muschiata ad esempio è la pietra della rinascita, rappresenta stabilità, persistenza ed equilibrio.Benessere emotivo dell’agata

A causa della sua bassa intensità e lenta frequenza, l’azione dell’Agata sarà lenta ma sicuramente aiuterà ad avere la meglio, sulla negatività e sulle brutte esperienze della vita. Aiuterà col tempo ad avere una visione chiara ed una prospettiva migliore.

E’ una pietra guida per l’anima che aiuta ad andare avanti nella vita.

Aiuta a diventare più percettivi e quindi a scoprire i propri potenziali nascosti. Una particolare qualità di Agata che si trova in Botsowana è conosciuta nel mondo come potente aiuto nell’abbandono del fumo.

L’Agata stimola il chakra della corona aiutando ad alleviare la depressione.

Diversi tipi di agata

Benefici fisici dell’agata

Ha un effetto benefico e rafforza il sistema circolatorio, la pelle e migliora la qualità dell’ossigeno in entrata nell’organismo.

L’Agata è una pietra protettiva. Agisce positivamente in caso di disturbi agli occhi e o alla pelle. Protegge il feto nella pancia della madre. Allevia i dolori dei mali di testa, di crampi, e della schiena. Si usa per diminuire la frequenza delle crisi di epilessia. Fortifica i polmoni, lo stomaco, il fegato, e il cervello. Ottima per una buona metabolizzazione del cibo. Favorisce la rigenerazione dei tessuti. E’ un ottimo aiuto nel combattere la sterilità e l’impotenza.



Effetti dell’agata sull’Emotività Psichica

L’Agata porta senso di protezione e sicurezza. Conferisce distensione e maggior capacità di gestire gli influssi esterni. E’ un potente energizzante, stimola l’energia vitale, la passionalità, la sensualità e l’istinto di conservazione. L’Agata favorisce l’armonia con se stessi e nei rapporti con gli altri. Aiuta i timidi e i paurosi a rafforzare il loro coraggio.



Effetti dell’agata sull’Attività Mentale

L’Agata porta concretezza stimolando il pensiero logico-razionale. E’ la pietra adatta per mettere a fuoco le situazioni. Stimola la concentrazione e la produzione di soluzioni pratiche. Contribuisce a evitare dispersioni.



Effetti sulla Spiritualità

L’Agata dona pacatezza, chiarezza e introspezione. Stimola la persona a trovare in sè le risposte alle proprie domande. Favorisce l’ascolto, l’auto-osservazione e la revisione critica delle proprie esperienze. Promuove la crescita spirituale.

Questi i piu’ conosciuti tipi di Agata:

Agata marrone

L’agata marrone viene usata oggi per il successo in qualsiasi impresa.

Fu apprezzata in Italia e Persia come un antidoto contro il malocchio.

E’ anche un talismano della salute.

Agata rossa

Conosciuta anche come agata color sangue, questa pietra fu portata nell’antica Roma per protezione contro le punture degli insetti, per la salute del sangue e per favorire la calma e la pace.

Agata verde

Portata per migliorare la salute degli occhi.

L’Agata detta Botswana

Nominata la pietra dell’abbondanza, porta prosperita’, pace e gioia in ogni momento della nostra preziosa vita. Dal punto di vista psicologico, incoraggia a restare centrati su se stessi nei periodi di conflitto o confusione.

L’Agata nera

Detta anche Onice nero è il tipo di Agata perfetta per infondere forza d’animo, donando vigore fisico. Ottima per la concentrazione delle energie ed è usata per entrare in sintonia con le energie della terra.

l’Agata muschiata

I suoi stravaganti disegni ricordano il muschio o gli alberi.

E’ il talismano per eccellenza del giardiniere.

E’ usata negli incantesimi per ottenere ricchezza, felicità e lunga vita.

Può permettere alle persone metodiche di staccarsi da alcune loro restrizioni e alle persone altamente creative di realizzare in modo pratico e concreto.



L’agata dal pizzo blu

Il quale nome prende corpo dal disegno delle striature che pare formino un delicato merletto, rappresentava per gli antichi, gli elementi acqua e aria. Ed era quindi considerata un simbolo magico delle condizioni atmosferiche e, al tempo stesso, un antidoto per le affezioni ad esse collegate: raffreddori, influenze, e distrurbi del genere.

Questa variante di Agata viene molto usata in cristalloterapia.

L’ Agata Blu che si trova in commercio e’ di norma una pietra con una colorazione artificiale mentre se si parla di Calcedonio blu o di Agata dal pizzo blu o diQuarzo blu o di Dumortierite ci si riferisce invece a pietre di sicuro completamente naturali.

Ma è proprio a questa Agata blu che si attribuiscono spesso le qualità più tipiche dell’agata.

L’Agata blu viene consigliata per aumentare la resistenza fisica, rinforzare il sistema immunitario e contrastare i veleni. Si dice che aumenti il buonumore, che doni la pace e la serenità.

Fette d’Agata non colorata sono considerate generalmente più forti per purificare gli ambienti.

Proprietà metafisiche dell’agata dal pizzo blu

L’agata dal pizzo blu rappresenta i due aspetti piu’ importanti che definiscono una conversazione : La capacita’ di capire chi si sta’ ascoltando e l’essere capiti dal nostro interlocutore.

Rende spensierati, rafforza la capacità di adattamento e fa aumentare la fiducia in se stessi, producendo un’attitudine ottimistica nei confronti della vita.

Esalta la creatività e accresce le facolta’ intuitive.



Curiosita’ sull’agata

Uno dei giacimenti più famosi è quello dell’Idar-Oberstein, dove e’ stata scoperta a meta’ del 1500, ma ce ne sono numerosissimi in Uruguay e Brasile.

I tipi di taglio più frequenti sono il cammeo e il cabochon anche se in molti casi ne vengono lucidate le con stupendi effetti estetici.

L’agata è una varietà compatta e fibrosa di quarzo, con tipica struttura zonata e visibile anche a occhio nudo per la diversità di colore.

E’ molto resistente, ma attenzione può anche rompersi se riceve dei violenti urti.

E’ consigliata la pulizia solo con sapone neutro.

L’agata e’ abbinata al segno dei Gemelli e al pianeta Mercurio.



L’Agata nera (Onice nero) viene usata molto in gioielleria e venduta soprattutto come talismano contro la sfortuna.

Impiego: dev’essere tenuta a diretto contatto con la pelle

CONDIVISO DA https://vivianawilliams.wordpress.com/2013/01/13/lagata-una-pietra-dai-molti-benefici-e-usi-magici/

lunedì 25 luglio 2016

IL MONDO SPIRITUALE INTORNO A VOI.....I NATIVI D'AMERICA.....

Tutti i Maestri, i Fratelli Galattici e le Entità Superiori ci stanno invitando a divenire costruttori di Pace. Ecco alcuni messaggi dei Nativi d'America
Il mondo spirituale attorno a voi. I nativi d’America.
La luce della madre è molto riconoscibile presso quei popoli che sono a contatto con la madre terra. Uno di questi popoli è il popolo degli indiani d’America. La saggezza è la qualità che li contraddistingue anche ora che molti dei suoi membri sono in grave difficoltà psicologica, ma coloro che sono forti sono in grado di comunicare ancora con le forze della natura. Queste forze racchiudono tutti i segreti inerenti la vita primordiale sulla terra ed ispirano il desiderio di entrare in contatto con il mondo invisibile.
Il mondo “invisibile” ai vostri occhi è quel mondo che a noi sta molto a cuore. La vibrazione di Dio è molto forte e riconoscibile presso il popolo dei nativi americani. I nativi hanno un modo di essere che li rapporta al divino in modo semplice e spontaneo.
La loro saggezza è evidente a coloro che sono venuti in contatto con questo popolo.
“Il mondo che ci circonda è il mondo della luce divina che si può scorgere guardando la rugiada che brilla sulle foglie con altri occhi e respirando la bruma mattutina con altri polmoni… Il mondo che ci circonda sa parlare senza parole, sa fare musica senza strumenti, sa produrre immagini senza tavolozza. Il mondo che ci circonda ha in sé la magia dei primi attimi della creazione. Che cosa pensate, che noi non sappiamo nulla del vostro mondo privo dello Spirito divino? Tanto noi sappiamo che ci siamo immolati al fine di aiutarvi, tramite la nostra conoscenza della sofferenza, a risorgere. E, se voi pensate che abbiamo fallito il nostro compito perché molti di noi sono alcolizzati e rinchiusi nelle riserve, vi sbagliate: molto noi facciamo spiritualmente, nel sonno e durante le nostre celebrazioni. Ecco che noi, poiché vi amiamo, ci mettiamo al vostro servizio e vi doniamo i nostri occhi per vedere, le nostre orecchie per ascoltare, i nostri sensi per percepire. E voi un giorno ci capirete e sarete nella gioia infinita del Grande Spirito che tutto sa, tutto ama e tutto spera. Pace a voi, fratelli del mondo –che- soffre- perché –non – conosce –Dio.” Lupo grigio, Spirito Sioux.
“Sapete come noi ci rapportiamo al mondo della natura che circonda i nostri accampamenti? Gli animali sono i nostri fratelli, gli alberi i nostri consiglieri. Il vento il nostro messaggero, il cielo il nostro specchio di infinito, l’acqua la nostra culla, la terra il nostro rifugio, il fuoco la nostra forza. Tutti questi sono i doni sacri che il Grande Spirito Dio ci ha donato perché ci ama. E voi che doni distinguete? Lo sapete che tutti questi doni sono anche vostri? Perché allora non gioite? Che tutto sia luce e pace che tutto sia spiritualmente vivo per voi, come lo è per noi!” Corvo Nero, Spirito Sioux.
La strada che hanno intrapreso in passato gli indiani d’America è il cammino dell’apertura verso la natura e verso le forze della quarta dimensione. Mai nessuno come loro ha donato così tanta attenzione alla dimensione al di là del velo ma che appartiene alla vibrazione della terra. In questo essi sono stati premiati e vengono tuttora riconosciuti come maestri nell’arte dello sciamanesimo e della conoscenza del potere degli animali.
La conoscenza del potere degli animali deriva dal loro amore per l’emanazione della Madre che è la vita della Natura in tutti i suoi aspetti. Questo fa sì che essi abbiano potuto riconoscere la sacralità in tutto ciò che li circonda e che abbiano saputo usare i rimedi naturali e soprannaturali allo stesso modo. Le pietre che essi usavano erano cariche dell’energia che essi ricavavano dallo spirito della natura che stava loro intorno. Questi esseri erano e sono ancora molto evoluti anche se il loro grado di evoluzione non viene facilmente compreso, inoltre si rivolgono molto anche al mondo elementale che viene scarsamente riconosciuto oggigiorno.
I loro rimedi sono efficaci per curare sia lo spirito che il corpo. Non amano però essere strumentalizzati e aiuteranno solamente coloro che si rivolgono ai loro riti con grande rispetto. Le entità di luce allora entreranno ad aiutare coloro che le invocano. In caso contrario non vi sarà alcun aiuto e gli sforzi saranno vani.
Se volete conoscere la loro capacità di aiutarvi, chiedete allo Spirito che aleggia attorno alla loro civiltà di manifestarsi a voi con amore. Ci sarà risposta nei sogni rivelatori e nel simbolismo che scoprirete improvvisamente nella vostra vita quotidiana.
Da Emmanuel “ Il Ritorno e il Risveglio “


EMMANUEL LA VIA  DEL RISVEGLIO CANALIZZATO DA CRISTINA SAMBRES

venerdì 22 luglio 2016

L'IMPATTO DEL PENSIERI di Monique Mathieu

L’impatto dei pensieri



19
Submitted by Walter on Sat, 27/02/2016 - 20:40

«Voi, esseri umani, non siete consapevoli del potere psichico che emana da ciò che siete. Non siete consapevoli del fatto che i vostri pensieri hanno un risultato molto diverso da ciò che supponete.

L’associazione di tutti i pensieri inferiori, le emanazioni di sofferenza, di violenza, di tristezza crea una terribile egregora, terrificante, che voi non vedete. Tale egregora influisce molto profondamente con la sua coscienza planetaria e con la sua materia».

Mi mostrano una griglia con tanti colori. Cerco di percepire al meglio ciò che mi mostrano per descriverlo bene.

«Questa è la griglia energetica che protegge il pianeta Terra. La protegge da tutti i pensieri inferiori, pensieri che, rendono notevolmente fragile questa griglia energetica e vibratoria. Quindi, cosa fa il pianeta Terra? Cerca con tutte le sue forze di lottare contro l’attacco dei pensieri inferiori!

Naturalmente, gli esseri umani non si rendono conto del loro potere, quindi lei cerca di difendersi con i mezzi che ha, cioè con le tempeste, i terremoti, le eruzioni vulcaniche, ecc. Questi mezzi di difesa l’aiutano a ristabilire un po’ il suo equilibrio.

Dovete essere consapevoli che ad un certo punto, se non fate ciò che è necessario fare, il pianeta Terra reagirà molto più violentemente, in un certo modo per assicurare la sua stessa sopravvivenza, non solo per la sopravvivenza della sua materia, ma anche per la sopravvivenza della sua coscienza.

Naturalmente, i Guardiani, gli Esseri di Luce e i vostri fratelli galattici la stanno aiutando notevolmente.

Ma voi, che vivete sulla vostra Madre Terra, siete nella materia, e l’effetto che avete su di lei è molto forte, ed è questo che determina un lavoro considerevole per tutte le persone che desiderano aiutare questo magnifico pianeta, prezioso per il sistema solare e le galassie.

Quindi, è necessario che ne siate consapevoli e che lo aiutiate non solo come esseri umani ma anche con l’Amore che c’è nel vostro cuore.

Come fare? Innanzitutto è importante che ognuno di voi lavori su tutti i suoi pensieri limitanti, su tutti i suoi pensieri di negazione, su tutti i suoi pensieri distruttivi di violenza e di paura; la paura è un’energia tremenda per il pianeta Terra! Purtroppo, in questo momento, certe entità fanno tutto il possibile per generare paura negli esseri umani in modo terribile.

Dovete quindi allontanarvi da queste paure generate dalle entità che tirano i fili sul vostro mondo e che lo dirigono. Non proseguiremo con questo argomento, non è necessario.

Cominciate dapprima a controllare i vostri pensieri, le vostre parole e le vostre emozioni, in quanto anche le emozioni hanno un enorme impatto sul vostro pianeta Terra e voi non ve ne rendete conto.

Immaginate uno, due, sette miliardi di individui che proiettano i loro stati d’animo (utilizziamo un’espressione umana), che proiettano di continuo le loro sofferenze, le loro ribellioni, le loro emozioni. Se queste emozioni sono positive, è meraviglioso, ma spesso gli esseri umani proiettano unicamente delle emozioni inferiori.

Se si tratta di un solo individuo, non è grave, esso può al limite avere delle emozioni inferiori, anche delle paure, della violenza, ecc., ma moltiplicato per molti milioni o addirittura parecchi miliardi di persone, immaginate l’impatto e cosa può causare nella coscienza e nella materia della vostra Madre Terra!

I Guardiani che si trovano intorno alla Terra, le entità dei piani superiori di Luce e i vostri fratelli galattici lavorano in continuazione affinché tutte queste emanazioni psichiche inferiori non oltrepassino il pianeta Terra, vale a dire la sua griglia e, in un certo modo, la cintura energetica che si trova al di là di essa».

Mi mostrano delle figure geometriche che si incastrano le une nelle altre e che formano una griglia; in questa figura geometrica ci sono dei colori talvolta scuri, talvolta luminosi.

«Quindi coloro che hanno tanto Amore lavorano affinché queste energie non vengano espulse verso il vostro sistema solare e ben oltre.

Un pensiero non ha limiti, e voi non lo avete ancora compreso realmente. Niente ferma un pensiero! Il vostro pensiero può essere percepito dall’altra parte del mondo e si può unire con un pensiero simile che c’è dall’altra parte del mondo.

Per il pensiero, non esistono limiti, sia nel tempo che nello spazio, perché il pensiero è un’energia, una vibrazione. Nulla ferma un’energia, nulla ferma una vibrazione! Essa parte e va sempre più lontano. Nemmeno un muro ferma un’energia poiché attraversa i muri.

Dal momento in cui sarete consapevoli della vostra responsabilità in merito alla potenza dei vostri pensieri, potrete cambiare il mondo!

Questo sarà sempre di più lo scopo dell’insegnamento che vi daremo!»

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
che non sia tagliato,
che non subisca nessuna modifica di contenuto,
che fate riferimento al sito http://ducielalaterre.org
che menzionate il nome di Monique Mathieu.
che sia citata la fonte della versione italiana: www.liberamente.co


CONDIVISO DA http://www.liberamente.co/cms/edl/messaggi/lavoro-su-di-se/l%E2%80%99impatto-dei-pensieri

PERCHE’ IL QUADRIFOGLIO PORTA FORTUNA?

PERCHE’ IL QUADRIFOGLIO PORTA FORTUNA?

IL QUADRIFOGLIO



Il quadrifoglio, piccolo e raro, verde come la speranza, portatore di fortuna . Trovo che ci sia un fascino misterioso dietro questa piccola piantina. L’altra notte in sogno raccoglievo quadrifogli in bel prato primaverile e mi sono chiesta cosa potesse voler dire, nonostante la sensazione fosse positiva.
Il quadrifoglio è un’anomalia, un trifoglio che nasce con una fogliolina in più, per questo risulta piuttosto difficile trovarne! Non va confuso però con l’Oxalis tetraphylla o l’Oxalis Deppei, che ha 4 foglioline per sua natura. Li possiamo distinguere perché il nostro quadrifoglio ha le foglie più arrotondate, mentre le Ossalidi hanno una forma a cuore.
Nell’immaginario collettivo trovare un quadrifoglio risulta di buon auspicio, ma da dove arriva questa credenza? Il più antico riferimento letterario sembra risalire al 1620, con la prima attestazione del nostro piccolo amico verde come portafortuna. Per i Druidi il quadrifoglio rappresentava un potente mezzo contro gli spiriti malvagi. In alcune credenze popolari, mettere un quadrifoglio sotto il cuscino porta bei sogni; per altre ogni foglia rappresenta qualcosa: speranza, fede, amore e ovviamente…fortuna!
Oggi portiamo dentro di noi quest’immagine legata al quadrifoglio, che quando ci appare in sogno, se inserito in un contesto positivo, potrebbe indicarci la manifestazione di una profonda speranza, anche se a volte non ce ne rendiamo conto…Ricordiamoci comunque che la stessa immagine, lo stesso oggetto, raramente portano lo stesso messaggio a due diversi sognatori. Ci auguriamo comunque che ognuno, nelle sua passeggiate notturne, possa trovare un bel quadrifoglio verde circondato da una vegetazione sana e rigogliosa o in un deserto, o perchè no..sulla sabbia del mare! irene


CONDIVISO E TRATTO DA https://granellidipsicologia.com/2012/02/02/perche-il-quadrifoglio-porta-fortuna/


   

Irene

lunedì 18 luglio 2016

PIETRE CHE AIUTANO A DIMAGRIRE

Pietre che aiutano a dimagrire

Se il vostro scopo è quello di perdere qualche chilo e state cercando un aiuto anche dal mondo delle pietre, magari per aumentare la vostra forza di volontà, per sconfiggere la fame nervosa, migliorare la digestione e velocizzare il metabolismo, allora siete nel posto giusto.

pietre per dimagrire

Di pietre che aiutano a dimagrire ne esistono diverse. Personalmente non le ho mai provate sotto questa luce, ma ho avuto modo di seguire i progressi (decisamente notevoli) di diverse amiche che, proprio con l’intenzione di raggiungere il peso forma, avevano deciso di sfruttare i poteri dei minerali per rafforzare la loro dieta.

Pietre per dimagrire: i casi più comuni
I motivi per cui non riuscite a dimagrire possono essere molteplici quindi, vi elencherò le pietre che potete utilizzare, in base al vostro tipo di problema. Probabilmente non è un prospetto completo quindi, se avete qualche curiosità in più da soddisfare, non dovete che chiedere attraverso i commenti!

♥ Fame nervosa. Se il vostro problema è il desiderio irrefrenabile di mangiare, dettato probabilmente dal nervosismo, allora potete contare sull’aiuto di alcuni bellissimi minerali  come il crisocolla, l’occhio di falco, la magnesite e il serpentino.

♥ Metabolismo. Molto spesso l’inesorabile aumento di peso deriva da un metabolismo piuttosto lento. Ad accompagnarvi in una dieta mirata e un buon allenamento fisico, arrivano queste pietre: avventurina, amazzonite, magnesite, turchese, tormalina, corniola, topazio imperiale.

♥ Autocontrollo. Se il vostro problema è tutto nel non sapervi abituare alla dieta e seguirla con costanza, allora possono far a caso vostro il crisoberillo, che va appunto a rafforzare l’autocontrollo, e la fluorite. Per aumentare la forza di volontà utilizzate l’alessandrite, l’ematite, il granato, lo zaffiro e il diaspro rosso.

♥ Digestione. Qualora soffriate di cattiva digestione, oltre a prendere i possibili farmaci consigliati dal medico e sfruttare i cari rimedi popolari, potete anche utilizzare come pietre l’agata, l’aragonite, il citrino, il diaspro e il topazio.

♥ Eccesso di peso. Se dovete iniziare una dieta a breve per il peso eccessivo, potete partire con il piede giusto lasciandovi accompagnare dalle positive energie del legno silicizzato. Ricordatevi che durante la fase di dimagrimento dovrete anche rafforzare i muscoli con l’attività fisica, in questo caso potrebbe rivelarsi utile la magnesite.

♥ Ritenzione idrica. Se il vostro problema non sono tanto i chili di troppo, quanto piuttosto la ritenzione idrica che vi provoca gonfiori. Potete provare con queste pietre. Giada, tormalina, calcedonio blu e nefrite. Per alleviare i gonfiori invece sono perfetti l’ametista e il cristallo di rocca.

♥ Ormoni. Gli sbalzi ormonali possono essere causa di un aumento di peso improvviso. Per stabilizzare la loro funzione potete optare per acquamarina, pietra di luna, diamante, tormalina, occhio di falco e granato. Se i problemi nascono dalla ghiandola tiroidea, le pietre adatte sono il lapislazzuli, la crisocolla e di nuovo l’acquamarina.

Come si utilizzano queste pietre per dimagrire?
Veniamo alla parte pratica. Le pietre possono aiutarvi a dimagrire, ma non possono fare miracoli. Quindi, se davvero la vostra intenzione è quella di perdere peso, iniziate a seguire una buona dieta dimagrante o sgonfiante e iniziate a praticare uno sport.

Le pietre come abbiamo visto, possono supportarvi in diversi casi. Ovviamente l’uso è esclusivamente esterno. Se il problema è ormonale, basterà utilizzare una bel ciondolo con la pietra da voi scelta.

Nel caso del dimagrimento però, l’ideale è utilizzare gli elisir. Niente magie o pozioni. Dovete solo lasciare che le energie della pietra (accuratamente pulita e lavata, ideali sono quelle burattate) siano trasmesse all’acqua per alcune ore. Mi raccomando, la bottiglia non deve riportare scritte, etichette o quant’altro. Sceglietene sempre una trasparente e posizionatela in un luogo buio. Potete in alternativa lasciare la bottiglia esposta agli influssi lunari.

Potete bere l’acqua energizzata la mattina presto a stomaco vuoto o prima dei pasti. Non ci sono particolari controindicazioni, tuttavia alcune delle pietre sopra elencate non sono adatte a questo scopo. (Per l’elenco completo delle pietre adatte invece, potete visionare questo link)

Le pietre NON adatte per fare l’elisir: Granato, Nefrite, Legno silicizzato, Ematite, Topazio imperiale, avventurina

Il mio consiglio poi è quello di utilizzare una pietra alla volta, senza far troppi “miscugli”. Bevetela una volta al giorno per un mese consecutivo. State attenti a non buttar giù anche la pietra per sbaglio 😉

CONDIVISO DA http://www.alchimiadellepietre.it/pietre-che-aiutano-a-dimagrire/

COSA SIGNIFICA ANIMICAMENTE CHE IL FUTURO NON ESISTE????? DI STEFANIA GUIOTTO

Ascolta Amico adorato questo nuovo racconto appena giunto a noi con Amore 
Era passato solo un giorno in senso lineare e già giungevano all'Uomo Nuovo aperto al Cielo altre informazioni. Alcune andavano a completare il racconto del giorno prima, e per chi aveva voglia di ascoltare avrebbero dato nuovi passaggi e chiavi di lettura necessari.
L'Uomo Nuovo desiderava che ogni amato amico avesse ben compreso cosa si intedesse per "Il futuro non esiste", in particolare a quanto riferito alla programmazione. Questo passaggio è davvero importante. Quando per esempio programmi un lavoro, un'appuntamento o altro e lo realizzi, ti sembra che stai programmando qualcosa che accadrà in futuro.
La comprensione di questo argomento era fondamentale da comprendere per il passaggio successivo della co-creazione poichè in senso spirituale senti il tempo e la sua funzione nell'atto creativo. Nella palestra dell'apprendimento continuo ti insegna molte cose e in particolare l'accettazione, il saper fluire, il non subire le creazioni degli altri, non annoiarti Mai, in nessuna situazione, a vedere tutto sempre come nuovo.... A incominciare a traformare la realtà nella materia. Così È.
Ti era stata detto della potenza della tua mente nel creare la realtà e a dire il vero l'Uomo Nuovo aveva creato la sua realtà comprendendo e prendendone piena coscienza. Ora, in libertà, ascolta bene questo Dono Lezione perchè ci sono interi popoli che letteralmente vivono alla giornata ed era stato detto che il sud del mondo salverà il mondo riferendosi alla capacità di connettersi con l'Anima con un mentale meno invasivo.
Ma è giusto tu sappia in coscienza cosa interviene nella programmazione del futuro, perchè è nel Disegno che altri popoli abbiano basato i loro processi su questa, e a Te è utile nell'educazione della Forza Mentale. Quando programmi qualcosa metti in moto forze che si combinano con altre, Tue e di altri Uomini, e ti dico anche, tutte le Forze si muovono per aiutarti se il moto è d'Amore.
Ora comprendi bene cosa avviene per te, che poi potrai capire come si combinano con le altre volontà e libertà.
Vi sono diversi piani di volontà che intervengono, ci sono volontà che rispondono ai bisogni primari, come ad esempio il cibo, e ci sono volontà che rispondono a processi superiori, fino alle volontà animica e spirituale del tuo programma nel rispetto della volontà suprema del Signore. Il progetto e Suo.
Il Suo intervento è Supremo ad ogni singola volontà. Lui manda quelli che chiami imprevisti, per aiutarti a correggere e ascolta bene per aiutarti ad accettare in Umiltà.
Ora queste volontà diremo su piani diversi generano energie su dimensioni diverse, perciò una singola spinta potrebbe condurti a realtà diverse che tu stesso hai creato. Lo puoi sperimentare in ogni momento, come tu cambi pensiero su quella cosa, la cosa cambia. Se persisti un pensiero su una cosa quella cosa non cambia.
Ecco perche ti è stato detto che la volontà va educata, in un racconto lo scrissi ben tre volte.
Ora, nel momento che tu programmi qualcosa, sai che la puoi realizzare in un determinato tempo. La Tua percezione del tempo tuttavia varia, se ti stai divertendo scorre veloce, se ti stai annoiando, lento, se hai paura non passa mai. Alle volte non sei proprio nella dimensione temporale e lì sei in piena sperimentazione spirituale.
È una esperienza che hanno fatto tutti ma non tutti ne prendono coscienza in questo modo. Ciò avviene quando non viene educata la parte della volontà dedicata all'ascolto, di sè innazitutto, ma anche degli altri, così si crede che una cronologia sia reale.
Lascio a te amato amico ogni considerazione, ma se hai capito animicamente cosa significa che non esiste il futuro ora puoi capire questo nuovo passaggio. Pensa quando devi relazionarti con gli altri nella costruzione di un progetto a quel punto devi creare delle convenzioni per poterlo realizzare. Chi ha più Forza Mentale può condizionare gli altri, e talvolta questo porta a credersi onnipotenti e in realtà è così. C'è però una cosa che regola l'Universo ed è la libertà che ci è data. Una regola base che nella potenza infinita concessaci crea una limitazione, di Amore puro. Il rispetto della libertà, il libero arbitrio, la regola principio che determina l'impossibilità di alcuno di prendere il soppravvento. La legge meravigliosa e divina che fa sì che ognuno faccia il Suo percorso. Con Amore, il seguire il consiglio "non fare ad altri ciò che non vuoi venga fatto a te o fai agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te" basta a regolare ogni cosa.
Nella Nuova Energia tutti questi passaggi non servono perche l'Energia unica che muove tutto è Amore perciò ogni cosa fatta con amore rispetta sè e gli altri e a quel punto nell'amore puro Serve alla co-creazione.
È importante questo passaggio amico adorato perchè se comprendi il non tempo comprendi il tempo, capisci il qui e ora e anche perchè ogni cosa giunge a suo tempo. Non prima e non dopo. E il Signore che ricerca co-creatori del Bene assoluto della Bellezza, della Emanazione e dell'amore incondizionato, ti ha dato lo strumento principe per farlo: la creatività.
Poche scuole educano nel rispetto di questo Principo divino, perche ciò a sua volta conduce a Libertà e autonomia, ma grandi maestri hanno gettato i semi nel Disegno e nessuno può togliere all'Uomo ciò che gli ha dato Dio.
All'Uomo Nuovo erano ormai divenuti concetti chiari tanto da non essere più concetti ma moti dell'anima che in pieno amore condivideva in verità con tutti. Perchè non esistono eletti, ma in piena libertà chi accetta in Umiltà e persegue la Sua ricerca che è Unica e irripetibile.
Quel pomeriggio nel momento del riposo, LuceAmore continuò il suo lavoro di trasformazione sull'Uomo Nuovo grazie alla Energia inviata dal Cielo e alla accettazione. Conscio, nel dormiveglia sentì continuare la fresca fluizione della Linfa Arcobleno nel suo corpo, che aprì completamente per favorire la metamorfosi senza più alcuna resitenza e dolore.
La Sua ghiandola pinneale si attivò proiettando sul terzo occhio di Horus la luce bianca e i colori dello spettro solare si alternarono sulla sua fronte, come fasci veloci si alternarono in velocità davanti a Lui. Era già capitato con gli amati Messaggeri.
Luce Arcobaleno partì da lui con grandi fasci verso i suoi cari compiendo chilometri e chilometri in senso spaziotempo, ma in un solo istante. Poi carico di quella Luce che voleva donare mandò Amore arcobaleno di guarigione a tutti coloro che ne avevano fatto richiesta conscia e inconscia, e LuceAmore ricaricava in automatico, no meglio, l'Uomo Nuovo la rigenerava in coscienza.
Poi volse il fascio nei lughi del dolore affinchè all'Umanità giungesse Pace e consolazione. A quel punto la carica che aveva appena ricevuto venne rafforzata da Luce Bianca che è della Nostra Madre Celeste che dai grandi luoghi delle apparizioni si congiunsero alla sua Luce.
E così è in verità.
Con amore a voi dono come ho ricevuto ............. Protezione dall'amato Arcangelo Michele scenda in ogni Cuore .................





venerdì 15 luglio 2016

IL VOCABOLO NON.....NON INDICA UNA PROIBIZIONE...CONNY MENDEZ

 Il vocabolo "non", non indica una proibizione
Iniziamo chiarendo il significato della negazione "non". Secondo la Metafisica esso non ha lo stesso significato di quei divieti collocati in alcuni punti della città che dicono: "Non gettare spazzatura" oppure "Non calpestare le aiuole". In tali cartelli la parola "non" è un ordine dato dall'autorità vigente e proibisce alcuni atti che il cittadino potrebbe commettere.
Il "non" utilizzato nei Comandamenti significa invece "non puoi" perché, comunque, anche se lo farai, non porterai a casa ciò che pensavi. In altre parole è inutile e assurdo pensare che lo puoi fare perché anche se lo farai "non" otterrai ciò che desideri. Il mio Maestro diceva che questo "non" può essere compreso nel suo pieno significato meditando sulla seguente affermazione: "Non attraversare a nuoto l'oceano Atlantico. Perché? Perché sai in partenza che anche se ci provi non potrai raggiungere la riva opposta".
Prendiamo per esempio il Comandamento "Non ammazzare". Come tu sai il corpo materiale vive perché in lui vi è l'anima che lo "anima" e gli dà vita. Quando l'anima se ne va resta il corpo senza vita: una massa inerte di carne e di ossa. Se vuoi puoi pugnalare il corpo di Caio o porre del cianuro nel caffè di Tizio, ma non li "puoi ammazzare". Infatti il loro corpo cesserà di vivere nel piano terreno, ma Caio e Tizio continueranno a vivere, pienamente coscienti, nei mondi sottili.
L'unica cosa che avrai fatto è stato creare una causa che prima o dopo manifesterà i suoi effetti che ti colpiranno personalmente. Per questo, in qualche vita, il tuo corpo morirà per mano di qualcuno o per qualche incidente. Il famoso detto biblico: "Occhio per occhio dente per dente", o il popolare: "Colui che di spada ferisce di spada perisce", non sono basati sulla fantasia, ma sulla Legge di Causa ed Effetto.
Ricorda, comunque, che ciò che ti accade non è mai un castigo di Dio (come comunemente viene insegnato), noi, infatti, non siamo mai puniti per i nostri peccati, ma dai nostri peccati!
La Legge di Causa ed Effetto lavora in tutto l'Universo e a tutti i livelli, sia per restituire il Bene che per riscuotere il Male. Per questo sta scritto: "Così come tu semini raccoglierai" (Gal 6:7) e anche: "Le macine del Signore macinano lente... ma fino all'ultimo granello".
Adesso capirai meglio l'avvertimento di San Giovanni Crisostomo quando dice: "Il primo convincimento da suscitare in noi è il fatto che nessuno si danneggia se non da se stesso" (nella: Quod nemo laeditur nisi a seipeo, p. 52/3). Nessuno può farti un danno se tu in precedenza (magari in una vita passata), non hai fatto un danno simile a un’altra persona.
Nessuno può rovinare la tua reputazione, né danneggiare i tuoi affari o la tua felicità o la tua casa né qualche altra cosa che ti appartenga. Non è neppure possibile da parte tua causare questi danni agli altri se essi non hanno creato i presupposti perché tu lo possa fare. Non esistono incidenti né casualità. La Legge di Causa ed Effetto protegge ognuno di noi.
La grande maggioranza delle persone si sente incapace di uccidere il suo prossimo; questo è già molto e dimostra come il primo aspetto del Comandamento "Non uccidere" sia rispettato. Nel suo secondo aspetto il Comandamento ci dice che è inutile tentare di danneggiare l'altro o ciò che gli appartiene per mezzo della calunnia, del pettegolezzo e della menzogna. L'unica cosa che si può ottenere, facendolo, è che ci accada ciò che noi abbiamo causato. È come un boomerang che ritorna inevitabilmente verso il punto da cui è stato lanciato.
Vediamo ora l'aspetto che riguarda l'uccisione di un insetto o di un animale. Per poter comprendere se la cosa si può fare oppure no bisogna permettere che la Saggezza Divina si esprima attraverso di noi. Cerca sempre di ascoltare la Saggezza divina in te, in special modo quando ti trovi di fronte ad una circostanza in cui la decisione non è facile.

CONDIVISO E TRATTO DA http://www.iltibetano.com/testi/metafisica_metafisica%20per%20tutti%202.htm

mercoledì 13 luglio 2016

L'AMORE DI CONNY MENDEZ

- AMORE Hai sentito dire molte volte: “Dio è Amore”. Anche l’Amore è invisibile. Tutti gli Aspetti di Dio sono invisibili, però tutti sono assolutamente reali. Ne vediamo gli effetti e non li possiamo negare. Quando qualcuno ti dice: “Io sono ateo, non credo in Dio”, tu rispondi : “Menti”; questa persona ama qualcuno, sua madre, suo figlio o anche solo il suo cane. Si ama SEMPRE qualcuno, anche fosse solo per la propria comodità. Esiste una preferenza, una distinzione fra il bene ed il male; esiste una possibilità di riconoscere ciò che è buono. Si crede nel Bene, si crede in Dio, anche se non si è consapevoli di ciò, perché Dio è il Bene, Dio è Buono. Disse Gesù: “Non ditemi “buono” perché esiste solo un Buono...Dio”. Dio è Dappertutto. Il Bene sta dovunque Il numero chiave di questo Universo è il numero 7. Esso si compone di tre unità negative e di quattro unità positive. Si potrebbe anche dire “quattro unità bianche e tre nere”, oppure “quattro unità buone e tre cattive”, “quattro unità di luce e tre di oscurità”. Il fatto è che il Bene è sempre maggiore del Male. Il Positivo è più grande del negativo, l’Io Superiore è maggiore dell’Io Inferiore, l’Angelo è più potente del Diavolo! Quando si benedice il Bene contenuto nelle 7 Unità si aumenta il Bene, perché, come tu sai, ciò che viene benedetto cresce. Questo è un potere che hanno tutti persino i più ignoranti fra di noi. Benedicendo il Bene svanisce quel contenuto che noi chiamiamo: “male”. Ciò che tu benedici ti mostra immediatamente il suo aspetto buono; hai riconosciuto la Verità, hai lodato Dio e ciò ti libera dalla morsa del male. Fai la prova. Non crederlo senza provarlo tu stesso. E’ facilissimo provare. Devi solamente dire: “Io benedico il Bene che si trova in questa situazione e desidero vederlo”. Il risultato ti stupirà. Amare il Bene è proprio questo. Questo è Amore. Se vuoi impedire che qualcuno ti faccia un danno, dì mentalmente: “Io ti accolgo nel mio cerchio d’Amore” e lo vedrai cambiare istantaneamente. Accogli nel tuo circolo d’Amore la tua casa e tutte le persone che la frequentano . Nessuno vi potrà mai rubare né danneggiare la tua proprietà. Le persone che si tormentano perché il marito (o la moglie) è “infedele”, oppure perché si è innamorato o innamorata di un’altra persona, dicano mentalmente, pensando al rivale: “io ti accolgo nel mio cerchio d’Amore” e continuino fino a quando vedranno manifestarsi un cambiamento meraviglioso. Non è indispensabile sentire questo Amore; e sufficiente la Buona Volontà di esprimerlo; la Buona Volontà è già Amore. L’Amore Divino non sbaglia mai. Occorre capire, però, che l’Amore Divino si trova dentro il nostro cuore e non può essere manipolato da fuori. Dato che la Vita si trova nel battito del cuore, vi si devono trovare tutte le virtù di Dio e, dato che questa è la Verità, quando la affermi essa comincia a manifestarsi. I Sette Aspetti di Dio sono congiunti e si manifestano separatamente oppure insieme, però sono tutti uniti e si trovano dentro di noi. Questo è l’Io Superiore, ossia il Cristo, la Verità. Non è vero, pertanto, che noi siamo “cattivi” . Questa è solamente un’opinione falsa ma, dato che noi manifestiamo tutto ciò in cui noi crediamo, se ci crediamo cattivi questa sarà la nostra realtà. Comincia a decretare che sei perfetta, perfetta figlia di Dio, dotata di tutte le Sue Virtù e, laddove prima manifestavi solamente menzogne, comincerai a manifestare queste Virtù Divine. Nel libro numero 2 della serie “Metafisica alla portata di tutti” c’è una preghiera-esercizio del Maestro Emmet Fox per sviluppare l’Amore Divino. E’ semplicemente una serie di Affermazioni della Verità . Questo esercizio di trasformerà. Disse San Paolo: “Sarete trasformati dal rinnovamento della vostra Mente”. Questo è proprio il rinnovamento che si ottiene attraverso la Dichiarazione della Verità, le Affermazioni basate sulla Verità Divina. Quando ti sarai trasformata, quando non serberai in te né rancore né odio ma solamente buona volontà verso tutto e tutti; quando non sentirai più desiderio di vendetta e non penserai più di nessuno: “Ben fatto, se lo merita”, allora potrai curare anche solo pronunciando una parola e, in molti casi, anche grazie alla tua sola presenza. Ciò non significa che dovrai approvare un atto sbagliato, ma non si odia un bimbo perché rompe un oggetto di valore; gli si insegna. Si censura l’atto, ma non chi lo commette. C’è qualcosa di molto importante che ti voglio dire: non devi assolutamente permettere che ti si inganni o che si abusi di te. Molti credono di esprimere l’Amore Divino, di esprimere perdono, mentre ciò che fanno in realtà è coprire e aiutare che vengano commessi gravi errori. Ciò non è altro che rendersi complici di colui che infrange la Legge e quindi partecipare al suo Karma. Proteggi il tuo diritto, ma senza violenza. Perdona e dimentica, ma non applaudire o approvare l’errore: cura. Il timore, la critica e la condanna distruggono; esse impediscono la realizzazione dei tuoi trattamenti. Se le tue preghiere non trovano risposta, è sicuramente perché non ti sei liberata del rancore verso qualcuno o qualcosa, come ad esempio 6 un’istituzione, una religione, un ricordo o simili. Se non ti sei liberata della paura, di qualunque paura, è perché, in qualche forma, stai infrangendo la Legge dell’Amore. L’Amore non è solo una questione di sentimento, no: Amore è condividere, è essere coerente, leale. E’ desiderare il bene, essere di buon umore, avere buona Volontà, non fare danno. Amore significa avere considerazione per gli altri, restituire il bene in cambio del male, amare il bello, essere pazienti, essere cortesi; amare vuol dire operare con bontà e sorridere sempre. Amare significa comprendere gli altri, mettersi al loro posto, difenderli quando non possono farlo perché sono assenti. Amare significa aiutare, apprezzare il lavoro altrui, trovare che tutto va bene e non che le cose “vanno sempre male”, e questo senza ipocrisia, naturalmente. Amare significa cercare il bene e la bellezza in ogni cosa, come faceva il Maestro Gesù, per esempio quando, camminando lungo un sentiero, videro il cadavere di un cane in decomposizione. Gli apostoli si coprirono il naso e gli occhi per non venire contaminati, mentre il Maestro guardò i resti del povero animale e disse: “Neanche le perle sono così bianche come i suoi denti”. Amare significa insegnare a colui che non sa e non criticarlo o incolparlo per il fatto che non sa. Amore, non è dare le elemosina per la strada e neppure dare tutto ciò che ci viene chiesto. Amare non significa dare a tutte le persone che ci si avvicinano tutto ciò di cui hanno bisogno. Ci sono persone che credono che sia loro dovere risolvere completamente tutti i problemi altrui: questo significa impedire loro di avanzare in virtù del loro proprio sforzo. Significa togliere loro il loro karma e impadronirsene. Poi si lamentano dei problemi e degli ostacoli di cui essi stessi soffrono e che credevano di avere superato. Amare significa, in sintesi, essere mansueto e umile di cuore. Ripetendo spesso questa affermazione, l’Amore si andrà sviluppando in te. Se hai timore di qualcosa, sei povero di Amore Divino. Colui che ama di Amore Divino, pensa sempre la Verità, “vede” la verità attraverso la menzogna ogni volta che gli si presenta un caso di malattia, di crimine, di ingiustizia, di negatività. Colui che sta nell’Amore Divino, non racconta le sue imprese, le guarigioni che riesce a realizzare, i problemi altrui che riesce a risolvere, perché questa sarebbe la prova del fatto che ama se stesso più di quanto ami Dio. Quando si fa un “trattamento” non lo si deve raccontare, non se ne deve parlare ad altri, perché se ne disperde l’energia. Quando Gesù curava, chiedeva che non ne parlassero a nessuno, dato che riferirlo è un atto di orgoglio spirituale, significa considerare più importante la tua impresa, la tua presenza materiale. Quando fai un trattamento, per te o per gli altri, ad un certo punto sentirai pace. Questo è il momento che il Maestro Emmet Fox chiamava: “la discesa dello Spirito Santo”. Quando senti lo Spirito Santo, smetti di chiedere o di fare il trattamento. Aspetta con fede e con pace. Significa che il trattamento ha già avuto effetto. Molte volte si sente il desiderio di supplicare. E’ il segnale sicuro che il trattamento è già “arrivato” alla persona alla quale era destinato.

TRATTO E CONDIVISO DA http://www.purocuorefranoi.com/metafisica_alla_portata_di_tutti/metafisica3.pdf

lunedì 11 luglio 2016

INNALZATI ALLA VIBRAZIONE DEL TUO MAESTRO INTERIORE...cristina sambres

Innalzati alla vibrazione del tuo Maestro Interiore
Quando sei in pace con te stesso, quando i tuoi pensieri non si accavallano insidiando la tua mente, quando il tuo cuore respira e percepisce la tua essenza, ecco sei pronto per innalzare la tua vibrazione e riscoprire in te la voce del tuo Maestro Interiore.
Non è un esercizio difficile, se comprendi quanto sia importante il non giudizio, il lasciare che tutto scorra e che è possibile il tuo entrare in contatto con la parte più sacra di te stesso.
Non opporre resistenza, mettiti in ascolto. Accogli quanto ti giunge con semplicità e gratitudine. Ciò che ti arriva è quello di cui hai bisogno in quel preciso istante della tua vita. Può cambiare in seguito, può evolvere. Ma sempre la voce sacra della tua anima, il tuo Maestro Interiore, ti donerà le informazioni che ti faranno riflettere e crescere. Non è necessario un iter per imparare ad ascoltare, anzi: ad ascoltarTi. Basta restare in silenzio ed essere nell’accoglienza. E’ però importante sapere nel tuo profondo essere - e quindi con tutta la tua anima - che hai la capacità e la possibilità di entrare in contatto con la parte sacra di Te. E’ una esperienza sacr
Pace a te
Messaggio del giorno 11.7.2016 
a, iniziatica, ma semplice e gioiosa. Abbi dunque cura di te stesso e ama il tuo Percorso. Percorri il tuo Cammino in pace con te stesso e nella consapevolezza che sei in grado di innalzarti tutte le volte che lo vorrai con amore e dedizione
EMMANUEL LA VIA DEL RISVEGLIO ....CANALIZZATO DA CRISTINA SAMBRES..........

LA MENTE VI PORTA SEMPRE VERSO IL BENE

      Da quando la Terra ha cambiato la sua frequenza base e l'uomo si è sincronizzato con essa tutto è cambiato, tutto sem...