mercoledì 31 maggio 2017

GIUGNO E' IL MESE DELLA LUCE....DELLA REALIZZAZIONE DI OGNI PROGETTO

Giugno

Giugno è il mese della luce, della realizzazione di ogni progetto.

 E’ il mese in cui gli eventi si evidenziano in tutta la loro pienezza. E’ bene, in questo mese di giugno, fare un primo piccolo bilancio dei mesi appena trascorsi, vedere a che punto è la realizzazione dei propositi pronunciati all’inizio dell’anno. Il sole, che in questo mese è più brillante, vi illumina la vita e vi aiuta ad essere più positivi.


Il mantra di questo mese si può ben esprimere così: “vedo me stesso, le mie esperienze, i miei progetti e mi accingo a realizzare quanto più mi sta a cuore”.


I colori di questo mese nella Nuova Energia sono giallo intenso in luce verde erba e rosa carico in luce dorata. 


Questa meditazione è per il sesto mese dell’anno, mese in cui ha luogo il solstizio estivo.
Questo mese è molto importante, infatti è qui che il sole comincia ad acquistare potenza e splendore.
Sedetevi comodamente sulla vostra poltrona e chiudete gli occhi. In questa meditazione aggiungeremo il respiro consapevole. Visualizzate un cielo azzurro con qualche nuvola bianca. Al di là di queste nuvole c’è il sole. Preparatevi ad accoglierlo e ad ammirarlo con la respirazione consapevole. Inspirate suddividendo l’inspirazione in sette piccoli respiri (contate fino a sette mentre inspirate). Mentre inspirate visualizzate le nuvole che piano piano si spostano. Espirate sempre in sette espirazioni. Mentre espirate vedete ancora le nuvole che si spostano. Poi inspirate in sei inspirazioni ed espirate in sei espirazioni, poi in cinque, in quattro, in tre, in due… man mano che respirate il sole si apre il suo varco fra le nuvole. 

Cominciate ad intravedere la sua luce ed ammirate il suo splendore. Alla fine fate una lunga inspirazione e una lunga espirazione.
Il sole splende ora in un cielo senza nuvole. 
Il sole che cosa vi ricorda, che cosa vi evoca? Il suo percorso per farsi strada fra le nuvole che cosa vi ricorda? Avete anche voi una strada simile? La state percorrendo o siete in procinto di farlo? Che cosa sentite a riguardo? 
Il sole splende in cielo, dona vita, nutre, scalda. Il suo splendore ricorda la luce spirituale che è dinnanzi a voi quando meditate. La luce spirituale è la luce del Divino, del regno di Dio. Cercate questa luce in voi e fissatela nella vostra mente, nel vostro cuore, nella vostra anima.
La vita dello spirito che appartiene al Regno di Dio ha in sé questa luce che è simile alla luce del sole durante l’equinozio d’estate. Lodate Dio per avervi donato in terra un astro che vi evoca la Luce divina. 
Chiudete la meditazione con un senso di gratitudine, di pace e di gioia. 
Questa meditazione è associata al mese di Giugno. Andrebbe fatta principalmente in questo mese. Per questa ragione fatela il meglio possibile, ritagliatevi il tempo necessario. Non abbiate fretta di finire.
Una volta terminata la meditazione chiamate a voi l’Angelo della meditazione ed affidategli ciò che avete compreso.


Da Emmanuel " I talenti e il risveglio" canalizzato da CRISTINA SANBRES

Nessun commento:

Posta un commento

LE MONTAGNE DEGLI ANGELI...........

In ogni epoca, le cime delle montagne sono state venerate dagli esseri umani come sede della divinità. Nel suo sguardo verso il cielo, l...