venerdì 12 maggio 2017

UN PO' DI AIUTO PER AFFRONTARE IL CAMBIAMENTO ...KRYON



Uno – Voglio fare una premessa che vi aiuterà a lavorare con questo enorme cambiamento nell’Umanità. Rilassatevi in voi stessi e sappiate che siete il vostro genitore. Gli Umani, spesso, sostituiscono qualcosa, quando se ne vanno di casa. Potrebbe essere un’altra persona, o la chiesa, o qualcos’altro che li aiuta a sostituire l’energia del genitore. Gli Umani desiderano afferrare la mano di un’altra persona o energia, perché, altrimenti, è un mondo folle e spaventoso, per qualcuno.

Quello che farete è prendere la mano di Dio dentro di voi. Potete farlo? Riuscite ad arrivare in un posto di evoluzione, in cui avete la consapevolezza che tutto l’aiuto proviene da dentro e non da fuori? Alcuni di voi si sono accorti che, in questa nuova energia, ci sono sbalzi d’umore più accentuati. Benvenuti nella nuova Terra! In questi sbalzi d’umore c’è la tendenza, specialmente tra gli Operatori di Luce, a chiedere immediatamente aiuto. Domandano: «Perché sento quel che sento? Che problema c’è?» Resistete alla tentazione di chiamare. Sappiate che parte dell’energia degli sbalzi d’umore è una migliorata capacità di auto-bilanciarsi come mai prima d’ora. Voglio dirvi, miei cari: c’è una grande mano tesa che aspetta di prendervi per mano ed è quella bellissima e più elevata parte di voi. Dio dentro, Dio è dentro.

Due – La fine della sofferenza. È il genere di sofferenza in cui vi ponete di continuo. Fin dalla nascita, vi hanno detto da tutte le parti che, se soffrite un po’, è un bene. È un assioma della vecchia energia,  non è vero e non lo è mai stato. La vostra cultura vi dice anche che siete nati indegni e voi l’avete accettato. Questo induce la tendenza a incollare su di voi una coscienza più bassa che, spesso, si trasforma in malattia o depressione. La sacrosanta verità è che siete nati magnifici!

Miei cari, siete qui per festeggiare! Fate sì che la vostra vita lo rifletta! La libera scelta riguarda il fatto che gli Umani facciano qualsiasi cosa vogliano, ma essi sono anche molto attratti verso altri Umani che l’hanno capito. L’equilibrio diventa molto attraente. Su questo pianeta c’è una popolazione che guarderà a voi come modello, quando mostrerete compassione ed equilibrio, perché è lì che sta andando il cambiamento nella natura Umana, vecchia anima. Tu sarai in prima linea, quella che arriverà per prima a quell’equilibrio.

Voi siete quelli che hanno la maggiore esperienza. Avete il maggior addestramento. Vi siete fatti strada lottando, su una Terra piena di energia così vecchia da schiacciarvi. Siete stati bruciati sul rogo. Siete stati insultati, perché amavate Dio a modo vostro, perché sapevate più cose degli altri e perché avevate un po’ di magia. Adesso, vi risvegliate in questa energia e tutto quello che vi ho detto inizia a succedere. Ci sarà chi vedrà in che modo gestite il tutto e vedrà che il vostro atteggiamento è tranquillo. Potrebbero dire «Posso stare un po’ con te?» Sarà perché non sarete presi dal dramma per nessun motivo. Non siete reazionari, siete, piuttosto, creatori. Ecco chi sei, vecchia anima, e puoi andare dentro di te e scoprirlo. È lì per essere scoperto.

Tre – La paura. L’avete capito. La paura è provocata dall’oscurità e l’oscurità è causata dalla mancanza di luce. Tutto ciò che dovete fare è accendere la luce e non ci sarà la paura! Abbiamo detto e ripetuto che gli Esseri Umani hanno combattuto gli uni contro gli altri per tutta la storia, perché non riuscivano a vedersi l’un l’altro. Non capivano la compassione comune, vedevano invece solo l’oscurità che li circondava. Quando accendete la luce e vedete l’altra persona, vedete Dio dentro quella persona! Allora dite: «Loro sono proprio come me. Non saremo d’accordo, ma sono proprio come me.» Poi iniziate a vedere che cosa avete in comune con gli altri.

Quando questo inizia a succedere a una parte maggiore dell’Umanità, smetterete di uccidervi tra di voi. Molti sono ancora al buio e non si sono ancora incontrati. Conoscono dell’altro solo ciò che gli è stato detto da altri. Quando gli Umani accenderanno la luce, ecco che, finalmente, “vedranno” gli altri. La luce non si può accendere quando si ha paura. La luce non si può accendere se hai già deciso di rimanere al buio, bambino di sei anni. Come hai deciso che sarà il tuo futuro? È la stessa roba vecchia del passato?

Quattro – La consapevolezza di un quadro più ampio. Il bambino di sei anni vede solo ciò che lo circonda più da vicino. Portate il bambino di sei anni a fare un giro in auto fino al negozio e lui si godrà il tragitto. Ascolterà quel che trasmette l’autoradio e userà il giocattolo che ha con sé. Lo portate nel negozio e lì si diverte. Si guarda intorno, vede gli altri, vede cose interessanti, cibo che gli piace; poi lo riportate a casa. Il bambino di sei anni non vede il traffico per strada o i limiti di velocità. Non ha la consapevolezza delle regole stradali. Serve la patente, per guidare fin là? Dove si trova il negozio? Sarà aperto o no? Avete denaro sufficiente per comprare i prodotti che vi servono? Tutte queste cose sono molto al di fuori della portata di ciò che il bambino di sei anni vede o percepisce.

La maggiore consapevolezza che state avendo e che iniziate ad avere è un quadro molto più ampio di quello che sta succedendo a voi, alla vostra famiglia e al vostro paese. Inizia a essere una consapevolezza planetaria e comincia a bilanciare il modo in cui pensate. Ci siete già passati, lo sapete. Iniziate a guardare quello che succede intorno a voi, a livello nazionale, a livello planetario e alle energie che sono diverse da quelle di cinquant’anni fa, e allora cominciate a rendervi conto che la guerra attesa sul pianeta è in ritardo. Che cos’è successo? La vostra consapevolezza di un quadro più ampio fa parte dello spirito Umano in evoluzione. Se rimanete dentro il vostro piccolo schema, miei cari, allora quello che è successo lì dentro è tutto ciò che sapete e sarà quello che vi aspettate per il futuro.

Cinque – Non lo sottolineerò mai abbastanza: vi è una luce che inizia a brillare e voi vi state dirigendo verso di essa; questa luce si chiama “essere degni”. Siete assolutamente degni di tutto, adesso. Di tutto. Non permettete a nessuno di dire il contrario. Non permettete a nessuna di quelle persone spirituali che stanno in un grande e imponente edificio di dire che non lo siete. Non permettete ai vostri genitori di dire che non lo siete. Non permettete ai vostri amici di dire che non lo siete, perché sono male informati. La verità è che voi siete magnifici e degni oltre ogni convinzione! Cara vecchia anima, è perché ne sei degno che andrai oltre questa costante e ripetuta mancanza di potere nella tua vita, di cui ti parlano in continuazione. È la tua Akasha che incombe con questo attributo! In passato, non sei mai andata avanti, non come Operatore di Luce. Ogni volta che usavi la magia, venivi punito. La magia di cui parlo è il buon senso spirituale. Ma altri lo vedono come magia, dato che non rientra nella loro percezione. Le verità metafisiche sono strane e pericolose, diranno in molti. Ogni volta che avete cominciato ad aprire la porta a quello che percepivate, siete stati picchiati. Questo crea una mancanza di autostima e diventa un ciclo di paura.
TRATTO E CONDIVISO DA 

https://futurodiluce.wordpress.com/2017/03/18/kryon-quando-la-farfalla-batte-le-ali/2/


1 commento:

LA FRASE DEL GIORNO DEGLI ANGELI E IL NUMERO DI OGGI 15

La frase del giorno degli Angeli Venerdì 15 Dicembre 2017 Mi aspetto che tutto vada molto bene. La pace e l’armonia sono eccitanti per...