mercoledì 2 agosto 2017

IL SORRISO Omraam Mikhaël Aïvanhov

« Il sorriso è già un saluto, un segno di riconoscenza che ciascuno rivolge alle persone che incontra, prima ancora di farlo con la parola, ed è quindi importante badare a ciò che si esprime attraverso un sorriso. 

Certo, non si tratta di crearsi un sorriso artificiale studiandosi allo specchio. È necessario che il sorriso, che deve esprimere simpatia, comprensione e amicizia, venga naturalmente da dentro.


Se siete in grado di scendere nelle profondità del vostro essere per cercare il silenzio e la luce, gli scultori che sono in voi sapranno quali nervi e quali muscoli tendere o rilassare.

 Potete fidarvi di loro. Un sorriso costruito rischia di deformarvi più di ogni altra cosa.

 Lavorate quindi con l’amore, la speranza e la fede, e affidatevi all’ispirazione dei vostri scultori interiori. »


Omraam Mikhaël Aïvanhov


EDIZIONI PROSVETA

Nessun commento:

Posta un commento

LE MONTAGNE DEGLI ANGELI...........

In ogni epoca, le cime delle montagne sono state venerate dagli esseri umani come sede della divinità. Nel suo sguardo verso il cielo, l...